Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio suggerisce la droga antiaritmica come trattamento potenziale per ipertensione arteriosa polmonare

L'ipertensione nei polmoni, conosciuti come ipertensione arteriosa polmonare (PAH), è una malattia potenzialmente interna causata tramite l'ostruzione di flusso sanguigno nei polmoni. Un nuovo studio nel giornale americano di patologia, pubblicato da Elsevier, fa luce sulla patologia che è alla base del PAH e mostra quel dofetilide, uno stampo approvato dalla FDA del canale KV11.1 per il trattamento delle aritmia cardiache (marca: Tikosyn), può essere usato per il trattamento del PAH.

I canali selettivi del potassio Kv11.1 sono riconosciuti per la loro funzione nel cuore. Malgrado l'importanza dei canali Kv11.1 per molti trattamenti fisiologici, la loro espressione e funzione nel ruolo polmonare di potenziale e del sistema vascolare in PAH e la ricostruzione vascolare malattia-associata (COPD) polmonare ostruttiva cronica non erano state studiate.

I ricercatori hanno esaminato il tessuto polmonare dai pazienti con COPD e dai ratti con dal il PAH indotto da sperimentale.

Il nostro studio suggerisce che gli stampi del canale Kv11.1 possano avere potenziale terapeutico per il trattamento del PAH. Specificamente, abbiamo indicato che il dofetilide, che è già approvato dalla FDA poichè un antiaritmico e quindi ha passato tutti requisiti di sicurezza della droga, può essere considerato per repurposing per il trattamento dei pazienti con il PAH.„

Tinatin I. Brelidze, PhD, assistente universitario di farmacologia nel dipartimento di farmacologia e fisiologia al centro medico di Georgetown University, Washington, DC, U.S.A.

I ricercatori hanno osservato che i canali selettivi del potassio Kv11.1 sono espressi in polmoni e bloccare questi canali con il dofetilide inibisce il PAH connesso con la ricostruzione vascolare. Nei ratti di controllo, i canali Kv11.1 sono stati espressi nel livello delle cellule di muscolo (SMC) liscio di arterie polmonari del grande diametro (PAs), ma non nello SMCs del passo di danza di diametro basso (meno μm di 100). In ratti con dal il PAH indotto da sperimentale, l'espressione di Kv11.1 incanala aumentato ed i canali sono stati trovati sia nel piccolo che grande passo di danza. Le pareti di PA ispessite mentre sono diventato più muscolari ed i lumen si sono restretti.

Quando i ratti con il PAH sono stati trattati con il dofetilide, non c'era prova delle mutazioni patologiche tipiche nel sistema vascolare connesso con il PAH. Dofetilide ha aumentato il diametro di lumen ed ha fatto diminuire lo spessore della parete di PA ai livelli veduti nei ratti di controllo senza PAH.

Nel tessuto polmonare umano sano, i canali Kv11.1 erano presenti soltanto nelle pareti del passo di danza di grande diametro. Tessuto polmonare dai pazienti con il crollo indicato COPD degli alveoli, edema delicato delle pareti arteriose e fibrosi ed ispessimento delle pareti di PA. I canali Kv11.1 sono stati trovati nelle pareti sia di grande che piccolo passo di danza, simili a quella riferita in ratti con il PAH.

I canali del potassio Kv11.1 sono canali tensione-attivati del potassio che sono espressi in molti tessuti ed organi dell'organismo. Nel cuore, i canali del potassio Kv11.1 contribuiscono a ripolarizzare i potenziali d'azione cardiaci di mantenere il ritmo adeguato del cuore mentre, nel cervello, i canali Kv11.1 regolamentano l'eccitabilità di un neurone. L'inibizione di Kv11.1 incanala egualmente le diminuzioni probabili la proliferazione delle cellule tumorali. “Supponiamo che simile a cancro, ingrandimento di SMCs in PAH sia associato con la sovraespressione dei canali Kv11.1,„ il Dott. celebre Brelidze.

Poiché c'è estesa esperienza clinica con il dofetilide per le aritmia cardiache ed ha passato tutti i requisiti di sicurezza della droga, i ricercatori suggeriscono che meriti la considerazione come trattamento potenziale per i pazienti con il PAH.

Source:
Journal reference:

Shults, N.V., et al. (2019) Increased Smooth Muscle Kv11.1 Channel Expression in Pulmonary Hypertension and Protective Role of Kv11.1 Channel Blocker Dofetilide. American Journal of Pathology. doi.org/10.1016/j.ajpath.2019.09.010.