Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio mostra aumentare di infezioni del polmone non TB; più in donne ed in gente più anziana

Ogni anno, sempre più la gente sta ottenendo le infezioni micobatteriche del polmone ed il numero totale che vive con tali malattie sta andando su, secondo un nuovo studio pubblicato negli annali del giornale della società toracica americana. Quelle al più grande rischio sono la gente sopra l'età di 65 anni e degli anziani.

Micobatteri di Nontuberculous

I micobatteri sono più noti per gli sforzi che causano la lebbra e la tubercolosi. Tuttavia, ci sono altri micobatteri che non causano la tubercolosi ma causano le infezioni del polmone e questi sono chiamati micobatteri non tubercolotici (NTM). Questi fa parte dell'ambiente naturale e sono inalati dalla maggior parte della gente. Fra questi, il complesso di avium del micobatterio è trovata il più comunemente, ma c'è oltre 160 specie differenti di loro.

Avium-intracellulare del micobatterio, MAI, mycrobacteria non tubercolotico che causano le infezioni opportunistiche in pazienti affetti da HIV, credito dell
Avium-intracellulare del micobatterio, MAI, mycrobacteria non tubercolotico che causano le infezioni opportunistiche in pazienti affetti da HIV, credito dell'illustrazione 3D: Kateryna Kon/Shutterstock

Affezione polmonare di NTM

NTM causa la malattia in una percentuale molto piccola di coloro che le inala. Tuttavia, la gente con il polmone cronico condiziona quale la malattia polmonare ostruttiva cronica, l'enfisema, bronchiettasia e la fibrosi cistica è al maggior rischio. Così sono quelli con i sistemi immunitari deboli hanno un elevato rischio dell'affezione polmonare NTM-causata. Quando questo accade, può essere severo e perfino micidiale, ma raramente si sparge da personale.

Le funzionalità cliniche dell'affezione polmonare di NTM comprendono una tosse cronica con espettorato, la fatica, febbre, allevante il sangue sulla tosse agli stadi avanzati e la perdita di peso involontaria. È diagnosticato ha basato sulla prova clinica e sugli esami che provano che l'infezione di NTM è attiva nel paziente, come vedere NTM nell'espettorato, coltivando l'espettorato per provare e coltivare NTM (sebbene questa possa richiedere in alcuni casi le settimane) ed a volte bronchoscopy per prelevare i campioni.

Una volta che diagnosticato, tre o più antibiotici sono dati finché la cultura dell'espettorato non risulti la quantità negativa per 12 mesi. Queste droghe possono essere tossiche e seguito attento è richiesto. L'altro trattamento complementare può essere richiesto secondo lo stato del paziente.

Lo studio

I ricercatori hanno esaminato 27 milione partecipanti ad una grande pianificazione di sanità di livello nazionale (Optum) durante 8 anni (2008 - 2015). Hanno analizzato le loro registrazioni di sanità per trovare l'incidenza delle infezioni di NTM, che significa il numero di nuove infezioni che sono riferite ogni anno a 100,00 persona/anno. L'anno individuale è esattamente cui sonda come, di un anno di vita a persona allegato ad una statistica. Egualmente hanno trovato la prevalenza, che è il numero totale della gente che vive con NTM per 100,000 persone.

Durante il periodo di studio, hanno trovato che l'incidenza dell'affezione polmonare causata da NTM ogni anno è andato su 3,1 - 4,7 a 100.000 persona/anno. La prevalenza all'anno è andato su 6,8 - 11,7 per 100.000 persone. Sia l'incidenza che la prevalenza sono aumentato almeno di 10% in 29 stati negli Stati Uniti per questo periodo.

L'incidenza annuale era più alta per le donne all'inizio dello studio, a 4,2 ed è andato su a 6,7 all'estremità. La prevalenza annuale in donne egualmente ha aumentato 9,6 - 16,8. Nella gente di 65 anni e sopra, l'incidenza annuale è andato su 12,7 - 18,4 e la prevalenza annuale è andato su 30,3 - 47,5.

Spiegazioni

Il ricercatore Kevin Winthrop cita molte ragioni per questa tendenza aumentare e l'aumento sproporzionato nei gruppi sicuri, ad esempio, “il numero della gente al rischio sta aumentando perché la popolazione sta invecchiando e più gente sta vivendo con le affezioni polmonari croniche. L'esposizione ambientale aumentante è egualmente probabile un fattore, come è la maggior consapevolezza della malattia di NTM fra i medici.„

Poiché NTM è conosciuto per pregiudicare gli anziani, con i loro organismi età-indeboliti e risposte immunitarie più lente, donne, che vivono tipicamente più lungamente degli uomini, sia più probabile essere influenzato. Inoltre, le donne possono essere più probabili chiedere il parere medico, piombo alle più alte tariffe della diagnosi.

I numeri aumentanti della gente con l'affezione polmonare cronica dovuto scelte di stile di vita, inquinamento di fumo ed altro ed asma allergica come pure la loro sopravvivenza più lunga con trattamento medico corrente, predispone ad una maggior prevalenza di NTM che mira tipicamente a questo gruppo.

Medici egualmente si sono trasformati in in più avviso alle possibilità di NTM fra i loro pazienti e questo può aumentare le tariffe della diagnosi. L'altro sconosciuto di fattori finora potrebbe comprendere i fattori biologici e genetici che rendono le donne più suscettibili di questa circostanza.

I ricercatori hanno quotato le limitazioni del loro lavoro, quale il loro ricorso ai codici diagnostici nelle cartelle mediche in grado di essere sbagliato dovuto la codifica dell'inerzia, o nei codici del ofexact della indisponibilità; e la mancanza possibile di rappresentazione nazionale come il numero dei partecipanti a questa pianificazione di salubrità ha variato significativamente attraverso il paese.

Journal reference:

Incidence and Prevalence of Nontuberculous Mycobacterial Lung Disease in a Large United States Managed Care Health Plan, 2008-2015. Winthrop KL, Marras TK, Adjemian J, Zhang H, Wang P, Zhang Q, Ann Am Thorac Soc. 2019 Dec 13. doi: 10.1513/AnnalsATS.201804-236OC.  https://www.atsjournals.org/doi/abs/10.1513/AnnalsATS.201804-236OC

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, December 15). Lo studio mostra aumentare di infezioni del polmone non TB; più in donne ed in gente più anziana. News-Medical. Retrieved on September 22, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20191215/Study-shows-non-TB-lung-infections-rising3b-more-in-women-and-older-people.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Lo studio mostra aumentare di infezioni del polmone non TB; più in donne ed in gente più anziana". News-Medical. 22 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20191215/Study-shows-non-TB-lung-infections-rising3b-more-in-women-and-older-people.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Lo studio mostra aumentare di infezioni del polmone non TB; più in donne ed in gente più anziana". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20191215/Study-shows-non-TB-lung-infections-rising3b-more-in-women-and-older-people.aspx. (accessed September 22, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Lo studio mostra aumentare di infezioni del polmone non TB; più in donne ed in gente più anziana. News-Medical, viewed 22 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20191215/Study-shows-non-TB-lung-infections-rising3b-more-in-women-and-older-people.aspx.