Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I bambini con l'allergia persistente del latte della mucca sono più piccoli e pesano di meno che i pari

I bambini che sono allergici al latte della mucca sono più piccoli e pesano di meno che i pari che hanno allergie alle arachidi o alle frutta a guscio e questi risultati persistono in adolescenza iniziale. I risultati dallo studio longitudinale - creduto per essere il primo per caratterizzare i modelli di crescita da prima infanzia ad adolescenza in bambini con le allergie alimentari persistenti - sono stati pubblicati online nel giornale dell'allergia e dell'immunologia clinica.

I dati pubblicati circa le traiettorie della crescita per i capretti con le allergie alimentari in corso sono insufficienti. Rimangono poco chiari come queste tendenze della crescita infine influenzano quanto alto questi bambini diventeranno e quanto peseranno come adulti. Tuttavia, i nostri risultati allineano con la ricerca recente che suggerisce che i giovani adulti con l'allergia persistente del latte della mucca non possano raggiungere il loro potenziale della piena crescita.„

Karen A. Robbins, M.D., autore di studio del cavo e un allergist nella divisione dell'allergia e dell'immunologia all'ospedale nazionale dei bambini quando gli studi sono stati intrapresi

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, 1 in 13 bambini degli Stati Uniti ha un'allergia alimentare con latte, le uova, il pesce, i crostacei, il grano, la soia, le arachidi e le frutta a guscio rappresentanti le reazioni allergiche più serie. Poiché non c'è maturazione e tali allergie possono essere pericolose, la maggior parte della gente elimina uno o più l'allergene principale dalle loro diete.

Il gruppo di ricerca multi-istituzionale ha esaminato i diagrammi dei pazienti pediatrici diagnosticati con l'allergia E-mediata immunoglobulina persistente al latte della mucca, arachidi o frutta a guscio basati sui loro sintomi clinici, livelli alimento-specifici dell'immunoglobulina, prove della puntura dell'interfaccia e sfide dell'alimento. Per essere incluso nello studio, i bambini hanno dovuto avere almeno una visita clinica durante i tre calendari definiti a partire dal tempo che erano l'età 2 per invecchiare 12. Durante quelle visite, la loro altezza e peso hanno dovuto essere misurati con i dati completi dalla loro visita disponibile al gruppo di ricerca. I bambini allergici al latte della mucca hanno dovuto eliminarlo completamente dalle loro diete, anche latte estesamente riscaldato.

Dal novembre 1994 al marzo 2015, 191 bambino è stato iscritto allo studio, a 111 con le allergie del latte della mucca e a 80 con le allergie della noce. Tutti hanno detto, essi hanno avuti 1.186 visite cliniche fra le età di 2 - 12. Sessantuno per cento dei bambini con le allergie del latte della mucca era ragazzi, mentre 51,3% dei bambini con le allergie frutta a guscio/dell'arachide erano ragazzi.

Oltre ai bambini allergici al latte della mucca che è più breve, la discrepanza di altezza era più pronunciata dalle età 5 - 8 ed invecchia 9 - 12. E, per i 53 anni dell'adolescenza che hanno avuti clinico i dati riuniti dopo l'età 13, differenze nel loro peso ed altezza erano ancor più notevoli.

“Poichè questi bambini hanno spesso allergie alimentari multiple ed altri termini, quale asma, ci sono fattori probabili oltre semplicemente ad evitare il latte della mucca che può contribuire a questi risultati. Questi bambini egualmente tendono a limitare gli alimenti oltre il latte della mucca,„ aggiunge.

Il modo che tali allergie alimentari sono trattate continua a evolversi con i bambini più precedentemente allergici ora che introducono il latte della mucca via le merci al forno, un'più ampia selezione degli alimenti senza allergene che sono disponibili e una comprensione migliorante delle preoccupazioni nutrizionali relative all'allergia alimentare.

Il Dott. Robbins avverte quello mentre la maggior parte dei bambini sorpassano le allergie del latte della mucca nella prima infanzia, bambini che non fanno possono essere a rischio delle discrepanze della crescita. La ricerca futura dovrebbe mettere a fuoco sul miglioramento della comprensione di questo fenomeno.

Source:
Journal reference:

Robbins, K.A., et al. (2019) Persistent cow’s milk allergy is associated with decreased childhood growth: A longitudinal study. The Journal of Allergy and Clinical Immunology. doi.org/10.1016/j.jaci.2019.10.028.