Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo scienziato metodista di Houston propone il nuovo trattamento di combinazione per il sarcoma di Ewing

Il sarcoma di Ewing, un tumore aggressivo che pregiudica comunemente le ossa in adolescenti ed in giovani adulti, è diagnosticato in circa 225 bambini ed anni dell'adolescenza americani ogni anno, rappresentante circa 1 per cento dei cancri pediatrici. Sebbene il sarcoma di Ewing sia stato studiato per le decadi, non ha efficace maturazione e un tasso di sopravvivenza di appena 20-30% per i pazienti che ricadono; ancora, la maggior parte del trattamento richiede le resezioni chirurgiche o l'amputazione e questa urta la qualità di vita dei pazienti. Ma un gruppo di ricerca agli obiettivi metodisti di Houston per cambiare quelle probabilità.

Una nuova possibilità per il trattamento è proposta da Stephen Wong, il Ph.D., John S. Dunn Sr. Presidenza distinta presidenziale nell'assistenza tecnica biomedica ed in professore di informatica e di bioingegneria in oncologia a Houston metodista. Sta proponendo una combinazione di due droghe ben note come nuova opzione del trattamento per il sarcoma di Ewing--il imatinib della droga di chemo ed il diabete drogano la metformina.

 

Source:
Journal reference:

Nan, X., et al. (2019) Imatinib revives the therapeutic potential of metformin on ewing sarcoma by attenuating tumor hypoxic response and inhibiting convergent signaling pathways. Cancer Letters. doi.org/10.1016/j.canlet.2019.10.034.