Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio esamina gli effetti del tessuto grasso sulla struttura e sulla funzione del muscolo scheletrico

Dall'artrite e dall'infarto al diabete ed alla menopausa, molte circostanze sono associate con la debolezza di muscolo ed i giacimenti aumentati del grasso.

Ora un gruppo pluridisciplinare dei ricercatori all'università di Massachusetts Amherst sta applicando un approccio unico per esaminare gli effetti del tessuto grasso sulla struttura e funzione del muscolo scheletrico in giovani ed uomini più anziani ed in donne.

Armato con un biennale, la concessione $374.188 dall'istituto nazionale su invecchiamento, il principale inquirente Jane Risonanza, professore e la presidenza della cinesiologia nel banco delle scienze di salubrità e di salute pubblica e dei colleghi combineranno le tecniche avanzate e non invadenti della spettroscopia e di imaging a risonanza magnetica con le misure unicellulari e molecolari dell'intero-organismo, della funzione di muscolo.

Poichè il muscolo contribuisce tipicamente 30-40% della massa dal corpo intero, questo tessuto metabolicamente attivo svolge un ruolo diretto nei buona salute di mantenimento. Corrente, non conosciamo le conseguenze meccaniche di infiltrazione grassa sul muscolo. La nostra ipotesi è che il grasso limita fisicamente la forza muscolare interferendo con il modo che il muscolo è stato destinato per funzionare.„

Jane Risonanza, principale inquirente

La ricerca di collaborazione sta realizzanda nei centri a risonanza magnetica e di sanità e della prestazione umani all'istituto per le scienze biologiche applicate (IALS), dove gli scienziati si sforzano di tradurre la ricerca fondamentale sulle innovazioni che avvantaggiano l'umanità. L'analisi di dati avanzata sarà effettuata nella fisiologia del muscolo e nei laboratori di biologia del muscolo nell'edificio di Totman.

Risonanza sta funzionando con l'assistente universitario Mark Miller, endocrinologo e professore della cinesiologia della ricerca del professore emerito John Buonaccorsi ed il professor Bruce Damon del Dott. Stuart Chipkin, di per la matematica e di statistiche della cinesiologia dall'istituto di Vanderbilt University di scienza della rappresentazione. I dottorandi Joseph Gordon III e Christopher Hayden, con il coordinatore di progetto Nicholas Remillard, arrotondano fuori il gruppo di ricerca.

Risonanza dice che la ricerca innovatrice può rendere la conoscenza nuova circa gli effetti di grasso su attività di muscolo, informazioni che hanno indennità-malattia potenziali.

“Capire l'impatto che il tessuto adiposo ha sul muscolo scheletrico ha il potenziale contrassegnato di alterare il nostro approccio ad attenuarsi e disfunzione d'inversione del muscolo nell'invecchiamento ed il grande numero di circostanze connesse con il tenore di materia grassa aumentato in muscolo,„ Risonanza dice.

Il gruppo di ricerca sta reclutando i volontari per arrotondare fuori il gruppo di studio giovani di adulti di peso eccessivo ed obesi, di età 25-45 e di adulti più anziani in buona salute, l'età 65-75. I partecipanti sarebbero tenuti a visualizzare la città universitaria fino a tre volte e riceverebbero la compensazione finanziaria per il loro tempo.