Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lavorando per le lunghe ore si è collegato a maggior probabilità di mascheramento e di ipertensione continua

Gli impiegati di concetto che passare le lunghe ore sul processo sono più probabili avere ipertensione, compreso un tipo che può andare inosservato durante la nomina medica sistematica, secondo un nuovo studio pubblicato oggi nell'ipertensione del giornale dell'associazione americana del cuore.

L'ipertensione pregiudica quasi la metà delle età 18 degli Americani e più vecchio ed è un fattore primario in più di 82.000 morti all'anno. Circa 15-30% degli adulti degli Stati Uniti ha un tipo della circostanza chiamata ipertensione mascherata, significante che i loro valori di ipertensione sono normali durante le visite di sanità ma elevati una volta misurati altrove.

I nuovi studi, intrapresi da un gruppo di ricerca canadese, hanno arruolato più di 3.500 impiegati impiegatizi a tre istituzioni pubbliche in Quebec. Queste istituzioni forniscono generalmente alle assistenze assicurative alla popolazione in genere. Rispetto ai colleghi che hanno lavorato più poco di 35 ore un la settimana:

  • Lavorando 49 o più ore ogni settimana è stata collegata ad una probabilità maggior 70% di mascheramento dell'ipertensione e la maggior probabilità di 66% di sostenimento dell'ipertensione ha elevato i valori di pressione sanguigna dentro e fuori di una regolazione clinica.
  • Lavorando fra 41 e 48 ore ogni settimana è stato collegato ad una probabilità maggior 54% di mascheramento l'ipertensione e probabilità di 42% di maggior di sostenimento dell'ipertensione.
  • I risultati hanno rappresentato le variabili quali sforzo di processo, l'età, il sesso, il livello di formazione, l'occupazione, lo stato di fumo, l'indice di massa corporea ed altri fattori di salubrità.

Sia l'ipertensione mascherata che continua è collegata all'più alto rischio della malattia cardiovascolare. Le associazioni osservate hanno rappresentato lo sforzo di processo, un fattore di sforzo del lavoro definiti come combinazione di alte domande del lavoro e l'autorità decisionale bassa. Tuttavia, altri fattori di sforzo relativi hanno potuto avere un impatto. La ricerca futura potrebbe esaminare se le responsabilità della famiglia - quale il numero di un lavoratore dei bambini, dei dazi della famiglia e del ruolo di assistenza all'infanzia - potrebbero interagire con le circostanze del lavoro per spiegare l'ipertensione.„

Xavier Trudel, Ph.D., assistente universitario dell'autore principale di studio nel sociale e dipartimento della medicina preventiva all'università di Laval in Quebec, Canada

Lo studio quinquennale ha compreso tre onde della prova - durante gli anni uno, tre e cinque. Per simulare i valori di pressione sanguigna della in-clinica, un assistente formato ha fornito ai partecipanti un video portabile per controllare la pressione sanguigna di riposo di ogni partecipante tre volte in una mattina. Per il resto del giorno feriale, il partecipante ha indossato l'unità di video di pressione sanguigna, che ha richiesto a letture ogni 15 minuti - raccogliere un minimo delle 20 misure supplementari per l'un giorno. Le letture di riposo medie pari o al di sopra di 140/90 di mmHg e le letture di lavoro di media pari o al di sopra di 135/85, sono state considerate livello.

In tutto, quasi 19% dei lavoratori aveva sostenuto l'ipertensione, che ha incluso gli impiegati che già stavano catturando i farmaci di ipertensione. Più di 13% dei lavoratori aveva mascherato l'ipertensione ed il trattamento di ricezione per ipertensione. “Il collegamento fra le ore lavorative e l'ipertensione lunghe nello studio era circa lo stesso per gli uomini per quanto riguarda le donne,„ Trudel ha detto.

Lo studio “non ha incluso gli operai (impiegati che fossero rapidamente all'ora pagati e realizzare il lavoro del lavoro manuale nelle posizioni tale servizio dell'agricoltura, di fabbricazione, della costruzione, di estrazione mineraria, di manutenzione o di ospitalità), quindi, questi risultati non possono riflettere l'impatto su pressione sanguigna di turno o posizioni con le più alte sollecitazioni fisiche,„ gli autori hanno detto. Altre limitazioni comprendono la misura dello studio di pressione sanguigna soltanto durante le ore di giorno e l'omissione delle ore ha funzionato fuori del processo primario dei partecipanti.

Gli autori hanno notato parecchie resistenze dello studio, compreso i suoi numerosi volontari, rappresentanti i fattori multipli che possono urtare la pressione sanguigna, prove ripetute in parecchi anni, l'uso dei videi portabili invece di contare sulle relazioni dei lavoratori dei loro valori di pressione sanguigna; e l'uso degli stessi videi per tutte le misure di pressione sanguigna.

“La gente dovrebbe essere informata che le ore di lavoro lunghe potrebbero pregiudicare la loro salubrità del cuore e se stanno funzionando le lunghe ore, dovrebbero chiedere ai loro medici riguardo a controllare la loro pressione sanguigna col passare del tempo con un video portabile,„ Trudel ha detto. “L'ipertensione mascherata può pregiudicare qualcuno per un lungo periodo di tempo ed è associata, a lungo termine, con un rischio aumentato di sviluppare la malattia cardiovascolare. Precedentemente abbiamo indicato quello in cinque anni, circa 1 su 5 persone con ipertensione mai non indicata mascherata di ipertensione in una regolazione clinica, potenzialmente ritardando la diagnosi ed il trattamento.„