La malattia da reflusso gastroesofageo può pregiudicare quasi un terzo degli adulti degli Stati Uniti ogni settimana

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), un disordine digestivo che causa il hearburn ed altri sintomi scomodi, può pregiudicare quasi un terzo degli adulti degli Stati Uniti ogni settimana e la maggior parte di coloro che cattura determinati farmaci popolari per ancora ha sintomi, secondo un nuovo studio di Cedro-Sinai.

Inoltre conosciuto come riflusso acido, GERD è causato da acido gastrico dal backup scorrente dello stomaco nella conduttura dell'alimento di una persona, o nell'esofago. Questo backup può accadere quando lo sfintere esofageo più basso, un muscolo che brevemente si apre per lasciare l'alimento nello stomaco e si chiude per catturare l'alimento dentro, si rilassa troppo spesso o troppo lungamente. Oltre a causare la sensazione di bruciore nella gola e nel torace conosciuti come bruciore di stomaco, GERD può danneggiare i tessuti ed indurre l'alimento ad essere regurgitatoe.

Per la loro ricerca, pubblicato oggi in gastroenterologia del giornale, i ricercatori hanno eseguito un'indagine online di più dell'età 18 di 71,000 persone o più attraverso gli Stati Uniti, chiedente loro se avvertissero i sintomi specifici di GERD ed ogni quanto tempo e se stessero catturando le droghe per.

Il nostro studio è fra i più grandi e più diversi studi basati sulla popolazione sui sintomi gastrointestinali condotti mai.„

Brennan Spiegel, MD, MSHS, Direttore di ricerca del servizio sanitario di Cedro-Sinai, professore di medicina ed autore corrispondente dell'articolo pubblicato

La maggior parte della ricerca pubblicata precedente su GERD, che ha trovato un'incidenza piuttosto più bassa della malattia che questo studio ha fatto, è stata condotta all'interno delle zone geografiche limitate o con una meno campionatura rappresentativa degli adulti degli Stati Uniti, lui ha spiegato.

Una funzionalità importante di nuovo studio suo stava trovando quello più della metà dei pazienti di GERD che hanno catturato i medicinali in libera vendita popolari conosciuti come gli inibitori della pompa del protone, destinati per diminuire la quantità di acido nello stomaco, ancora riferita i sintomi persistenti. L'uso a lungo termine di queste droghe, che comprendono il lansoprazole (Prevacid), esomeprazolo (Nexium), magnesio del omeprazole (Prilosec) ed omeprazole e bicarbonato di sodio (Zegerid), può avere effetti secondari indesiderabili, secondo Food and Drug Administration.

L'indagine egualmente ha indicato che determinate categorie di gente, compreso i giovani, donne, latini e la gente con la sindrome o il morbo di Crohn di viscere irritabili, erano meno probabili rispondere agli inibitori della pompa del protone.

“Dato l'effetto significativo di GERD su qualità di vita per milioni di Americani, ulteriori ricerca e sviluppo di nuove terapie sono necessari aiutare i pazienti di cui la malattia non risponde agli inibitori della Proton-pompa,„ hanno detto Spiegel, che egualmente dirige il centro del Cedro-Sinai per i risultati la ricerca e formazione.

I ricercatori hanno eseguito la loro indagine nazionale a ottobre e novembre 2015 facendo uso di MyGiHealth, un cellulare app che ha chiesto ai dichiaranti di selezionare tutti i sintomi che avevano sperimentato nella settimana passata o “sperimentato mai„ e di allineare la severità. I sintomi hanno incluso quei Gerd-pertinenti -- quali bruciore di stomaco, riflusso acido, o riflusso gastroesofageo -- più altri sintomi gastrointestinali generali quali dolore, costipazione e la nausea addominali.

Da 71,812 persone che hanno risposto all'indagine, da 44,1% sintomi d'esperimento riferiti di GERD nel passato e da 30,9% di ultima settimana. Più di un terzo delle vittime di GERD hanno detto che erano corrente sulla terapia, principalmente comprendente gli inibitori della pompa del protone. Di quelli che catturano il protone quotidiano pompi gli inibitori, 54,1% sintomi persistenti riferiti di GERD.

“La piattaforma digitale di MyGiHealth ha permesso che noi reclutassimo efficientemente un grande, altamente diverso, popolazione rappresentativa molto in un corto periodo di tempo,„ ha detto Christopher Almario, il MD, assistente universitario di medicina al Cedro-Sinai. Eppure egualmente ha portato le limitazioni potenziali perché le persone con le abilità limitate del computer o l'accesso difficile ad Internet possono essere sottorappresentate, lui ha spiegato. Inoltre, poiché lo studio è stato descritto come “indagine di GI„ ai dichiaranti potenziali, può piombo a sopravvalutare la prevalenza di GERD poiché quelli senza emissioni gastrointestinali possono scegliere non completare l'indagine.