Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori studiano gli elementi molecolari efficaci nella malaria di combattimento

Gli scienziati ricercano una particella elementare delle molecole organiche state necessarie per lo sviluppo medico di chimica. Spirocycles in natura è un elemento, quel chimici è pazzo circa. Questo elemento presenta in artemisinin, il gruppo di droghe più efficace contro malaria.

Professore di ricerca di IKBFU, testa dell'istituto del gruppo di ricerca di chimica di San Pietroburgo State University, Mikhail Krasavin:

Le piante sono una sorgente unica di un'ampia varietà di composti naturali. Gli esempi vivi di importanza di individuazione e dell'instaurazione della struttura esatta di nuovi composti naturali sono molecole che finalmente si sono trasformate in in droghe. Per esempio, il artemisinin è una droga contro malaria, taxol è una droga anticancro. Entrambe droghe precedentemente sono state isolate dagli impianti.„

Secondo lo scienziato, l'unicità dei composti naturali si trova nel fatto che la loro “evoluzione„ era parallela all'evoluzione di tutta la materia vivente su terra, che i mezzi essi sono biocompatibili.

Un esame sulla particella elementare delle molecole organiche, il ciclo di spiro in natura, è stato pubblicato nelle molecole del giornale scientifico. Il lavoro “motivi di Spirocyclic in prodotti naturali„ contiene non solo le informazioni sulle sorgenti naturali con tali molecole uniche, ma anche i loro beni biologici.

Le informazioni strutturate da noi già ci hanno ispirati sintetizzare i nuovi composti che sono naturalmente interessanti per chimica medicinale e nell'immediato futuro pubblicheremo i nuovi risultati sperimentali.

Source:
Journal reference:

Chupakhin, E., et al. (2019) Spirocyclic Motifs in Natural Products. Molecules. doi.org/10.3390/molecules24224165.