Ricercatore di SLU onorato per l'individuazione dei trattamenti migliori di dolore

Il ricercatore Daniela Salvemini, Ph.D., professore di farmacologia e della fisiologia alla Saint Louis University, è stato nominato un collega dell'accademia nazionale degli inventori (NaI) per i suoi contributi verso la comprensione e l'individuazione dei trattamenti migliori per dolore. I colleghi del NaI sono inventori accademici che hanno fatto una differenza significativa nella qualità di vita nella società.

Nel suo lavoro per trovare le nuove terapie per le circostanze dolorose, Salvemini ha fatto molte scoperte circa come i circuiti del cervello determinano ed esacerbano il dolore cronico.

Salvemini, che è il Direttore del Henry e del centro di Amelia Nasrallah per la neuroscienza a SLU, ha aperto la strada alla ricerca su un trattamento di dolore neuropatico che potrebbe fornire la prima alternativa agli steroidi inefficaci ed agli opioidi inducenti al vizio, un servizio aggettante per raggiungere da ora al 2024 $8,3 miliardo.

In una individuazione importante, ha imparato che una droga ha approvato per i blocchetti di sclerosi a placche il dolore che accompagna spesso la chemioterapia. Ora, sta cercando i test clinici a repurpose questo e le simili droghe per la chemioterapia fanno soffrire il trattamento.

Sono contentissimo che il Dott. Daniela Salvemini è stato eletto un collega dell'accademia nazionale degli inventori. Le sue scoperte accademiche estremamente stanno promettendo e nel suo lavoro per gestire dal il dolore indotto da chemioterapia ha contribuito enorme a questo campo molto importante.„

KEN Olliff, vice presidente per ricerca a SLU

Il programma dei colleghi del NaI evidenzia gli inventori accademici che hanno dimostrato uno spirito di innovazione nella creazione o nella facilitazione delle invenzioni eccezionali che hanno avuto un impatto tangibile su qualità di vita, su sviluppo economico e sul benessere della società.

Questo anno, il NaI ha assegnato 168 ha distinto gli inventori accademici alla distinzione del collega del NaI. Fra i 2019 colleghi sono sei destinatari della medaglia nazionale degli Stati Uniti della tecnologia & innovazione o medaglia degli Stati Uniti di scienza nazionale e quattro premi Nobel come pure altri onori e distinzioni.

L'elezione di Salvemini viene appena alcuni mesi dopo cinque docenti di SLU è stata nominata membri senior del NaI per il loro forte successo nei brevetti e nella commercializzazione.

Nella sua elezione come collega del NaI, Salvemini unisce il collega Richard Bucholz, M.D., professore di SLU di neurochirurgia a SLU, che è stato nominato un collega del NaI nel 2013 per l'invenzione “della stazione di azione furtiva,„ un sistema di tracciamento in tempo reale che permette che i chirurghi migliorino l'accesso il cervello e traversino l'anatomia complessa durante le procedure chirurgiche.