Lo studio rivela il nuovo meccanismo che gestisce le cause della malattia dello stomaco

Le malattie infettive avviate dai batteri e da altri microbi sono la causa più frequente della mortalità umana attraverso il globo.

Approssimativamente la metà della popolazione del mondo porta i pilori di Helicobacter dei batteri (H. Pylori) in loro stomaco, conosciuto per essere il fattore di rischio più significativo per le ulcere, il linfoma del MALTO e l'adenocarcinoma nello stomaco.

La diffusione rapida degli agenti patogeni resistenti al farmaco quali gli antibiotici sta rendendolo sempre più difficile trattare le infezioni come questi facendo uso delle terapie antimicrobiche.

Un gruppo di ricerca da Friedrich-Alexander-Universität Erlangen-Nürnberg (FAU) ora ha rivelato un nuovo meccanismo che gestisce le cause dell'infezione con H. Pylori, avviante lo sviluppo delle malattie dello stomaco.

È sperato che questi risultati piombo a tempo alle nuove terapie. Lo studio è stato pubblicato nelle comunicazioni della natura del giornale.

Un gruppo degli scienziati nazionali ed internazionali piombo da prof. il Dott. Steffen Backert dalla presidenza di microbiologia a FAU ha studiato come i batteri manipolano il sistema immunitario di ospite per assicurare la loro sopravvivenza a lungo termine nello stomaco. Un'infiammazione cronica è la maggior parte della causa comune per le malattie dello stomaco come questi.

I ricercatori hanno identificato “un'opzione molecolare„ che usa un meccanismo precedentemente sconosciuto per regolamentare la reazione di infiammazione nello stomaco. L'interazione fra H. Pylori e le celle dello stomaco attiva una struttura del tipo di siringa di pilus citata come tipo sistema della secrezione di IV.

Una proteina, CagL, è presentata alla superficie di questa struttura che permette la tossina batterica conosciuta come la proteina di CagA da consegnare nelle celle dello stomaco.

Il CagA iniettato poi riprogramma la cellula ospite in moda da potere svilupparsi il tumore dello stomaco. Ora sembra che CagL egualmente abbia altra funzione importante, tuttavia.

La proteina è riconosciuta dal sistema immunitario tramite ricevitore TLR5. Gli esperimenti nei modelli del mouse hanno dimostrato che TLR5 gestisce efficientemente l'infezione. CagL imita un motivo del riconoscimento TLR5 nella proteina di flagellin di altri agenti patogeni, quindi gestente la risposta immunitaria umana.

Interessante, questa via di segnalazione può sia essere inserita che essere spenta dal tipo sistema della secrezione di IV, che non è probabilmente il caso con altri batteri. Presumibilmente, H. Pylori ha sfruttato questa via di segnalazione sopra migliaia di anni di evoluzione per eliminare i concorrenti batterici “ingombranti„ nello stomaco.

Allo stesso tempo, CagL influenza il sistema immunitario congenito ed adattabile come pure la reazione di infiammazione in tal modo che H. Pylori stesso non è riconosciuto e quindi non può eliminarsi - un meccanismo che è cruciale per le infezioni a lungo termine con H. Pylori nello stomaco e nell'avviamento della malattia dello stomaco.

I ricercatori egualmente hanno osservato che TLR5 più non è prodotto in celle in buona salute dello stomaco e un'infezione è stata una volta risolta. Ciò indica che l'espressione di questa proteina è un nuovo indicatore per la malattia dello stomaco in esseri umani avviati da H. Pylori.

Nuovo approccio per il trattamento della malattia dello stomaco

Prof. Backert spera che questi risultati contribuiscano a sviluppare i nuovi approcci significativi per il trattamento antibatterico, come CagL, CagA e TLR5 si prestano bene al trattamento. I ricercatori partecipanti già hanno cominciato provare le sostanze appropriate.

Speriamo che gli inibitori specifici possano paralizzare la funzione del tipo sistema della secrezione di IV, o parzialmente o interamente impedire l'infezione.„

Il professor e Dott. Steffen Backert, presidenza di microbiologia, FAU

La pubblicazione è il risultato di molti anni di ricerca alla presidenza di microbiologia a FAU costituito un fondo per dalle fondamenta di ricerca tedesche come componente del centro di ricerca di collaborazione (SFB) 1181 “zur Auflösung von Entzündung di Schaltstellen„ (punti di commutazione per infiammazione di risoluzione) ed effettuato in collaborazione con altri gruppi di lavoro dalla Germania, dalla Svizzera, dalla Corea e dall'India.

Source:
Journal reference:

Pachathundikandi, S. K. et al. (2019) 4SS-dependent TLR5 activation by Helicobacter pylori infection. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-019-13506-6.