Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio non trova collegamento significativo fra usando il talco ed il rischio di cancro ovarico

Secondo la più grande ricerca riferita fin qui, non c'è associazione significativa fra usando la polvere di talco o altri prodotti della polvere e un rischio aumentato per il cancro ovarico.

talco e cancro ovaricoCredito di immagine: Chinnapong/Shutterstock.com

I risultati vengono seguendo un mare di cause contro Johnson & Johnson si sono riforniti dai rapporti di un collegamento potenziale fra l'uso di talco sull'area genitale e un rischio aumentato per cancro ovarico.

Lo studio corrente non ha messo a fuoco sull'uso di talco soltanto, ma la maggior parte dei prodotti della polvere contengono un certo talco minerale, notano gli autori.

Controversia di lunga durata

C'è stato un dibattito di lunga durata più se usando la polvere di bambino che contiene il talco svolge qualunque ruolo nello sviluppo di cancro ovarico.

Negli ultimi anni, le donne stanno portando i produttori del talco nel tribunale sopra le preoccupazioni che facendo uso del prodotto sull'area genitale potrebbero causare il cancro ovarico. Inquietudini sono state suscitate circa la possibilità di talco minerale che è contaminato con l'amianto, un agente cancerogeno conosciuto. La maggior parte dei prodotti della polvere contengono una certa quantità di talco minerale.

Se la polvere è utilizzata in questa area, tecnicamente, può entrare nell'organismo e causare l'irritazione e l'infiammazione del tessuto nelle tube di Falloppio e nelle ovaie, dica gli autori dello studio corrente. Ciò potrebbe poi avviare una cascata delle risposte corporee, compreso lo sforzo ossidativo ed il danno del DNA che quella può aumentare il rischio per cancro.

In un editoriale accompagnante, professore dell'ostetricia e della ginecologia all'università di California, Dana Gossett, dice che le indagini più iniziali su un'associazione fra l'uso di talco-contenere le polveri per l'igiene genitale ed il rischio di cancro ovarico epiteliale hanno fornito i risultati contradditori ed hanno provocato “una controversia in corso.„

Tuttavia, lo studio corrente, recentemente pubblicato in JAMA, è improbabile da sistemare la controversia in qualunque momento presto.

Che cosa lo studio ha compreso?

I ricercatori dall'istituto nazionale di NIH delle scienze di salute ambientale e dall'istituto nazionale contro il cancro hanno riunito i dati disponibili per 252.745 donne cui ha risposto alle domande circa se hanno usato la polvere per l'igiene genitale, compreso la frequenza e la durata che hanno usato la polvere per.

Lo studio non ha trovato associazione statisticamente significativa fra usando alle le polveri basate a talco o l'altro cancro ovarico e del polvere.

I risultati hanno rivelato un rischio aumentato 8% fra le donne che hanno usato i prodotti della polvere, rispetto alle donne che non le hanno usate mai, ma il ricercatore Katie O'Brien della testa dice che questo “non è statisticamente un importante crescita.„

Questo aumento deve essere capito nel contesto, dice. Poichè il rischio di vita di sviluppare il cancro ovarico è soltanto 1,3% in primo luogo (1,3%), un aumento di 8% a quello è “piccolo,„ rappresentando un rischio aumentato stimato di appena 0,09% dall'età di 70.

“Sebbene questo sia il più grande studio fatto mai, i nostri risultati non sono definitivi… Abbiamo trovato un piccolo, ma significativo non-statistico, rischio. Non possiamo stabilire la causalità. Se c'è un'associazione vera [fra uso della polvere del talco e cancro ovarico], l'aumento probabilmente sarebbe molto piccolo,„ dice O'Brien.

“La conclusione globale [è] che c'è statisticamente l'associazione significativa non dimostrabile fra uso di polvere nell'area genitale ed il rischio di cancro ovarico… Ciò è l'individuazione chiave dello studio,„ scrive il gruppo.

“Il rischio è probabile essere multifattoriale„

Una volta avvicinato a per il commento, Don Dizon, Direttore dei cancri delle donne all'istituto nella provvidenza, Rhode Island del Cancro di durata della vita, precisato che molti fattori possono pregiudicare il rischio: “Questo è un esempio delle difficoltà nella conclusione che tutto il un fattore ha aumentato il rischio di cancro ovarico. Il rischio è probabile essere multifattoriale e c'è dati ben migliori per supportare altri fattori che egualmente determinano il rischio,„ lui ha detto. Come esempi, si è riferito agli effetti protettivi delle terapie ormonali, del rischio genetico e della predisposizione familiare a cancro.

Nel 2006, il centro Internazionale per le ricerche sul cancro ha classificato l'uso di talco nella regione genitale come “possibilmente cancerogena agli esseri umani.„ Tuttavia, questo è considerato la classificazione più debole di causa del cancro, che significa che la prova fin qui non è ancora chiara.

L'associazione del cancro americana egualmente dice che “i risultati sono stati misti„ e che, sebbene ci sia stato un certo suggerimento di un aumento possibile nel rischio di cancro ovarico, il suo consiglio della linea di fondo è: “finché più informazioni non siano disponibili, la gente responsabile circa usando la polvere di talco può volere evitare o limitare il loro uso dei generi di consumo che lo contengono.„

 

Journal reference:

O'Brien, K.M. et al. (2020). Association of Powder Use in the Genital Area With Risk of Ovarian Cancer. JAMA. DOI: 10.1001/jama.2019.20079.

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, January 08). Lo studio non trova collegamento significativo fra usando il talco ed il rischio di cancro ovarico. News-Medical. Retrieved on January 25, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200108/Study-finds-no-significant-link-between-using-talc-and-ovarian-cancer-risk.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Lo studio non trova collegamento significativo fra usando il talco ed il rischio di cancro ovarico". News-Medical. 25 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200108/Study-finds-no-significant-link-between-using-talc-and-ovarian-cancer-risk.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Lo studio non trova collegamento significativo fra usando il talco ed il rischio di cancro ovarico". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200108/Study-finds-no-significant-link-between-using-talc-and-ovarian-cancer-risk.aspx. (accessed January 25, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. Lo studio non trova collegamento significativo fra usando il talco ed il rischio di cancro ovarico. News-Medical, viewed 25 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20200108/Study-finds-no-significant-link-between-using-talc-and-ovarian-cancer-risk.aspx.