La dieta a bassa percentuale di grassi si è associata con riduzione in testoterone fra gli uomini

Per i molti uomini diagnosticati con la carenza del testoterone, il peso perdente può contribuire ad aumentare i livelli del testoterone. Ma determinate diete - specificamente una dieta a bassa percentuale di grassi - possono essere associate con una piccola ma riduzione significativa in testoterone, suggerisce uno studio nel giornale dell'urologia®, Gazzetta ufficiale dell'associazione urologica americana (AUA). Il giornale è pubblicato nel portafoglio di Lippincott da Wolters Kluwer.

“Abbiamo trovato che gli uomini che hanno aderito ad una dieta restrittiva grassa hanno avuti testoterone più basso del siero che gli uomini su una dieta non restrittiva,„ secondo il rapporto da Jake Fantus, MD, della sezione dell'urologia, dipartimento di chirurgia, medicina dell'università di Chicago e colleghi dal dipartimento dell'urologia, scuola di medicina di Feinberg di Northwestern University ed il dipartimento di chirurgia, sistema di salubrità dell'università di NorthShore. “Tuttavia,„ i ricercatori aggiungono, “il significato clinico di piccole differenze in siero T attraverso le diete è poco chiari.„

Migliore dieta per testoterone basso? Nessuna giusta risposta ancora

Il Dott. Fantus e colleghi ha analizzato i dati su più di 3.100 uomini da uno studio nazionale di salubrità (l'indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salubrità, o NHANES). Tutti i partecipanti hanno avuti dati disponibili alla dieta ed al livello del testoterone del siero.

Sulla base di cronologia di due giorni di dieta, 14,6 per cento degli uomini hanno risposto ai criteri per una dieta a bassa percentuale di grassi, come definito dall'associazione americana del cuore (AHA). Altri 24,4 per cento degli uomini hanno seguito un livello Mediterraneo di dieta in frutta, in verdure ed in interi granuli ma nel minimo in proteina e prodotti lattier-caseario animali. Soltanto alcuni uomini hanno risposto ai criteri per la dieta povera di carboidrati di AHA, in modo da questo gruppo si è escluso dall'analisi.

Il livello medio del testoterone del siero era 435,5 ng/dL (nanograms per decilitro). Il testoterone del siero era più basso negli uomini sulle due diete restrittive: sia in media 411 ng/dL per quelli su una dieta a bassa percentuale di grassi e 413 ng/dL per quelle sulla dieta Mediterranea.

Le associazioni erano regolato per altri fattori che possono pregiudicare il testoterone, compreso l'età, l'indice di massa corporea, l'attività fisica e le condizioni mediche. Dopo adeguamento, la dieta a bassa percentuale di grassi è stata associata significativamente con il testoterone diminuito del siero, sebbene la dieta Mediterranea non fosse.

In generale, 26,8 per cento degli uomini hanno avuti livelli del testoterone meno di 300 ng/dL. Malgrado la differenza nei livelli medii del testoterone, la percentuale di uomini con il testoterone basso era simile attraverso tutti i gruppi di dieta.

Il testoterone basso è altamente prevalente negli Stati Uniti, come circa 500.000 uomini sono diagnosticati ogni anno con la carenza del testoterone. La carenza del testoterone può piombo ai problemi, compreso energia e libido in diminuzione, con le alterazioni fisiologiche, compreso grasso corporeo aumentato e densità minerale ossea diminuita.

Oltre ai farmaci, il trattamento per il testoterone basso comprende spesso le modifiche di stile di vita, quali l'esercizio e la perdita di peso. Ma gli effetti della dieta sui livelli del testoterone sono stati poco chiari. Poiché il testoterone è un ormone steroide derivato da colesterolo, i cambiamenti nel consumo di grassi potrebbero alterare i livelli del testoterone. Questa nuova analisi di come la dieta pregiudica il testoterone del siero fornisce la prova che una dieta a bassa percentuale di grassi è associata con i più bassi livelli del testoterone, confrontati ad una dieta senza restrizione.

Così che dieta è la cosa migliore per gli uomini con la carenza del testoterone? La risposta rimane sconosciuta, secondo gli autori. In uomini di peso eccessivo o obesi, le indennità-malattia di una dieta a bassa percentuale di grassi probabilmente lontano superano la piccola riduzione in testoterone del siero. Al contrario, per gli uomini che non sono di peso eccessivo, evitare una dieta a bassa percentuale di grassi “può essere una componente ragionevole„ di un approccio complesso al testoterone aumentante del siero.

Il Dott. Fantus e co-author nota che ulteriori studi saranno necessari confermare i loro risultati e chiarire il meccanismo da cui le diete restrittive diminuiscono il testoterone. Ma dovuto le difficoltà degli studi dietetici su grande scala, le prove definitive sono improbabili da essere eseguito. “Di conseguenza, i nostri dati rappresentano un approccio apprezzato verso rispondere a questo problema importante,„ gli autori concludono.

Source:
Journal reference:

Fantus, R. J., et al. (2020) The Association between Popular Diets and Serum Testosterone among Men in the United States. Journal of Urology. doi.org/10.1097/JU.0000000000000482.