Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Indennità-malattia “di gennaio asciutto„

Un nuovo anno significa spesso una lista delle risoluzioni per cambiamento, come l'astensione dall'alcool bevente, la fermata del fumo, o vivere uno stile di vita più sano. Per uno, “gennaio asciutto„ è diventato almeno immenso popolare perché motiva la gente per astenersi dall'alcool bevente per i 30 giorni.

Importa se ora vi arrendete e bevete una bottiglia della birra, o farà una differenza per continuare il vostro impegno per non bere l'alcool questo mese? Nel 2020, è stato aggettato che circa uno in 10 bevitori proverà “gennaio asciutto„, così qui è le cose che possono accadere quando smettete di bere per un mese.

Gennaio asciutto. Credito di immagine: KrakenPlaces/Shutterstock
Gennaio asciutto. Credito di immagine: KrakenPlaces/Shutterstock

Il ritaglio dell'alcool può determinare le indennità-malattia al vostro organismo. Le linee guida dietetiche correnti per gli Americani raccomandano che se l'alcool è consumato nella moderazione, circa una bevanda al giorno per le donne e due bevande al giorno negli uomini. Più ulteriormente, soltanto gli adulti dell'età bevente legale dovrebbero consumare l'alcool.

Il consumo dell'alcool è legato ad un gran numero di rischi sanitari a breve e a lungo termine quali la violenza, i comportamenti sessuali di rischio, i vari cancri, l'ipertensione e gli incidenti veicolari. La linea guida egualmente raccomanda che la gente non dovrebbe bere affatto delle loro sia incinta, più giovane di 21, recuperando gli alcoolizzati, conducendo un'automobile o ha un processo che ha bisogno della concentrazione e della vigilanza, o se stanno catturando le medicine che possono interagire con l'alcool.

Indennità-malattia di alcool non bevente

In un rapporto nel 2016 circa “gennaio asciutto„ specifica che coloro che si è astenuto dal bere per un mese hanno riferito che hanno dormito meglio, perso un certo peso, moneta risparmiata, hanno avuti miglioramenti in loro interfaccia e capelli ed hanno avuti più energia durante tutta la giornata.

In termini di salubrità psicologica, la gente che non ha bevuto l'alcool aveva indicato gli effetti psicologici positivi, quali i reticoli di sonno migliori e la migliore concentrazione. In un altro studio dall'ospedale libero reale a Londra nel 2015 riferisce che i partecipanti che hanno smesso di bere per un mese avevano diminuito i livelli di glucosio e di colesterolo, pressione sanguigna in diminuzione, perdente 40 per cento del grasso del fegato e la perdita di peso globale.

Nel 2018, gli altri studi sono stati intrapresi dal professor Kevin Moore e colleghi. Lo studio ha esaminato 20 donne che si sono astenute bevendo per i 30 giorni ed hanno trovato che hanno avute riduzioni significative dei livelli di colesterolo di sangue e di pressione sanguigna. Le donne egualmente hanno avute una diminuzione di 25 per cento nell'insulino-resistenza, che è un driver importante per lo sviluppo dell'affezione epatica e del diabete di tipo 2 grassa. Coloro che ha smesso di bere anche hanno avvertito la perdita di peso e un calo in due fattori di crescita che sono legati allo sviluppo del cancro.
“Questi risultati dimostrano che l'astinenza dall'alcool in bevitori moderato-pesanti migliora l'insulino-resistenza, il peso, il B.P. ed i fattori di crescita in relazione con il Cancro. Questi dati supportano un'associazione indipendente del consumo dell'alcool con il rischio di cancro e suggeriscono un rischio aumentato di malattie metaboliche quale il diabete di tipo 2 ed affezione epatica grassa,„ i ricercatori hanno scritto sul documento.

Ci sono altre indennità-malattia di fermata dell'alcool per un mese, compreso il rischio diminuito di malattia cardiovascolare, dante al fegato una rottura, a rischio in diminuzione di cancro ed a capacità intellettuali migliori. La cirrosi del fegato può accadere in pazienti che consumano l'alcool eccessivamente. Sebbene non sia una malattia acuta, può sviluppare a lungo termine dovuto eccessivo bere dell'alcool, che è più di una bevanda in donne e due bevande negli uomini ogni giorno.

Nella gente che beve l'alcool, ci possono essere cambiamenti in loro fegato, che può finalmente piombo all'affezione epatica. La fermata bere può invertire il danno sul fegato e l'organo può riposare.

Eccessivo bere a lungo termine può aumentare il rischio di sviluppare le malattie cardiovascolari quali ipertensione e la malattia di cuore. L'alcool bevente nelle quantità elevate può aumentare la pressione sanguigna, che è un fattore di rischio importante per un attacco di cuore o un colpo. Bere dell'alcool può anche aumentare i livelli di colesterolo nel sangue, che è egualmente un fattore che può intensificare il rischio di malattia cardiovascolare.

La fermata dell'ingestione di alcol per un mese può contribuire ad amplificare la potenza della mente, permettendo che possiate concentrare più e siate messo a fuoco. Infine, l'astinenza a lungo termine dal bere dell'alcool può diminuire il rischio di sviluppare i cancri nell'esofago, la testa ed il collo, il fegato, il colorettale e petto.

Sources:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, January 13). Indennità-malattia “di gennaio asciutto„. News-Medical. Retrieved on July 24, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200113/Health-benefits-of-a-Dry-January.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Indennità-malattia “di gennaio asciutto„". News-Medical. 24 July 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200113/Health-benefits-of-a-Dry-January.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Indennità-malattia “di gennaio asciutto„". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200113/Health-benefits-of-a-Dry-January.aspx. (accessed July 24, 2021).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. Indennità-malattia “di gennaio asciutto„. News-Medical, viewed 24 July 2021, https://www.news-medical.net/news/20200113/Health-benefits-of-a-Dry-January.aspx.