Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Morti di sepsi trovate per essere molto superiore precedentemente allo stimate a

Altrettanta gente come precedentemente creduto è due volte la morte della sepsi universalmente, secondo un'analisi pubblicata oggi in The Lancet ed annunciata alla riunione annuale critica di esami di cura a Belfast. Fra loro è sproporzionatamente un numero alto dei bambini nelle aree difficili.

Piombo dai ricercatori all'università di scuole di medicina dell'università di Washington e di Pittsburgh, lo studio ha rivelato 48,9 milione casi globali di sepsi nel 2017 e di 11 milione morti, rappresentanti 1 in 5 morti universalmente. La sepsi accade quando gli organi di una persona cessano di funzionare correttamente come risultato di una risposta immunitaria fuori controlla all'infezione. Anche se la sepsi non uccide le sue vittime, può creare le inabilità per tutta la vita in superstiti.

La grande maggioranza dei casi di sepsi -; 85% nel 2017 -; accaduto in paesi bassi o con reddito medio. Il più alto carico è stato trovato in Africa Subsahariana, le isole del Pacifico Meridionale vicino all'Australia e del sud, all'est ed a Sud-est asiatico. L'incidenza di sepsi era più alta fra le femmine che i maschi. Dall'età, l'incidenza di sepsi alza nella prima infanzia, con più di 40% di tutti i casi che accadono nei bambini sotto 5.

Ho lavorato nell'Uganda rurale e la sepsi è che cosa abbiamo veduto ogni giorno. Guardando un bambino muoia di una malattia che potrebbe essere impedita con le misure di base di salute pubblica realmente attacca con voi. Voglio contribuire a risolvere questa tragedia, in modo da partecipo alla ricerca su sepsi. Tuttavia, come possiamo sapere se stiamo realizzando i progressi se nemmeno conosciamo la portata del problema? Se esaminate qualunque lista principale 10 delle morti globalmente, la sepsi non è elencata perché non è stata contata.„

Kristina E. Rudd, M.D., M.P.H., autore principale, assistente universitario nel dipartimento di Pitt della medicina critica di cura

Per la loro analisi, Rudd ed i colleghi hanno fatto leva il carico globale dello studio di malattia, un'analisi epidemiologica completa coordinata dall'istituto per la metrica di salubrità e la valutazione (IHME) alla scuola di medicina dell'università di Washington. Lo studio di GBD 2017 corrente riferisce su 282 cause della morte primarie ad esclusione di sepsi, che è considerata una causa della morte intermedia. Una causa della morte primaria è lo stato di fondo (per esempio cancro), che piombo alla causa intermedia (sepsi) quella infine provoca la morte.

I preventivi globali precedenti per sepsi sono stati limitati mentre hanno contato sui database dell'ospedale da un gruppo ristretto di paesi medi e con reddito elevato. I preventivi precedenti hanno trascurato il carico sostanziale di sepsi che si presenta fuori dell'ospedale, particolarmente in paesi a basso reddito. Gli odierni risultati di studio sono senza precedenti mentre rappresentano la mortalità entrambe dentro e fuori dell'ospedale.

“Siamo allarmati per trovare che morti di sepsi è molto superiore precedentemente allo stimata a, particolarmente poichè la circostanza è sia evitabile che trattabile,„ ha detto l'autore Mohsen senior Naghavi, M.D., il Ph.D., M.P.H., professore delle scienze di metrica di salubrità a IHME alla scuola di medicina dell'università di Washington. “Abbiamo bisogno del fuoco rinnovato sulla prevenzione di sepsi fra i neonati e sull'affrontare la resistenza antimicrobica, un driver importante della circostanza.„

Lo studio crea l'incidenza annuale analizzata di sepsi e le tendenze della mortalità dal 1990 al 2017 e le tariffe trovate stanno migliorando. Nel 1990, c'erano casi stimati 60,2 milione di una sepsi e 15,7 milione morti; da ora al 2017, l'incidenza era caduto da 19% - 48,9 milione casi e morti da 30% - 11,0 milioni.

La causa fondamentale più comune della morte in relazione con la sepsi sia in 1990 che in 2017 era più in basso infezione respiratoria.

“Così che cosa è la soluzione? Bene, cominciare con è l'infrastruttura di base di salute pubblica. Vaccini, assicurarsi ognuno ha accesso ad una toilette e pulisce l'acqua potabile, la nutrizione adeguata per i bambini e la sanità materna indirizzerebbero molti questi casi,„ ha detto Rudd, che egualmente è un medico critico di cura di UPMC. “Ma la sepsi è ancora un problema qui negli Stati Uniti, in cui è l'uccisore di no. 1 dei pazienti ricoverati. Ognuno può diminuire le loro probabilità di svilupparla ottenendo l'iniezione antinfluenzale ed il vaccino di polmonite una volta appropriato. Oltre il quel, dobbiamo fare un migliore processo che impedisce le infezioni e le malattie croniche ospedale-acquistate, come il diabete, che rendono la gente più suscettibile delle infezioni.

“Per concludere, per la gente in paesi con reddito elevato che vogliono contribuire a diminuire le tariffe di sepsi nelle aree a basso reddito, dobbiamo supportare la ricerca sui trattamenti e avvocato ai nostri funzionari eletti per l'importanza di supporto della prevenzione di sepsi e gestire gli sforzi nelle comunità a basso reddito,„ Rudd ha detto.