Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati sollecitano ulteriore avvertenza su uso di Viagra per la terapia fetale

L'università di scienziati di Manchester che studiano un trattamento possibile per la restrizione fetale della crescita (FGR), una circostanza in cui i bambini si sviluppano male nell'utero, ha sollecitato ulteriore avvertenza sull'uso di Viagra.

La droga, comunemente usata trattare la disfunzione erettile, poichè migliora il flusso sanguigno - sta subendo le prove come trattamento potenziale per FGR. Tuttavia, in uno studio recente in mouse, Viagra non ha mostrato miglioramento nella crescita fetale ma ha provocato l'ipertensione nei cuccioli mentre hanno raggiunto la scadenza.

I bambini con la restrizione fetale della crescita (FGR) sono al rischio aumentato di feto nato morto e sono più probabili soffrire dai problemi inerenti allo sviluppo e da altri termini quali la malattia di cuore ed il diabete nell'età adulta.

Le influenze di FGR intorno a 3 in ogni 100 gravidanze e nella maggior parte dei casi sono causate dalla funzione difficile della placenta, pregiudicando il flusso sanguigno e così il trasferimento nutriente dalla madre nel bambino.

Non ci sono i trattamenti disponibili per FGR e la sola opzione per gli ostetrici è spesso di consegnare presto il bambino in modo da possono preoccuparsi per fuori dell'utero.

Il gruppo di Manchester è il primo per riferire gli effetti a lungo termine della droga, sia sulla prole maschio che femminile, una volta dato ai mouse durante la gravidanza e pubblica i loro risultati nel giornale americano della fisiologia - cuore e la fisiologia circolatoria.

Un test clinico internazionale di Viagra sui casi severi di FGR umano ha chiamato STRIDER ed effettuato contemporaneamente allo studio di Manchester, egualmente ha trovato che la droga non ha avuta vantaggio significativo sulla crescita fetale o prolungamento della gravidanza.

Il braccio olandese della prova di STRIDER è stato fermato dopo 11 bambino delle madri che usando il farmaco è morto dalle complicazioni del polmone, sebbene questo non accadesse ai bambini in nuova Zelanda-Australia o le prove dell'Regno Unito-Irlanda.

Nello studio di Manchester, più di 90% dei mouse di cui le madri sono state date Viagra durante la loro gravidanza ha avvertito un importante crescita nella loro pressione sanguigna. Questo aumento era nell'ordine dei valori equivalenti a quelli usati per diagnosticare l'ipertensione in esseri umani.

L'effetto era simile sia nel tipo selvaggio (sviluppato normalmente) che la crescita ha limitato i mouse ed era coerente sia in femmine che in maschi.

I mouse femminili egualmente hanno avvertito un'obesità aumentata modesta dopo la nascita e una riduzione secondaria della tolleranza del glucosio dopo 8 settimane.

Lo studio è stato effettuato dall'ex Dott. Lewis Renshall dello studente di PhD. Ha detto:

Ciò ed altri studi hanno indicato che Sildenafil - altrimenti conosciuto come Viagra - non può essere un trattamento adatto per FGR a meno che i vantaggi di salvataggio potessero essere dimostrati.

Così c'è ancora molto lavoro da fare se dobbiamo finalmente trovare un trattamento per questa circostanza distressing.„

Dott. Mark Dilworth, che piombo lo studio, aggiunto:

La prova da questo studio ed altre suggeriscono che l'avvertenza dovrebbe essere utilizzata per l'uso di Viagra nella restrizione fetale della crescita. Il nostro studio suggerisce che ci possano essere rischi a lungo termine connessi con il suo uso in mouse e d'importanza, c'è una mancanza di effetto benefico nei test clinici umani recenti.

Riteniamo, tuttavia, che sia importante da continuare intraprendere gli studi che esaminano gli impatti più a lungo termine di dare il farmaco durante la gravidanza poichè c'è sorprendente poca ricerca su questa.„

Source:
Journal reference:

Renshall, L. J., et al. (2020) Antenatal sildenafil citrate treatment increases offspring blood pressure in the placental-specific Igf2 knockout mouse model of FGR. American Journal of Physiology-Heart and Circulatory Physiology. doi.org/10.1152/ajpheart.00568.2019.