Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'associazione fra le guide mediche di specialità migliora la salubrità cardiovascolare

Cominciando nel 2016, un'associazione biennale fra il capitolo di North Carolina dell'istituto universitario americano della cardiologia (NCACC) e l'associazione di North Carolina delle cliniche libere e caritatevoli (NCAFCC) hanno fornito la terapia e il clopidogrel liberi di riduzione dei lipidi ai pazienti a sette cliniche gratuite in North Carolina.

I risultati di questo studio pilota recentemente sono stati pubblicati nel giornale dell'istituto universitario americano della cardiologia.

Attraverso questo pilota, potevamo aumentare il numero dei pazienti curati con i farmaci dello statin, il numero delle compresse del farmaco dello statin dispensate e l'uso degli statins ad alta intensità, con conseguente diminuzioni significative in colesterolo totale e nei livelli di LDL.„

Rick Stouffer, MD ed Ernest e la nocciola Craige hanno distinto professore di medicina cardiovascolare ed il capo della divisione della cardiologia

“Questo mostra la possibilità di associazione fra una società medica di specialità e un'associazione delle cliniche libere e caritatevoli, dimostranti l'impatto che un'associazione di salute pubblica può avere sul trattamento della malattia cardiovascolare.„

Durante l'anno uno, le sette cliniche hanno fornito a 1.296 pazienti i farmaci dello statin ed hanno dispensato complessivamente 178.384 compresse. Durante l'anno due, le sette cliniche hanno fornito a 1.550 pazienti i farmaci dello statin ed hanno dispensato complessivamente 279.474 compresse.

Complessivamente, la collaborazione ha permesso a più pazienti di ricevere gli statins (aumento di 24% durante gli anni aumento di 45% ed uno durante l'anno due) ed ha provocato più compresse dello statin che sono dispensate (aumento di 61% durante gli anni aumento di 83% ed uno durante l'anno due).

Inoltre, c'era un aumento di 349% nell'uso del trattamento ad alta intensità dello statin durante l'anno uno e un aumento di 38% durante l'anno due. In un campione scelto a caso di 815 pazienti, che hanno fatti i livelli di lipidi misurare prima e dopo inizio della concessione, il colesterolo totale è diminuito da 208 [173, 236] mg/dl a 175 [147, 209] mg/dl (P < 0,001) ed i livelli di LDL sono diminuito da 120 [93, 147] mg/dl a 96 [71, 120] mg/dl (P < 0,001).

Durante il primo anno, le sette cliniche hanno fornito a 70 pazienti clopidogrel (9854 compresse) e durante il secondo anno, le sette cliniche hanno fornito a 81 paziente clopidogrel (13.205 compresse).

“In questo progetto, il capitolo di North Carolina dell'istituto universitario americano della cardiologia poteva fornire i farmaci cardiovascolari importanti ad un gruppo di pazienti vulnerabili. La maggior parte dei pazienti che assistono raramente alle cliniche gratuite, se mai, vedono un cardiologo.

Vengono solitamente soltanto alla nostra attenzione quando ottengono dipartimento ricerca ed acutamente malato di cura in caso d'urgenza. Questo progetto fornisce un modello affinchè le società di specialità migliori la salubrità delle persone che mancano delle risorse per visualizzare lo specialista nel loro ufficio.„

Source:
Journal reference:

Stouffer, G. A. Improving Patient Access to Medication: An ACC Chapter, Section Success Story. Journal of the American College of Cardiology. doi.org/10.1016/j.jacc.2019.11.002.