Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli adolescenti con PCOS e l'obesità hanno più batteri “non sani„ dell'intestino

Gli anni dell'adolescenza con l'obesità e la sindrome policistica dell'ovaia (PCOS) hanno più batteri “non sani„ dell'intestino suggerire il microbiome possono svolgere un ruolo nel disordine, secondo la nuova ricerca pubblicata nel giornale della società endocrina dell'endocrinologia & del metabolismo clinici.

PCOS è disordine endocrino complicato che pregiudica 6 per cento - 18 per cento delle donne dell'età riproduttiva ed il lavoro in donne adulte indica che i cambiamenti in batteri sono implicati. . Il disordine dell'ormone è caratterizzato dai livelli elevati del testoterone nel sangue che causano l'acne, la crescita in eccesso dei capelli ed i periodi dell'irregolare. Gli anni dell'adolescenza con PCOS spesso egualmente lottano con l'obesità ed hanno un elevato rischio per il diabete di tipo 2, la sterilità e la depressione.

Abbiamo trovato che in adolescenti con PCOS e l'obesità, il profilo batterico (microbiome) dalle feci ha più batteri “non sani„ confrontati agli anni dell'adolescenza senza PCOS. I batteri non sani si sono riferiti alle più alte concentrazioni nel testoterone ed agli indicatori delle complicazioni metaboliche.„

Verde del Cree di Melanie, M.D., Ph.D., l'autore corrispondente dello studio, ospedale pediatrico Colorado nell'aurora, Colo

I ricercatori hanno studiato 58 anni dell'adolescenza con l'obesità ed hanno trovato che le ragazze con PCOS hanno un microbiome alterato dell'intestino confrontato a quelli senza la circostanza. Queste ragazze hanno avute più batteri “non sani„ nei loro feci che sono stati collegati con i livelli elevati del testoterone ed altri indicatori della sindrome metabolica, quali pressione sanguigna, infiammazione del fegato ed i trigliceridi superiori del plasma

“Il microbiome dell'intestino può svolgere un ruolo in PCOS e nelle sue complicazioni metaboliche relative e questi cambiamenti possono essere trovati in adolescenti che sono presto nel corso della circostanza,„ Green hanno detto.