Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo dispositivo portatile ha potuto essere utilizzato per valutare i microbi nell'ambiente

Immagini un'unità che potrebbe analizzare rapidamente i microbi in oceani ed in altri ambienti acquatici, rivelanti la salubrità di questi organismi - troppo minuscoli essere veduto a occhio nudo - e la loro risposta alle minacce contro i loro ecosistemi.

I ricercatori di Rutgers hanno creato appena un tal strumento, un dispositivo portatile che potrebbe essere utilizzato per valutare i microbi, schermare per i batteri resistenti agli antibiotici e per analizzare le alghe che vivono in barriere coralline. La loro opera è pubblicata nei rapporti scientifici del giornale.

Lo strumento, sviluppato inizialmente per valutare le alghe, può determinare nel campo o in laboratori come i microbi e le celle rispondono agli stress ambientali, quali inquinamento e cambiamenti nella salinità dell'acqua o della temperatura.

Ciò è molto importante per biologia ambientale, dato gli effetti di mutamento climatico e di altri fattori di sforzo sulla salubrità dei microrganismi, quali le alghe che blumi nocivi del modulo, nell'ecosistema.„

Mehdi Javanmard, autore senior, professore associato nel dipartimento di elettrico e ingegneria informatica nel banco di assistenza tecnica a Rutgers Università-Nuova Brunswick

“Il nostro scopo era di sviluppare un modo novello di valutazione della cella che la salubrità che non ha contato sul per mezzo degli strumenti genomica costosi e complessi,„ ha detto Debashish co-senior Bhattacharya autore, un professore distinto nel dipartimento della biochimica e della microbiologia nel banco delle scienze ambientali e biologiche. “Potendo valutare e capire lo stato delle celle, senza dovere inviare i campioni di nuovo al laboratorio, può permettere l'identificazione degli ecosistemi minacciati basati “su un indice analitico di sforzo„ per i loro abitanti.„

La ricerca ha messo a fuoco su un microalga verde ben esaminato, Picochlorum. Lo strumento può rivelare rapidamente se una cella è sollecitata, robusto o inalterato dalle condizioni ambientali. I microbi passano uno per uno tramite un micro-canale, diluente che il diametro dei capelli umani. L'impedenza, o l'importo un campo elettrico nello strumento è perturbata quando una cella attraversa il canale, è misurata. L'impedenza varia fra le celle in una popolazione, riflettendo la loro dimensione e stato fisiologico, di cui tutt'e due forniscono le letture importanti di salubrità.

I ricercatori hanno indicato che le misure elettriche dell'impedenza possono essere applicate ai livelli della popolazione e dell'unicellulare. Gli scienziati pianificazione utilizzare lo strumento per schermare per resistenza a antibiotici in batteri ed in alghe differenti che vivono nella simbiosi con le barriere coralline, che contribuiranno a dare loro una migliore idea di salubrità di corallo.

Source:
Journal reference:

Sui, J., et al. (2020) Electrical impedance as an indicator of microalgal cell health. Scientific Reports. doi.org/10.1038/s41598-020-57541-6.