I grandi fori misteriosi in celle si sono collegati con senso del gusto, il morbo di Alzheimer, asma

Molte celle sono coperte di grandi fori misteriosi, pori che sono stati associati con il senso del gusto come pure il morbo di Alzheimer, la depressione e perfino asma. Conoscere la struttura di questi fori vari aiuterà meglio i ricercatori a capire questo intervallo delle associazioni ed a fornire una cianografia per sviluppare le nuove terapie.

“Uno del recentemente scoperto di questi “grandi fori„ è chiamato modulatori di omeostasi del calcio (CALHMs),„ ha detto il professor freddo Furukawa del laboratorio del porto della sorgente. “Sono basicamente pori sulla superficie di alcune celle quali i neuroni,„ che lasciano le varie molecole entrare ed uscire nella cella.

Come descritto recentemente nella biologia strutturale & molecolare della natura, i ricercatori dal laboratorio di Furukawa hanno montrato la struttura dettagliata di due CALHMs e come funzionano.

“Se avete grandi fori in celle, pensereste che le celle scoppiassero aperto o restringersi,„ ha detto Johanna Syrjanen, un ricercatore postdottorale che ha aiutato il cavo la ricerca. Tuttavia, ha aggiunto, celle con i pori di funzionamento “rimane abbastanza felicemente come sono.„

Quello suggerisce che questi pori siano importanti per salubrità di mantenimento delle cellule. Per studiare questo, i ricercatori hanno studiato due generi di pori. Il poro CALHM1 è compreso nella percezione in dei gusti amari o dolci e perfino in quel quinto gusto saporito conosciuto come il umami. Questo poro egualmente è compreso nel gestire le gallerie di ventilazione in vostri polmoni, che lo implica nell'asma. Ulteriormente, le mutazioni nei geni che modellano CALHM1 sono state associate con il morbo di Alzheimer. I ricercatori egualmente hanno studiato un altro poro, CALHM2 che potrebbe partecipare alla depressione. Con la loro sorpresa, hanno trovato che CALHM2 ha dimensione molto più grande del poro confrontata a CALHM1.

“Presumibilmente l'apertura ed il closing di questi si immerge in strettamente è regolamentata in qualche modo,„ ha detto Syrjanen. Questi apertura e closing potrebbero essere chiave a come i pori influenzano il gusto o sono associati con la malattia. Per avere significato di questo, “in primo luogo dobbiamo potere visualizzarli ed usare quelle informazioni come guida per ulteriori esperimenti,„ ha spiegato.

Per prevedere la struttura di CALHM1 e di CALHM2, il laboratorio di Furukawa ha usato la microscopia dell'cryo-elettrone, che inforna un elettrone potente attraverso un esemplare rapido congelato per ottenere le immagini. Poi compongono con attenzione le immagini in vari orientamenti in un modello 3-D che evidenzia i dettagli limitati di ogni struttura del poro.

“Abbiamo fornito la scienza la prima cianografia di questi pori per progettare i composti terapeutici,„ ha detto Furukawa. “La speranza è che tali composti potrebbero essere efficaci nel trattamento le malattie e dei disordini come Alzheimer e la depressione e potenzialmente nell'asma.„

Source:
Journal reference:

Syrjanen, J. L. et al. (2020) Structure and assembly of calcium homeostasis modulator proteins. Nature Structural & Molecular Biology. doi.org/10.1038/s41594-019-0369-9