Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: L'ambulatorio cosmetico del radiatore anteriore può incitare una donna a rispettare tre anni più giovane

Dai ringiovanimenti del viso ai facials ed ai riporti, non c'è scarsità dei modi diminuire i segni inevitabili di invecchiamento. Ma c'è una procedura cosmetica che la maggior parte della gente non pensa circa come strumento che può incitare le donne a guardare gli anni più giovani.

La rinoplastica, o l'ambulatorio cosmetico del radiatore anteriore, può incitare una donna a rispettare tre anni più giovane, secondo un nuovo studio piombo dai ricercatori al UCLA che ha usato un tipo di intelligenza artificiale conosciuto come l'apprendimento automatico.

I ricercatori hanno usato la tecnologia per studiare prima e dopo le foto di 100 pazienti femminili, le età 16 - 72, tutti di chi ha subito la rinoplastica per le ragioni cosmetiche da un chirurgo del UCLA e da un autore senior dello studio. 12 o più settimane a più successivamente, le fotografie standardizzate sono state analizzate con la tecnologia, che stima l'età di una persona potando la fronte di taglio da una fotografia e poi estraendo una previsione con un algoritmo.

La rinoplastica ampiamente è riconosciuta come procedura facciale dell'abbellimento, ma non è conosciuto comunemente per i sui effetti antinvecchiamento.„

Dott. Robert Dorfman, autore principale dello studio e un medico residente nella divisione di plastica e di chirurgia ricostruttiva alla scuola di medicina di David Geffen al UCLA

Lo studio è stato pubblicato nel giornale della chirurgia estetica.

La rinoplastica comprende fare i mutamenti strutturali all'osso ed alla cartilagine attraverso le piccole incisioni dentro il radiatore anteriore e se necessario intorno alla narice, tutta mentre un paziente è nell'ambito dell'anestesia generale. Le procedure di rinoplastica in questo studio sono state personalizzate affinchè ogni paziente misura il meglio della fronte di taglio della persona.

Finora, Dorfman ha detto, c'è stato piccolo a nessuna prova scientifica obiettiva per l'effetto ringiovanente di rinoplastica. “Questa tecnologia permette che noi stimiamo esattamente l'età in un modo obiettivo e che è risultato riconoscere i reticoli e funzionalità di invecchiamento oltre cui l'occhio umano può percepire,„ ha detto.

I risultati erano ancor più drammatici in donne oltre 40, alcuno di chi sono stati stimati per guardare sette anni più giovane dopo rinoplastica. Tuttavia, perché la dimensione del campione dei 40 gruppi più era piccola (25 donne), i ricercatori hanno detto che ulteriori studi devono essere fatti per convalidare i risultati. (L'età media dei partecipanti di studio era 32.)

Il radiatore anteriore non è solitamente un fuoco del trattamento antinvecchiamento. Tuttavia, come altre funzionalità dell'organismo, il radiatore anteriore umano, che si compone del tessuto molle, della cartilagine e dell'osso, anche età.

“Il radiatore anteriore perde il supporto come invecchia e può intraprendere un aspetto più prominente o più droopy,„ ha detto il Dott. Jason Roostaeian, autore senior dello studio ed associano professore clinico nella divisione di plastica e di chirurgia ricostruttiva al banco di Geffen.

Il radiatore anteriore egualmente è influenzato quando altre funzionalità della fronte di taglio invecchiano. “Quando perdiamo il grasso facciale e volume nelle nostre maschette, che sono la tela che il nostro radiatore anteriore si siede sopra, il radiatore anteriore diventa più prominente.„

Raffinando il radiatore anteriore, disse, l'aspetto giovanile di intera fronte di taglio può essere raffinato. “Questo è qualcosa che abbiamo pensato soggettivamente per molte decadi ma ora abbiamo prova obiettiva con intelligenza artificiale supportare questo.„

Source:
Journal reference:

Dorfman, R., et al. (2019) Making the Subjective Objective: Machine Learning and Rhinoplasty. Aesthetic Surgery Journal. doi.org/10.1093/asj/sjz259.