Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga psichedelica ha resistere antianxiety ed effetti dell'antideprimente in malati di cancro

Continuando sul loro studio del punto di riferimento 2016, i ricercatori alla scuola di medicina di NYU Grossman hanno trovato che un trattamento di una volta e d'una sola dose di psilocibina, un composto trovato in funghi psichedelici, combinati con psicoterapia sembra essere associato con i miglioramenti significativi nell'emergenza emozionale ed esistenziale in malati di cancro. Questi effetti hanno persistito quasi cinque anni dopo che la droga è stata amministrata.

Nello studio originale, pubblicato nel giornale della psicofarmacologia, la psilocibina ha prodotto i miglioramenti immediati, sostanziali e continui nell'ansia e nella depressione e piombo alle diminuzioni nella demoralizzazione e nella mancanza di speranza in relazione con il Cancro, ha migliorato il benessere spirituale ed ha aumentato la qualità di vita. Alla valutazione definitiva di seguito di 6,5 mesi, la psilocibina è stata associata con resistere antianxiety ed effetti dell'antideprimente. Circa 60 per cento - 80 per cento dei partecipanti sono continuato con le riduzioni clinicamente significative della depressione o dell'ansia, hanno sostenuto i vantaggi nell'emergenza e nella qualità di vita esistenziali come pure hanno migliorato gli atteggiamenti verso la morte.

Lo studio presente, il 28 gennaio online di pubblicazione nello stesso giornale, è seguito a lungo termine (con le valutazioni a circa 3 anni e a 4,5 anni che seguono l'amministrazione d'una sola dose della psilocibina) di un sottoinsieme dei partecipanti dalla prova originale. Lo studio riferisce sulle riduzioni continue dell'ansia, della depressione, della mancanza di speranza, della demoralizzazione e dell'ansia di morte ad entrambi i punti di seguito.

Circa 60 per cento - 80 per cento dei partecipanti hanno risposto ai criteri per le risposte clinicamente significative dell'ansiolitico o dell'antideprimente a seguito di 4,5 anni. I partecipanti in modo schiacciante (71 - 100 per cento) hanno attribuito i cambiamenti positivi di vita all'esperienza psilocibina-assistita di terapia e stimato fra le esperienze il più personalmente significative e spiritoso significative nelle loro vite.

Aggiungendo alla prova che data indietro fin dagli anni 50, i nostri risultati suggeriscono forte che la terapia della psilocibina sia mezzi di promessa di miglioramento del benessere emozionale, psicologico e spirituale dei pazienti con cancro pericoloso, dice il principale inquirente di studio di 2016 genitori, Stephen Ross, il MD, un professore associato della psichiatria nel dipartimento della psichiatria a salubrità di NYU Langone. Questo approccio ha il potenziale di produrre una variazione di paradigma nella cura psicologica ed esistenziale dei pazienti con cancro, particolarmente quelli con la malattia terminale.

Il mezzo alternativo di trattamento l'ansia e della depressione in relazione con il Cancro urgentemente è necessario, dice Ross. Secondo le statistiche da parecchie sorgenti, vicino a 40 per cento della popolazione globale sarà diagnosticato con cancro nella loro vita, con un terzo di quelle persone che sviluppano l'ansia, la depressione ed altri moduli di emergenza di conseguenza. Queste circostanze, gli esperti dicono, sono associate con qualità di vita più scadente, le tariffe aumentate del suicidio ed il tasso di sopravvivenza abbassato. Purtroppo, i metodi di trattamento farmacologici convenzionali come gli antideprimente funzionano per di meno che la metà dei malati di cancro e tendono a non lavorare affatto meglio dei placebi. Inoltre, non hanno effetto qualunque su emergenza esistenziale e l'ansia di morte, che comunemente accompagnano una diagnosi del cancro e sono collegate ad un desiderio accelerato per la morte ed il suicidio aumentato, dice Ross.

I ricercatori dicono che la psilocibina può fornire uno strumento utile per il miglioramento dell'efficacia di psicoterapia ed infine l'alleviamento dei questi sintomi. Sebbene i meccanismi precisi completamente non siano capiti, gli esperti credono che la droga possa rendere il cervello più flessibile e ricettivo alle nuove idee ed hanno pensato i reticoli. Inoltre, la ricerca precedente indica che la droga mira ad una rete del cervello, la rete del modo di standard, che è attivata quando ci impegniamo nel auto-riflesso e ci occupiamo di vagare e che contribuisce a creare la nostri percezione di sé e senso dell'identità narrativa coerente. In pazienti con ansia e la depressione, questa rete diventa iperattiva ed è associata con la ruminazione, si preoccupa e pensiero rigido. La psilocibina sembra acutamente spostare l'attività in questa rete ed aiuta la gente a catturare una prospettiva estesa sui loro comportamenti e vite.

Come la ricerca e seguito originali sono stati condotti

Per lo studio originale, il gruppo di NYU Langone ha fornito a 29 malati di cancro nove sessioni di psicoterapia, pure un d'una sola dose di psilocibina o di un placebo attivo, niacina, che può produrre una sensazione a livello fisica che imita un'esperienza della droga psichedelica. Dopo sette settimane, tutti i partecipanti operazione swap i trattamenti e sono stati riflessi con le misure cliniche di risultato per ansia, la depressione e l'emergenza esistenziale, tra altri fattori.

Sebbene i ricercatori trovino che i trattamenti antianxiety e le qualità dell'antideprimente hanno persistito 6,5 mesi dopo l'intervento, piccolo è stato conosciuto dell'efficacia delle droghe a lungo termine. Il nuovo studio di approfondimento è la prospezione dimisurazione degli effetti della psilocibina su emergenza psichiatrica in relazione con il Cancro fin qui, gli autori di studio dicono.

Questi risultati possono fare luce su come gli effetti positivi di un d'una sola dose di psilocibina persistono per tanto tempo, dice il candidato Gabby di PhD, di Agin-Liebes, il principale inquirente e l'autore principale dello studio di approfondimento a lungo termine e del co-author dello studio di 2016 genitori. La droga sembra facilitare un'esperienza profonda e significativa che i soggiorni con una persona e possono fondamentalmente cambiare il suoi mindset e prospettiva,  dice.

Agin-Liebes, che sta perseguendo il suo PhD in psicologia clinica all'università di Palo Alto nella California, la avverte che la psilocibina inerentemente non non piombo agli effetti terapeutici positivi una volta usata in isolamento ed in incontrollato, impostazioni ricreative e dovrebbe essere contenuta un controllato e regolazione psicologicamente sicura, preferibilmente insieme con il consiglio dai professionisti o dagli agevolatori formati di salute mentale, aggiunge.

Dopo, i ricercatori pianificazione ampliare questa ricerca con le più grandi prove in pazienti da diversi socioeconomici e dai gruppi etnici che hanno avanzato l'emergenza psichiatrica ed esistenziale in relazione con il Cancro.

Ciò potrebbe profondo trasformare la cura psico-oncologica dei pazienti con cancro e potrebbe essere utilizzata d'importanza nelle impostazioni del centro ospedaliero per aiutare la morte malato terminale di approccio dei malati di cancro con emozionale migliore ed il benessere spirituale, dice Ross.