Gli adulti altamente attivi si impegnano in una maggior varietà di attività per incontrare le linee guida di esercizio

Gli adulti altamente attivi si impegnano in una maggior varietà di attività fisiche di meno adulti attivi, ritrovamenti che un nuovo studio piombo dai ricercatori all'istituto universitario di NYU Rory Meyers di professione d'infermiera.

Lo studio, pubblicato nella medicina comportamentistica di traduzione del giornale, egualmente ha rivelato che camminare è il tipo più comune di esercizio, seguito dal riciclaggio e dal ballare.

L'attività fisica è una pietra angolare di uno stile di vita sano ed è stata indicata per diminuire il rischio di molte malattie, compreso la malattia cardiovascolare, il diabete, determinati cancri e la depressione. Le linee guida nazionali raccomandano che gli adulti ottengano 150 minuti dell'esercizio dell'moderato-intensità, 75 minuti dell'esercizio vigoroso, o una combinazione della settimana due per ciascuno. Tuttavia, più della metà degli adulti degli Stati Uniti non incontrano queste raccomandazioni.

Le linee guida di attività fisica non rappresentano il tipo o la varietà di attività--per esempio, se qualcuno incontra la raccomandazione pareggiando per mezz'ora 5 giorni alla settimana, catturando due classi vigorose del campo di addestramento, o facendo una combinazione di camminata, di nuoto e di riciclaggio.

Sviluppando una migliore comprensione dei reticoli di attività fisica ed i diversi fattori relativi a questi reticoli, ha potuto informare gli interventi mirati a per aumentare l'attività fisica.„

Susan Malone, PhD, Marina militare, assistente universitario all'istituto universitario di NYU Rory Meyers di professione d'infermiera e l'autore principale dello studio

Malone ed i suoi reticoli analizzati colleghi di attività fisica attraverso le dimensioni multiple (frequenza, durata e tipo di esercizio) in un campione nazionale di 9.816 adulti degli Stati Uniti facendo uso dell'indagine nazionale dell'esame della salubrità e della nutrizione del CDC (2003-2006). Egualmente hanno esaminato le caratteristiche di salubrità e demografiche e come questi fattori sono stati collegati ai reticoli differenti di attività fisica.

Considerevolmente, i ricercatori hanno trovato che gli adulti altamente attivi partecipano ad un maggior numero delle attività, con gli adulti attivi che si impegnano almeno in due che l'attività differente digita dentro l'ultimo mese e la maggior parte del attivo partecipanti a cinque.

“Poiché una maggior varietà di attività è stata associata con le linee guida di esercizio di riunione, confondere i vostri allenamenti per variare il tipo di esercizio potrebbe essere utile,„ ha detto Malone.

La camminata è il tipo di attività fisica più comune, con più di 30 per cento di tutti gli adulti che camminano una media di quattro volte un la settimana per approssimativamente 40 minuti per volta. Dopo la camminata, ciclare e ballare sono le attività più popolari.

Fra gli adulti che si esercitano, i ricercatori hanno identificato cinque “cluster„ dei reticoli di attività fisica: bassa frequenza, breve durata (13 per cento di esercitazione degli adulti); bassa frequenza, durata lunga (7 per cento); frequenza quotidiana, breve durata (55 per cento); frequenza quotidiana, durata lunga (7 per cento); ed alta frequenza, durata media (18 per cento).

I cluster ad alta attività (frequenza quotidiana, durata lunga e durata media, di alto frequenza) hanno avuti una maggior percentuale di più giovani, uomini bianchi e di fumi con almeno una formazione della High School. Al contrario, le donne attive erano più probabili impegnarsi nei brevi ma frequenti periodi di attività.

“C'è parecchio programmare e barriere sociali che potrebbero spiegare perché questo reticolo di più breve, frequente attività può essere più raggiungibile per le donne rispetto agli uomini. Per esempio, la ricerca indica che le donne hanno meno tempo libero, riferente una media di 13,2 ore del lavoro della famiglia alla settimana confrontata a 6,6 ore per gli uomini,„ ha detto Malone.

Per concludere, i ricercatori hanno trovato quello 44 per cento del rapporto degli adulti nessun'attività fisica; gli adulti con i termini cronici ed i comportamenti difficili di salubrità come il fumo sono più probabili cadere in questo gruppo che non si esercita. Ciò nonostante, una piccola percentuale degli adulti con le circostanze croniche si esercita regolarmente, suggerendo che possano comprendere l'attività fisica nei loro stili di vita.

“Quando incoraggia i loro pazienti a esercitarsi, i clinici non dovrebbero chiedere notizie appena su frequenza, ma anche che tipo di attività fisiche i loro pazienti fanno. Possono anche suggerire di impegnarsi in varie attività,„ ha detto Malone. “Lo scopo finale è di sviluppare gli interventi mirati a per aiutare il bastone della gente alle loro pianificazioni di esercizio e più basso il loro rischio di malattia.„

Source:
Journal reference:

Malone, S.K., et al. (2020) Habitual physical activity patterns in a nationally representative sample of U.S. adults. Translational Behavioral Medicine. doi.org/10.1093/tbm/ibaa002.