Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

la dieta della Alto-fibra può invertire gli effetti contrari delle tossine ambientali su salubrità cardiovascolare

La ricerca dall'università di centro di ricerca del Superfund di Kentucky (UK-SRC) indica che un livello di dieta in fibra potrebbe possibilmente invertire gli effetti contrari che le tossine ambientali hanno su salubrità cardiovascolare.

I risultati fa parte di UK-SRC “il progetto #1,„ che esamina come le sostanze nutrienti pregiudicano la tossicità causata dai difenili policlorati (PCBs) in tessuti vascolari.

PCBs è prodotti chimici artificiali che sono stati utilizzati nelle applicazioni industriali e commerciali e sono stati collegati ad una serie di effetti sulla salute avversi in esseri umani ed in animali. Sebbene siano vietati più di 40 anni fa, PCBs può ancora essere scaricato nell'ambiente dai siti malmessi dei rifiuti pericolosi.

La ricerca priore di UK-SRC nel laboratorio di Bernhard Hennig, un professore nel dipartimento del Regno Unito dell'animale & delle scienze dell'alimentazione, ha trovato una connessione fra PCBs e la malattia cardiovascolare.

Faccia una panoramica di Deng, un ricercatore postdottorale che lavora nel laboratorio di Hennig, sta continuando questa ricerca con uno studio che ha trovato che le sostanze nutrienti compreso fibra hanno diminuito la tossicità del PWB nei sistemi multipli dell'organo, compreso il microbiota dell'intestino, il fegato ed il sistema vascolare.

Facendo uso dei modelli animali, abbiamo trovato che quello mangiare una dieta della alto-fibra può impedire dalla la malattia cardiovascolare indotta da agente inquinante. Ciò che trova può piombo agli interventi nutrizionali e terapeutici nella gente che è esposta a PCBs.„

Pentola Deng, un ricercatore postdottorale

Il campo di ricerca di Deng è chiamato metabolomics ed esamina come i metaboliti all'interno di una cella, di un tessuto o di un biofluid di un organismo rispondono ai fattori di sforzo esterni - in questo caso l'esposizione tossica da PCBs. Deng controlla i livelli di sostanze nutrienti e di agenti inquinanti nelle celle con liquido e la prova di gascromatografia. Il trattamento è chiamato delineamento metabolico.

“Il delineamento metabolico ci ha dato la potenza scoprire come gli agenti inquinanti ambientali contribuiscono alla malattia umana. La cosa importante stessa è che questa tecnologia può applicarsi ai campioni biologici ottenuti dagli esseri umani,„ ha detto Deng.

I risultati possono essere utili a quelli incastrati vicino o risiedendo vicino ai prodotti chimici tossici di Superfund, che includono PCBs.

L'ente per la salvaguardia dell'ambiente (EPA) ha designato migliaia di siti contaminati negli Stati Uniti come siti “di Superfund„. Includono le istallazioni industriali, gli impianti di lavorazione, i materiali di riporto e le zone minerarie in cui i rifiuti pericolosi sono stati gestiti impropriamente.

Il Kentucky è domestico a 20 (attivo 13) siti nazionali dei rifiuti pericolosi di Superfund della lista di priorità di EPA. Il UK-SRC è un programma interdisciplinare compreso i ricercatori da parecchi istituti universitari BRITANNICI che si sforza di diminuire la salubrità negativa e gli impatti ambientali dei composti organici clorurati hanno trovato a questi siti attraverso il Kentucky e gli Stati Uniti.