Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'unità novella mostra la promessa identificare i donatori di sangue di alta qualità

Le banche del sangue lungamente hanno saputo circa i donatori di alta qualità - persone di cui i globuli rossi restano possibili per più lungamente dentro stoccaggio e nell'organismo beneficiario.

Ora una nuova unità sviluppata a UBC sta mostrando la promessa come metodo identificare questi “donatori eccellenti„, potenzialmente aiutanti più di 4,5 milione pazienti che hanno bisogno delle trasfusioni di sangue ogni anno nel Canada e negli Stati Uniti.

Sappiamo che la deformabilità dei globuli rossi, o la loro capacità schiacciare con le piccole riduzioni, è un fattore importante nella longevità di queste celle in destinatari delle trasfusioni di sangue. Ciò è perché le celle che rimangono più lungo deformabile possono restare più lungamente nella circolazione. Ma finora non abbiamo avuti un modo affidabile misurare questa capacità in globuli rossi donati.„

Hongshen mA, ricercatore del cavo, professore di ingegneria meccanica e di assistenza tecnica biomedica

Il mA ed il suo gruppo esaminati hanno memorizzato i globuli rossi da otto donatori differenti che per mezzo di un'unità su ordine di microfluidics per vedere come la loro deformabilità è mantenuta durante lo stoccaggio. (Microfluidics è lo studio sul flusso dei liquidi attraverso i canali più piccoli dei capelli umani.)

“Abbiamo trovato che i campioni da due dei donatori erano sensibilmente più stabili - sono rimanere deformabili durante il periodo di stoccaggio - che altri donatori,„ abbiamo detto il mA. “Dobbiamo studiare questo fenomeno più ulteriormente, ma questo risultato indica che sarà possibile identificare i donatori che possono fornire ai globuli rossi lungamente di circolazione per i destinatari sensibili.„

“La gente che ha bisogno di frequenti trasfusioni di sangue, vantaggio immensamente dai globuli rossi che quello può fare circolare giustamente nei vasi sanguigni per consegnare l'ossigeno. Un metodo che può rapidamente e verificare esattamente “lo squeezability„ di queste celle può rendere le trasfusioni più sicure per questi pazienti ed infine per chiunque che abbia bisogno di una trasfusione critica,„ ha detto il Dott. Mark Scott dell'autore di studio, un professore clinico di UBC nella patologia e nella medicina del laboratorio e lo scienziato senior al centro per innovazione, servizi canadesi di sangue.

Le pianificazioni del gruppo da lavorare con i servizi canadesi di sangue per provare i campioni più erogatori nell'immediato futuro ulteriormente per sviluppare la loro unità e per convalidare questo risultato.

Lo studio è stato descritto recentemente in laboratorio su un chip.

Source:
Journal reference:

Islamzada, E., et al. (2020) Deformability based sorting of stored red blood cells reveals donor-dependent aging curves. Lab on a Chip. doi.org/10.1039/c9lc01058k.