Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'indicatore luminoso tremulo avvia il cervello per rilasciare i prodotti chimici di segnalazione che possono contribuire a combattere Alzheimer

Per più un secolo, il morbo di Alzheimer ha confuso tutti i tentativi di trattarlo. Ma negli ultimi anni, gli esperimenti imbrazzanti facendo uso di indicatore luminoso tremulo hanno indicato la promessa.

Ora, i ricercatori hanno attinto come la luce intermittente può lavorare. Hanno scoperto in laboratorio che l'esposizione ad indicatore che pulsa a 40 hertz - 40 battimenti per secondi cervelli di cause per rilasciare un impulso dei prodotti chimici di segnalazione che possono contribuire a combattere la malattia.

Comunque condotto sui mouse sani, questo nuovo studio direttamente è connesso alle prove umane, in cui i pazienti di Alzheimer sono esposti a 40 hertz di indicatore luminoso e suono. Le comprensioni guadagnate in mouse al Georgia Institute of Technology stanno informando le prove umane in collaborazione con l'Emory University.

Sarò campioni correnti dai mouse in laboratorio ed intorno allo stesso tempo, un collega farà un'analisi in maniera sconvolgente simile sui campioni fluidi pazienti.„

Kristie Garza, il primo autore dello studio

Garza è un assistente di ricerca laureato nel laboratorio di Annabelle Cantante a tecnologia della Georgia ed anche un membro del programma della neuroscienza di Emory.

Una delle molecole agitate di segnalazione, in particolare, è associata con l'attivazione delle celle immuni del cervello chiamate microglia, che purgano l'marchio di garanzia di un Alzheimer - beta placca dell'amiloide, proteina del ciarpame che si accumula fra le cellule cerebrali.

Segnalazione immune

Nel 2016, i ricercatori hanno scoperto che indicatore luminoso che tremola a 40 hertz di microglia mobilizzato in mouse afflitti con Alzheimer per pulire quel ciarpame. Il nuovo studio ha cercato la chimica del cervello che connette la luce intermittente con microglial e l'altra attivazione immune in mouse ed ha esposto un impulso di 20 citochine - piccole proteine secernute esternamente dalle celle e che segnalano ad altre celle. Accompagnando la versione di citochina, chimica interna delle cellule - l'attivazione delle proteine dai gruppi del fosfato - lasciata una forte scheda di chiamata.

“Le fosfoproteine rivelate in primo luogo. Ha guardato come se fossero principali e la nostra ipotesi è che hanno avviato la versione delle citochine,„ ha detto Cantante, che guidato co il nuovo studio ed è un assistente universitario nel Wallace H. Coulter Department di assistenza tecnica biomedica a tecnologia e a Emory della Georgia.

“Oltre le citochine che possono segnalare al microglia, una serie di fattori che abbiamo identificato hanno il potenziale di supportare la salubrità neurale,„ ha detto il legno di Levi, che guidato co lo studio con Cantante ed è un assistente universitario a scuola dell'asperula di George W. della tecnologia della Georgia dell'ingegneria meccanica.

Il gruppo pubblica i sui risultati nel giornale della neuroscienza il 5 febbraio 2020. (Non c'è embargo. la Pre-pubblicazione è stato publicata a dicembre ma ancora non ha contenuto tutti i modifiche ed elementi.) La ricerca è stata costituita un fondo per dall'istituto nazionale dei disordini neurologici e dal colpo agli istituti della sanità nazionali e dalle fondamenta di Packard.

Cantante era co-primo autore sullo studio di originale 2016 a Massachusetts Institute of Technology, in cui gli effetti terapeutici di 40 hertz in primo luogo sono stati scoperti in mouse.

Surrealness di fantascienza

I colpi di Alzheimer, con poche eccezioni, tardi nella vita. Distrugge fino a 30% della massa di un cervello, ottenendo con fatica i burroni e depositando i pilastri della placca dell'amiloide, che si accumula fuori dei neuroni. Dentro i neuroni, il proteina tau fosforilato forma il simile ciarpame conosciuto come i grovigli neurofibrillary sospettati di distruggere le funzioni mentali ed i neuroni.

Dopo che molte decadi dei test farmaceutici di Alzheimer guastato che costano miliardi, l'indicatore luminoso tremulo come terapia di un Alzheimer potenzialmente riuscito sembra surreale anche ai ricercatori.

“A volte ritiene come la fantascienza,„ Cantante ha detto.

La frequenza di 40 hertz proviene dall'osservazione che i cervelli dei pazienti di Alzheimer soffrono nella fase iniziale da una mancanza di che cosa è chiamato gamma, momenti delle onde cerebrali delicate e costanti che agiscono come un battimento di ballo per attività del neurone. La sua frequenza più comune è giusto intorno 40 hertz ed esporre i mouse all'indicatore luminoso che tremola a quella frequenza ha riparato la gamma ed egualmente sembra impedire la lesione cerebrale di Alzheimer pesante.

Aggiungendo al surrealness, la gamma egualmente è stata associata con le pratiche esoteriche di espansione di mente, in cui i professionisti eseguono la meditazione leggera e sana. Poi, nel 2016, ricerchi la gamma connessa alla memoria di lavoro, un tasto funzione al treno di pensiero.

Manna di citochina

Nello studio corrente, le citochine agitate hanno suggerito una connessione con attività microglial ed in particolare, il fattore diStimolazione del macrofago di citochina (M-CSF).

“M-CSF era la cosa che ha urlato, “attivazione di Microglia! “„ Cantante ha detto.

I ricercatori cercheranno una connessione causale all'attivazione di microglia in uno studio imminente, ma l'impulso globale delle citochine era un buon segno hanno detto generalmente che.

“La vasta maggioranza delle citochine è andato su, qualche antinfiammatorio e qualche infiammatorio ed era una risposta transitoria,„ Wood ha detto. “Spesso, una risposta infiammatoria transitoria può promuovere lo spazio dell'agente patogeno; può promuovere la riparazione.„

“Generalmente, pensate ad una risposta infiammatoria come essendo cattivo se è cronica e questa era rapida ed allora diminuita, in modo da pensiamo che era probabilmente utile,„ Cantante abbiamo aggiunto.

Sincronizzazione chimica

I 40 hertz di stimolo non hanno dovuto lungamente avviare l'impulso di citochina.

“Abbiamo trovato un aumento in citochine dopo un'ora di stimolo,„ Garza ha detto. “Abbiamo veduto i segnali della fosfoproteina dopo circa 15 minuti di sfarfallamento.„

Forse circa 15 minuti erano abbastanza per iniziare i trattamenti dentro delle celle e circa 45 nuovi minuti erano necessari affinchè le celle secernessero le citochine. È troppo in anticipo per sapere.

Una notizia bomba da 20 hertz

Come comandi, i ricercatori hanno applicato tre stimoli leggeri supplementari ed alla loro stupefazione, tutti e tre le hanno avuti certo effetto sulle citochine. Ma stimolando con 20 hertz ha rubato la manifestazione.

“A 20 hertz, livelli di citochina era il modo giù. Quello ha potuto essere utile, anche. Ci possono essere circostanze dove volete sopprimere le citochine,„ Cantante hanno detto. “Stiamo pensando che i generi differenti di stimolo potrebbero potenzialmente trasformarsi in in una piattaforma degli strumenti in vari contesti come Parkinson o la schizofrenia. Molti disordini neurologici sono associati con la risposta immunitaria.„

Il gruppo di ricerca mette in guardia contro la gente che improvvisa le terapie leggere da sè, poiché più dati sono necessari stabilire completamente gli effetti sugli esseri umani ed ottenere le frequenze sbagliate potrebbe possibilmente anche fare il danno.

Source:
Journal reference:

Garza, K.M., et al. (2019) Gamma Visual Stimulation Induces a Neuroimmune Signaling Profile Distinct from Acute Neuroinflammation. Journal of Neuroscience. doi.org/10.1523/JNEUROSCI.1511-19.2019.