La gente con ASD ha anomalia cellulare che altera la produzione della mielina, studio rivela

La gente con disordine di spettro di autismo (ASD) sembra soffrire le disfunzioni in una cella che produce un rivestimento speciale intorno alle fibre nervose che facilita la comunicazione elettrica efficiente attraverso il cervello. E correggerlo potrebbe offrire un nuovo viale potenziale per il trattamento, secondo un nuovo studio pubblicato oggi in neuroscienza della natura del giornale dagli scienziati all'istituto di Lieber per lo sviluppo del cervello (LIBD).

Ciò potrebbe essere una profonda trasformazione nella nostra comprensione di che gente di cause per soffrire questo disordine serio del cervello. Attivamente stiamo provando in droghe sperimentali dei modelli che potrebbero correggere questa anomalia.„

Daniel R. Weinberger, M.D., CEO di LIBD & Direttore

Lo studio ha rivelato quella gente che soffre da ASD ha un'anomalia cellulare che altera la produzione di mielina, una sostanza grassa che crea una guaina insulative intorno alle fibre nervose nel cervello che li permette di comunicare efficientemente tra loro. La produzione di mielina fa parte di un trattamento biologico critico allo sviluppo iniziale del cervello conosciuto come il myelination, che Weinberger ha confrontato a stendere una rete di cavo a fibre ottiche attraverso il cervello che facilita un intervallo dei trattamenti neurologici.

Brady Maher, Ph.D., il principale inquirente di LIBD sullo studio, ha detto quello nella prova di capire le cause di origine di ASD, la maggior parte dei ricercatori ha messo a fuoco sui problemi potenziali con i neuroni, le celle principali del cervello. Ma ha detto che il nostro nuovo studio indica che i problemi con una cella supportante che è critica per l'isolamento delle fibre nervose possono essere un meccanismo precedentemente poco apprezzato.

“Myelination è essenziale allo sviluppo sano del cervello, è un trattamento che comincia appena prima la nascita e continua durante la durata della vita. Se alterato, piombo al cervello anormale lo sviluppo che i risultati probabili nelle sfide di comportamento e di comunicazione hanno associato con ASD,„ Maher ha detto.

Mentre il nome suggerisce, ASD può produrre un'ampia gamma di sintomi, variando difficile dalla navigazione delle interazioni sociali ed emozionali ai danni severi di comportamento e di linguaggio. E mentre a volte è collegato ai talenti straordinari in persone sicure, ancora i moduli più delicati di ASD possono rendere la vita quotidiana molto provocatoria.

Le nuove visioni di ASD sono emerso dalla ricerca sulla sindrome di Pitt-Hopkins, un disordine neurodevelopmental raro dell'istituto di Lieber conosciuto per produrre i sintomi di ASD, che è causato dalle mutazioni in un gene chiamato TCF4.

Lavorando con i mouse con la stessa mutazione genetica TCF4 della gente con Pitt-Hopkins, i ricercatori hanno identificato un'anomalia genetica che interrompe la funzione delle celle che gestiscono la produzione della mielina. Queste celle sono chiamate oligodendrocytes o OL in breve.

I ricercatori poi hanno esplorato altri modelli del mouse di ASD causati dalle mutazioni differenti connesse con autismo ed hanno trovato la prova coerente per le anomalie in oligodendrocytes. Notevolmente, in una collezione di tessuto cerebrale donato dalla gente deceduta con ASD che non ha sofferto dalla sindrome di Pitt-Hopkins ma ha avuto moduli più comuni di ASD, essi ha osservato la stessa anomalia: problemi con le celle che alterano la produzione della mielina, qualcosa di OL che non sia trovato in cervelli dei pazienti non-ASD.

“Compare quello in molta gente che soffre da ASD, le loro celle di OL non sta maturando sufficientemente o funzionando correttamente,„ Maher ha detto. “Questo suggerisce che non stiano producendo abbastanza isolante della mielina per i loro neuroni, in grado di profondo interrompere lo sviluppo del cervello e la comunicazione elettrica nel cervello.

Ha notato che gli studi precedenti hanno indicato che la gente con ASD può esibire una diminuzione di spessore della mielina in determinate regioni del cervello. Ha detto la prova recente, oltre ai suoi propri suggerisce, che la gente con ASD abbia meno celle di OL. Ma Maher ha detto che la ricerca precedente non aveva connesso i punti--quello là sembra essere un trattamento biologico di fondo nella gente con ASD che limita la capacità delle celle di OL di produrre i cervelli della mielina ha bisogno di per lo sviluppo adeguato. E quella carenza ha potuto essere una sorgente chiave dei problemi neurologici veduti nella gente con questo disordine. Inoltre, ha detto fornito i fattori differenti che influenzano la produzione della mielina in celle di OL, i difetti in myelination potrebbe variare considerevolmente attraverso i diversi casi di ASD, corrispondenti alla variazione nella severità dei sintomi attraverso lo spettro di autismo.

Maher ha detto che lui ed i suoi colleghi all'istituto di Lieber ora stanno provando i composti che possono avere la capacità di amplificare il myelination nel cervello. “Poiché il myelination è un trattamento per tutta la vita fornisce un'opportunità terapeutica unica che possiamo attingere durante la durata della vita. Seguendo queste righe, siamo desiderosi di vederlo se migliorare il myelination in questi mouse può migliorare i loro comportamenti ASD-associati,„ abbiamo detto. “I candidati di promessa potrebbero poi essere considerati per gli studi clinici.„

Source:
Journal reference:

Phan, B.N., et al. (2020) A myelin-related transcriptomic profile is shared by Pitt–Hopkins syndrome models and human autism spectrum disorder. Nature Neuroscience. doi.org/10.1038/s41593-019-0578-x.