CD19 il test clinico di terapia cellulare dell'AUTOMOBILE NK mostra i risultati incoraggianti per i cancri ematologici

Secondo i risultati da una prova di fase I/IIa al centro del Cancro di Anderson di MD dell'università del Texas, il trattamento con cavo sangue-ha derivato la uccisore-cella che naturale del ricevitore (CAR) chimerico (NK) dell'antigene la terapia che mira a CD19 ha provocato le risposte cliniche in una maggioranza dei pazienti con linfoma non-Hodgkin ricaduto o refrattario (NHL) e la leucemia linfocitaria cronica (CLL), senza le tossicità importanti osservate.

I risultati di prova sono stati pubblicati oggi in New England Journal di medicina. Del 11 paziente che partecipa allo studio, otto (73%) hanno risposto alla terapia e sette di quelli hanno raggiunto una risposta completa, significante essi più non hanno mostrato la prova della malattia a seguito mediano di 13,8 mesi. la terapia della Post-remissione è stata amministrata a cinque dei pazienti di risposta. Nessun paziente ha avvertito la sindrome o la neurotossicità della versione di citochina.

Le risposte CD19 alla terapia cellulare dell'AUTOMOBILE NK erano evidenti entro un mese che segue l'infusione e la persistenza di queste celle è stata confermata fuori ad un'post-infusione di anno.

Siamo incoraggiati tramite i risultati del test clinico, che lancerà ulteriori studi clinici per studiare le celle dell'AUTOMOBILE sangue-derivate cavo allogeneic NK come opzione potenziale del trattamento per i pazienti nel bisogno.„

Katy Rezvani, M.D., Ph.D., autore corrispondente, professore di trapianto della cellula staminale & della terapia cellulare

Rezvani piombo lo sviluppo della piattaforma dell'AUTOMOBILE NK di Anderson di MD con il supporto della piattaforma adottiva (ACT) di terapia cellulare, dello scatto di luna cronico di leucemia linfocitaria® e dello scatto di luna di linfoma del linfocita B®, tutta la parte del programma degli scatti di luna dell'istituzione®, uno sforzo di collaborazione per sviluppare rapido le scoperte scientifiche negli avanzamenti clinici significativi che salvano le vite dei pazienti.

Le celle dell'AUTOMOBILE NK sono allogeneic, significando che le celle sono catturate da un donatore in buona salute senza correlazione piuttosto che il paziente stesse. Quindi, le celle dell'AUTOMOBILE NK hanno in anticipo il potenziale di essere fabbricate e memorizzato per uso immediato disponibile immediatamente. Al contrario, corrente le celle di T disponibili nel commercio dell'AUTOMOBILE richiedono l'uso dei propri di un paziente celle di T geneticamente modificate, creato con un processo di fabbricazione di multi-settimana.

Al MD Anderson, le celle di NK sono isolate da sangue di cordone ombelicale donato e geneticamente sono costruite per esprimere l'AUTOMOBILE desiderata, che riconosce gli obiettivi Cancro-specifici. Le celle dell'AUTOMOBILE NK egualmente sono “corazzate„ con IL-15, una molecola immune di segnalazione che è destinata per migliorare la proliferazione e la sopravvivenza delle celle. CD19 le celle dell'AUTOMOBILE NK utilizzate in questo studio sono state progettate alle malignità delle cellule di obiettivo.

Sul test clinico, 11 paziente ha ricevuto un d'una sola dose CD19 delle celle dell'AUTOMOBILE sangue-derivate cavo NK, amministrato ad uno di tre livelli di dose. Cinque pazienti hanno avuti CLL e sei ha avuto NHL. Tutti i pazienti sono stati curati con un minimo di tre e un massimo di 11 riga di terapia priore. I primi nove pazienti hanno curato CD19 le celle ricevute dell'AUTOMOBILE NK che parzialmente sono state abbinate secondo il tipo umano dell'antigene del leucocita (HLA) della persona, ma il protocollo ha permesso che i due pazienti definitivi fossero curati senza la corrispondenza di HLA.

Gli effetti secondari sperimentati dai partecipanti soprattutto sono stati collegati con la chemioterapia di condizionamento data prima che infusione delle cellule ed erano risolti in una - due settimane, hanno detto Rezvani. Nessun'ammissione richiesta paziente ad un'unità di cure intensive per la gestione degli effetti secondari di trattamento.

“dovuto la natura della terapia, realmente abbiamo potuti amministrarla in una regolazione del paziente esterno,„ ha detto Rezvani. “Aspettiamo con impazienza di costruire sopra questi risultati nelle più grandi prove multicentrate mentre lavoriamo con Takeda per mettere a disposizione questa terapia più largamente.„

La piattaforma di terapia cellulare dell'AUTOMOBILE NK di Anderson di MD è stata conceduta una licenza a alla ditta farmaceutica di Takeda limitata nel 2019. Come componente dell'accordo di ricerca e di contratto di licenza, Takeda ha diritti esclusivi di sviluppare e commercializzare fino a quattro programmi dell'AUTOMOBILE NK, compreso CD19 le celle dell'AUTOMOBILE antigene-mirate a maturazione NK di terapia cellulare (TAK-007) (BCMA) e delle cellule dell'AUTOMOBILE NK.

Con supporto continuato dalla piattaforma di ATTO, il dipartimento di linfoma ed il mieloma e divisione di scoperta della terapeutica di Anderson di MD, Takeda e MD Anderson stanno collaborando per iniziare un test clinico chiave per la terapia TAK-007 della NK-cella dell'AUTOMOBILE CD19 nel 2021. Il MD Anderson applicherà una pianificazione istituzionale della gestione e di video di conflitto di interessi per questa ricerca.