Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Studio: I apps di Smartphone per la diagnosi del cancro di interfaccia sono regolamentati male ed inaffidabili

I apps di Smartphone usati come sistemi di allarme del ` per il cancro di interfaccia male sono regolamentati e non possono essere contati frequentemente su per fornire i risultati accurati, secondo la nuova analisi dagli esperti all'università di Birmingham.

I apps di rilevazione del cancro di interfaccia sono destinati per assicurare che la persone giuste cerchi il primo soccorso fornendo una valutazione del rischio di nuove o mole cambianti. Uso di questi apps ha specializzato gli algoritmi per provare ad individuare i cancri di interfaccia possibili.

I ricercatori basati sull'università di istituto di Birmingham della ricerca applicata di salubrità in collaborazione con il centro alla della dermatologia Basata a prova all'università di Nottingham hanno analizzato una serie di studi prodotti per valutare l'accuratezza di sei apps differenti. I loro risultati, pubblicati Nel BMJ, rivelano una maschera mista, con soltanto un piccolo numero di studi che mostrano l'accuratezza variabile ed inaffidabile della prova fra i apps valutati.

Il cancro di interfaccia ha una di più alte incidenze globali di tutto il cancro. L'individuazione tempestiva ed il trattamento, specialmente del melanoma, possono migliorare la sopravvivenza. Secondo questa nuova analisi, tuttavia, i apps possono causare il danno da omissione di identificare i cancri di interfaccia potenzialmente interni, o da sovra-ricerca dei risultati del falso positivo - per esempio eliminando le mole inoffensive inutilmente.

Il gruppo di ricerca egualmente è stato interessato dalla qualità degli studi stesse, che hanno valutato i apps facendo uso delle immagini catturate dagli esperti piuttosto che dagli utenti di app. Inoltre, molti studi non hanno identificato se le lesioni identificate come ` a basso rischio' dai apps erano in effetti benigne, ulteriore compromettendo le conclusioni che possono essere ricavate dalle valutazioni.

Piombo il Dott. Jac Dinnes del ricercatore, dell'istituto della ricerca applicata di salubrità all'università di Birmingham, avuto detto:

Ciò è un campo rapido ed è realmente deludente che non c' è prova di migliore qualità disponibile giudicare l'efficacia di questi apps. È vitale che i professionisti di sanità sono informati delle limitazioni correnti sia nelle tecnologie che nelle loro valutazioni.„

Gli autori egualmente hanno attirato l'attenzione sui regolamenti che governano la valutazione dei apps di sanità. I produttori possono corrente applicare i segni del CE ai apps dello smartphone senza necessariamente essere conforme ad ispezione indipendente dagli enti quali le medicine BRITANNICHE e l'agenzia regolatrice dei prodotti di sanità (MHRA). Sebbene questo possa cambiare con i nuovi regolamenti dell'apparecchio medico che entrano in vigore nel 2020, i ricercatori hanno notato che i trattamenti più rigorosi di valutazione in funzione negli Stati Uniti ha provocato nessun apps di valutazione del cancro di interfaccia che ricevono l'approvazione regolatrice.

Co-author Jon Deeks, professore della biostatistica nell'istituto della ricerca applicata di salubrità, aggiunto:

I regolatori devono diventare attenti al danno potenziale che male realizzando al il sistema diagnostico basato a algoritmo o rischio che riflette i apps cri. Contiamo sul segno del CE come segno di qualità, ma i trattamenti correnti di valutazione del segno del CE non non misura per la protezione del pubblico contro i rischi quei questi apps presenti.„

Il Dott. Dinnes ha aggiunto:

Poichè le tecnologie continuano a svilupparsi, questi tipi di apps sono probabili attirare l'attenzione aumentante per la diagnosi del cancro di interfaccia, in modo da è realmente importante che correttamente sono valutati e regolamentati. Naturalmente, egualmente dobbiamo sottolineare quanto importante è di andare vedere il vostro GP se avete preoccupazioni - indipendentemente da ché app potrebbe dirvi.„

Il gruppo egualmente ha fatto una serie delle raccomandazioni per gli studi futuri sui apps dello smartphone:

  • Gli studi devono essere basati su popolazione clinico-pertinente degli utenti dello smartphone che possono avere preoccupazioni circa il loro rischio di cancro di interfaccia
  • Tutte le lesioni cutanee identificate dagli utenti dello smartphone devono essere incluse - non appena quelli identificati come potenzialmente problematici
  • Seguito clinico delle lesioni benigne deve essere incluso nello studio per fornire i risultati più affidabili e più generalizzabili.

Hywel Williams, professore della dermatologia all'università di Nottingham che ha collaborato sullo studio, ha detto:

Sebbene sia liberale sul vantaggio potenziale dei apps per la diagnostica del cancro di interfaccia, ora sono preoccupato dato i risultati del nostro studio e la qualità scadente globale degli studi usati per verificare questi apps. Il mio consiglio a chiunque si è preoccupato per un cancro di interfaccia possibile è ` in caso di dubbio, lo controlla fuori con il vostro GP'.„

La ricerca è stata supportata dal centro di ricerca biomedico di NIHR Birmingham ed è un aggiornamento di una di una collezione di esami costituiti un fondo per dall'istituto nazionale per la ricerca di salubrità con il suo programma sistematico Grant di esame di Cochrane.

Source:
Journal reference:

Freeman, K., et al. (2020) Algorithm-based smartphone ‘apps’ for assessment of the risk of skin cancer in adults: a systematic review of diagnostic accuracy studies. BMJ. doi.org/10.1136/bmj.m127.