Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il prodotto chimico nella guida delle verdure guarisce il fegato grasso

Un nuovo studio indica che un composto naturale in varie verdure comunemente usate come pure che è prodotto dai microbi dell'intestino è molto utile in grasso di fusione a partire da un fegato grasso.

Lo studio, pubblicato nel gennaio 2020 nell'epatologia del giornale, mette a fuoco sul composto chiamato indolo, che è fabbricato dai batteri dell'intestino ma anche abbondante in verdure crocifere. Ciò che trova ha potuto contribuire a sviluppare i nuovi modi gestire o impedire questa circostanza.

Credito di immagine: POLIGOONE/Shutterstock
Credito di immagine: POLIGOONE/Shutterstock

Il problema

L'affezione epatica grassa analcolica (NAFLD) è una circostanza in cui il fegato è impilato con grasso. Può essere dovuto l'alimento di eccesso di cibo con un contenuto elevato di grasso saturato. Altri fattori di rischio comprendono l'obesità, che aumenta il rischio 7-10 volte rispetto alla popolazione in genere.

L'obesità è un'emissione metabolica che attiva l'infiammazione, che a sua volta è determinata dai globuli bianchi chiamati macrofagi. Questi sono estremamente implicati nella lotta contro le molecole tossiche o poco familiari. L'assunzione dei macrofagi nell'affezione epatica grassa piombo al peggioramento del disturbo al fegato dovuto i prodotti chimici potenti rilasciati da queste celle del guerriero destinate per mangiare i batteri e l'altro materiale non Xeros. Se NAFLD non è trattato, potrebbe rovinare la salubrità del fegato, causando la cirrosi epatica o persino il cancro.

Il fuoco dello studio era di descrivere gli effetti dell'indolo su fegato grasso, in 137 oggetti cinesi. Gli indoli sono trovati in cavolo, cavolo, broccoli e cavolfiore, tutte le verdure crocifere. L'indolo è prodotto durante la ripartizione del triptofano dell'amminoacido, che è un composto della monoammina. Ha l'attività contro degenerazione grassa del fegato come pure beni antinfiammatori ed anticancro.

Lo studio egualmente ha esaminato come l'indolo ha pregiudicato gli animali va su una dieta bassa ed ad alta percentuale di grassi, una volta presente alle concentrazioni differenti. La dieta ad alta percentuale di grassi ha ricreato una situazione come quella trovata in NAFLD.

I ricercatori egualmente hanno esaminato gli effetti di indolo sulle diverse celle, nel fegato e nell'intestino. Le celle intestinali segnalano tipicamente i messaggi antinfiammatori al fegato. L'indolo ha aumentato l'espressione di un gene matrice (PFKFB3), specifica alle celle immuni che provengono dal midollo osseo. Regolamenta la ripartizione del glucosio ed egualmente inibisce l'attività infiammatoria dei macrofagi.

Quando questo gene è stato soppresso, il fegato grasso è diventato più severo con attività infiammatoria aumentata. L'indolo ha perso molta della sua efficacia su NAFLD in animali obesi con NAFLD prodotto da una dieta ad alta percentuale di grassi.

Inoltre, lo studio ha considerato l'attività dei batteri dell'intestino producendo l'indolo. I batteri dell'intestino hanno effetti misti sul corso di questa malattia. Quelli che producono l'indolo hanno un'influenza positiva nella diminuzione del deposito grasso.

Lo studio presente ha esaminato la presenza di infiammazione nelle viscere e l'infiammazione del fegato, nella predizione del risultato dell'esposizione dell'indolo su NAFLD. Egualmente ha esaminato il miglioramento causato da indolo su fegato grasso nei modelli animali.

I risultati

C'era una correlazione inversa fra l'indice di massa corporea ed i livelli dell'indolo di sangue - più pesante la persona, più bassa la concentrazione nell'indolo di sangue. C'era un calo significativo nei livelli dell'indolo negli oggetti clinicamente obesi confrontati a coloro che era snello. I più bassi livelli dell'indolo egualmente sono stati collegati al maggior tenore di materia grassa nel fegato.

Quando gli animali su una dieta ad alta percentuale di grassi producente NAFLD sono stati trattati con indolo, la quantità di accumulazione grassa all'interno del fegato è stata diminuita e l'infiammazione è stata alleviata. Ciò ha aiutato i ricercatori ad identificare il ruolo reale di indolo in questa circostanza e nell'alleviamento dell'infiammazione del fegato. Egualmente ha chiarito che genere di vantaggio potrebbe attendersi dall'attività di indolo nella gente con questa circostanza.

il Co-ricercatore Shannon Town Glaser dice, “il collegamento fra l'intestino ed il fegato aggiunge un altro livello di complessità agli studi sull'affezione epatica grassa analcolica e gli studi futuri sono molto tanto necessari completamente capire il ruolo di indolo.„

Questo studio iniziale è stato basato sugli oggetti cinesi, ma i risultati saranno generalizzabili ad altri gruppi etnici, secondo il ricercatore Qifu Li, facente gli abbuoni per la composizione batterica nell'intestino ed i livelli differenti dei metaboliti.

Gli alimenti che provocano il livello elevato dell'indolo, o i farmaci che agiscono via lo stesso meccanismo, potrebbero presentare i nuovi trattamenti per NAFLD, secondo i ricercatori, che egualmente ritengono questo approccio potrebbero contribuire ad impedire la circostanza. Dice il ricercatore Chaodong Wu, “impedendo lo sviluppo di NAFLD e la progressione può dipendere dagli approcci nutrizionali per assicurarsi che i microbi dell'intestino permettano che l'indolo ed altri metaboliti funzionino efficacemente.„

Vuole la ricerca futura su come gli alimenti sani possono cambiare la composizione dei microbi dell'intestino per migliore produzione dell'indolo come pure per altri metaboliti. Riassume, “basato su questa ricerca, crediamo che gli alimenti sani con capacità elevata per produzione dell'indolo siano essenziali per impedire NAFLD e siano utili per il miglioramento della salubrità di quelli con. Ciò è un altro esempio dove alterare la dieta può contribuire ad impedire o trattare la malattia e migliorare il benessere della persona.„

Journal reference:

Ma, L., Li, H., Hu, J., Zheng, J., Zhou, J., Botchlett, R., Matthews, D., Zeng, T., Chen, L., Xiao, X., Athrey, G., Threadgill, D., Li, Q., Glaser, S., Francis, H., Meng, F., Li, Q., Alpini, G. and Wu, C. (2020), Indole Alleviates Diet‐induced Hepatic Steatosis and Inflammation in a Manner Involving Myeloid Cell PFKFB3. Hepatology. Accepted Author Manuscript. doi:10.1002/hep.31115

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, February 09). Il prodotto chimico nella guida delle verdure guarisce il fegato grasso. News-Medical. Retrieved on October 23, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200209/Chemical-in-veggies-help-heal-fatty-liver.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Il prodotto chimico nella guida delle verdure guarisce il fegato grasso". News-Medical. 23 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200209/Chemical-in-veggies-help-heal-fatty-liver.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Il prodotto chimico nella guida delle verdure guarisce il fegato grasso". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200209/Chemical-in-veggies-help-heal-fatty-liver.aspx. (accessed October 23, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. Il prodotto chimico nella guida delle verdure guarisce il fegato grasso. News-Medical, viewed 23 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20200209/Chemical-in-veggies-help-heal-fatty-liver.aspx.