Lo studio scopre il nuovo viale per la diagnosi e le terapie del melanoma

Un nuovo modo macchiare le celle del melanoma che circolano nel sangue ha il potenziale di migliorare significativamente il video dei malati di cancro e del trattamento di futuro della guida.

Il gruppo di ricerca del melanoma dell'università di Edith Cowan, in collaborazione con la facoltà di medicina di Harvard ed i clinici agli ospedali australiani occidentali, ha aperto la strada ad una nuova tecnica per individuare le celle di circolazione del tumore (CTCs) che potrebbero fornire un nuovo viale per la diagnosi e le terapie del cancro.

Configurazioni di questo lavoro sul successo continuato del gruppo di ricerca del melanoma, che ha sviluppato la prima analisi del sangue del mondo capace di rilevazione del melanoma nelle sue fasi iniziali.

Il Gray di Elin di professore associato del ricercatore del cavo ha detto che questo nuovo punto era il primo studio per descrivere completamente la diversità immensa trovata nel melanoma CTCs.

Questi risultati preliminari sono un primo punto verso un nuovo modo fermare il melanoma dalla diffusione intorno all'organismo.

Il Cancro si sparge intorno all'organismo quando tettoia di CTCs dal tumore primario e viaggio con il sangue per formare i tumori secondari (metastasi) in altri organi.

Se possiamo trovare un modo individuare attendibilmente queste celle, quindi abbiamo una probabilità fermare il melanoma nei sui cingoli con uno strumento diagnostico potente e forse le opportunità per le terapie in futuro.„

Gray di Elin di professore associato, ricercatore del cavo

Come un ago di stampa in un mucchio di fieno

Finora il melanoma CTCs è risultato essere incredibilmente evasivo, con le tariffe di rilevazione che variano sfrenatamente 40 - 87 per cento.

Il professor Gray ha detto che questa da ricerca guidata da ECU ha spiegato perché CTCs è stato così difficile da trovare.

“Ora la capiamo che la rilevazione del ctc non possa essere risolta con un approccio unitaglia,„ abbiamo detto.

“C'è un gran quantità di varietà nella forma e nella bioattività dei questi CTCs ed in modo da degli loro tutto il sembrare differente e risponde diversamente alle prove di analisi.

“Per complicare le cose più ulteriormente, il melanoma CTCs è nascosto fra migliaia di altre celle e materia nel sangue. All'interno di un millilitro di sangue, ci sono spesso meno che 10 cellule tumorali fra un miliardo celle rosse ed un milione di globuli bianchi.

“È tanto come l'individuazione del ago di stampa in un mucchio di fieno.„

Un nuovo approccio

Armato con una migliore comprensione della complessità del compito, i ricercatori hanno provato un approccio complesso ad individuare il melanoma CTCs.

“Combinando tre analisi insieme, abbiamo sollevato le tariffe di rilevazione a 72 per cento, che era risultato significativamente e coerente più elevato che facendo uso di una prova,„ il Dott. Gray abbiamo detto.

“Siamo sicuri questo approccio siamo un movimento verso la rilevazione affidabile di CTCs, ma ora abbiamo bisogno del ritocco l'analisi di comprendere una migliore combinazione per catturare il più vasto intervallo di CTCs.„

Il gruppo di ricerca del melanoma dell'ECU ora sta lavorando con gli esperti in intelligenza artificiale ad abbreviato l'identificazione di CTCs.

L'ultima ricerca è stata pubblicata nel giornale britannico di Cancro.

Source:
Journal reference:

Aya-Bonilla, C.A., et al. (2020) Detection and prognostic role of heterogeneous populations of melanoma circulating tumour cells. British Journal of Cancer. doi.org/10.1038/s41416-020-0750-9.