Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il miglioramento handwashing agli aeroporti ha potuto diminuire la diffusione delle malattie infettive

Un nuovo studio stima che quello migliorare le tariffe di handwashing dai viaggiatori che passano con appena 10 degli aeroporti principali del mondo potrebbe significativamente diminuire la diffusione di molte malattie infettive. E maggior il miglioramento nelle abitudini handwashing della gente agli aeroporti, più drammatico l'effetto sul rallentamento della malattia, i ricercatori trovati.

I risultati, che si occupano delle malattie infettive in generale compreso l'influenza, sono stati pubblicati alla fine di dicembre, appena prima lo scoppio recente di coronavirus a Wuhan, la Cina, ma gli autori dello studio dicono che i sui risultati si applicherebbero a qualsiasi malattia e sono pertinenti allo scoppio corrente.

Lo studio, che è basato sulla modellistica epidemiologica ed alle sulle simulazioni basate a dati, compare nell'analisi dei rischi del giornale. Gli autori sono il professor Christos Nicolaides PhD '14 dell'università di Cipro, che è egualmente un collega al banco del MIT Sloan della gestione; Il professor Ruben Juanes del dipartimento del MIT di assistenza tecnica civile ed ambientale; e tre altri.

La gente può essere sorprendente straordinaria circa lavare le loro mani, anche nelle posizioni ammucchiate come gli aeroporti dove la gente da molte posizioni differenti è superfici commoventi quali i braccioli della presidenza, chioschi della registrazione, cassetti del controllo di obbligazione e maniglie della porta e rubinetti del locale di riposo. Sulla base dei dati dalla ricerca precedente dai gruppi compreso la società americana per microbiologia, il gruppo stima in media quello, solo circa 20 per cento della gente in aeroporti hanno mani pulite -- significando che sono state lavate con sapone ed acqua, per almeno 15 secondi, nell'ultima ora o così. Gli altri 80 per cento potenzialmente stanno contaminando tutto che tocchino con qualsiasi germi possono portare, Nicolaides dice.

“Settanta per cento della gente che va in seguito al lavaggio della toilette le loro mani,„ Nicolaides dice, circa i risultati da uno studio precedente dell'ASM. “Gli altri 30 per cento non fanno. E di quelli quello fa, solo 50 per cento radrizzano.„ Altri appena risciacquano brevemente in certa acqua, piuttosto che facendo uso di sapone e di acqua e dello spendere i 15 - 20 secondi raccomandati che lavano, dice. Che la figura, combinata con i preventivi dell'esposizione ai molti le superfici potenzialmente contaminate che la gente entrata in contatta con dentro un aeroporto, piombo al preventivo del gruppo circa 20 per cento dei viaggiatori in un aeroporto che le mani pulite.

Migliorando handwashing agli aeroporti di tutto mondo per triplicare quella tariffa, di modo che 60 per cento dei viaggiatori per avere mani pulite in qualunque momento, avrebbero il più grande impatto, potenzialmente rallentante la malattia globale sparsa da quasi 70 per cento, i ricercatori trovati. Lo spiegamento delle tali misure a tanti aeroporti e raggiungere così ad alto livello di conformità possono essere poco pratici, ma il nuovo studio suggerisce che una riduzione significativa della diffusione di malattia potrebbe ancora essere raggiunta appena selezionando i 10 aeroporti più significativi basati sulla posizione iniziale di uno scoppio virale. Il messaggio handwashing di focalizzazione in quegli 10 aeroporti potrebbe potenzialmente lento la malattia sparsa vicino fino a 37 per cento, il preventivo dei ricercatori.

Sono arrivato a questi preventivi facendo uso delle simulazioni epidemiologiche dettagliate che hanno compreso i dati sui voli mondiali compreso la durata, la distanza ed i collegamenti; preventivi dei tempi di attesa agli aeroporti; e studi sulle tariffe tipiche delle interazioni della gente con i vari elementi dei loro dintorni e con l'altra gente.

Anche i piccoli miglioramenti nell'igiene hanno potuto fare un'ammaccatura notevole. Aumentando la prevalenza delle mani pulite in tutti gli aeroporti universalmente di appena 10 per cento, che i ricercatori ritengono potrebbe potenzialmente fare con formazione, i manifesti, gli annunci pubblici e l'accesso forse migliore agli impianti handwashing, potrebbe rallentare la tariffa globale della diffusione di una malattia da circa 24 per cento, essi ha trovato. I numerosi studi (come questo) hanno indicato che tali misure possono aumentare le tariffe di handwashing adeguato, Nicolaides dice.

Suscitamento dell'aumento nell'a mano igiene è una sfida, ma i nuovi approcci nell'istruzione, nella formazione e nelle gomitate di sociale-media sono risultato essere efficaci nell'impegno di a mano lavaggio.„

Il professor Christos Nicolaides

Ricercatori i dati usati Juanes dagli studi precedenti sull'efficacia di handwashing nella trasmissione gestente della malattia, in modo da dicono che questi dati dovrebbero essere calibrati nel campo per ottenere i preventivi raffinati del rallentamento nella diffusione di uno scoppio specifico.

I risultati sono coerenti con le raccomandazioni fatte sia dai centri degli Stati Uniti per controllo di malattie che dall'organizzazione mondiale della sanità. Entrambi hanno indicato che l'igiene della mano è il modo più efficiente e più redditizio gestire la propagazione di malattia. Mentre entrambe le organizzazioni dicono che altre misure possono anche svolgere un ruolo utile nella limitazione della diffusione di malattia, quale uso delle maschere di protezione, delle chiusure dell'aeroporto e delle restrizioni di viaggio chirurgiche, l'igiene della mano è ancora la prima linea di difesa -- e facile affinchè persone applichino.

Mentre il potenziale di migliore igiene della mano nella trasmissione gestente delle malattie fra le persone estesamente è stato studiato e provato stato, questo studio è uno del primo per valutare quantitativamente l'efficacia di tali misure come un modo attenuare il rischio di epidemia o di pandemia globale, gli autori dice.

I ricercatori hanno identificato 120 aeroporti che sono il più influente nella malattia di diffusione ed hanno trovato che questi non sono necessariamente quei con il traffico più globale. Per esempio, citano gli aeroporti a Tokyo e Honolulu come avendo un'influenza oversize a causa delle loro posizioni. Mentre si allineano rispettivamente quarantaseesime e 117th in termini di traffico globale, possono contribuire significativamente alla diffusione della malattia perché hanno collegamenti diretti ad alcuni di più grandi hub dell'aeroporto del mondo, essi hanno voli internazionali diretti a lungo raggio e si siedono esattamente fra l'est globale e verso ovest.

Per tutto lo scoppio dato di malattia, identificando i 10 aeroporti da questa lista che sono il più vicino alla posizione dello scoppio e la formazione handwashing di messa a fuoco a quei 10 risultata per essere la maggior parte del modo efficace di limitazione della diffusione di malattia, hanno trovato.

Nicolaides dice che quella misura un importante che potrebbe essere catturata per migliorare le tariffe handwashing e l'igiene globale agli aeroporti sarebbe di avere lavandini handwashing disponibili a molte altre posizioni, particolarmente fuori dei locali di riposo in cui le superfici tendono altamente ad essere contaminate. Inoltre, la pulizia più frequente delle superfici che sono contattate da molta gente potrebbe essere utile.