Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio valuta la possibilità di usando il "chi" di T'ai per migliorare il dolore lombo-sacrale cronico in adulti più anziani

Un nuovo studio ha valutato la possibilità e l'accettabilità di usando il "chi" di T'ai per migliorare il dolore lombo-sacrale cronico in adulti in 65 anni ha confrontato ad educazione sanitaria ed a cura usuale. I risultati di questa prova controllata ripartita con scelta casuale sono pubblicati in JACM, nel giornale di medicina alternativa e complementare, in una pubblicazione pari-esaminata da Mary Ann Liebert, Inc., editori, dedicati al paradigma, alla pratica ed alla polizza che avanza la salubrità integrante. Clicchi qui per leggere questo articolo libero sul sito Web di JACM fino all'11 marzo 2020.

Il "chi" di T'ai è stato indicato efficace per il miglioramento del dolore alla schiena cronico eppure con poca attenzione agli adulti più anziani. Per i ricercatori Karen Sherman di questo studio, il PhD ed i colleghi dall'istituto di ricerca di salubrità di Kaiser Permanente Washington e dall'università di Washington, Seattle, ha messo a fuoco soltanto sugli adulti più vecchi di 65. Presentano la loro progettazione e risultati di studio nell'articolo intitolato “"chi" di T'ai per dolore lombo-sacrale cronico in adulti più anziani: Una prova di possibilità.„

I partecipanti sono stati definiti a caso a 12 settimane del "chi" di T'ai, di un intervento di educazione sanitaria di 12 settimane, o di una cura usuale. Le misure di assunzione e della conservazione hanno contribuito alla determinazione di possibilità. I risultati indicano che lo studio era fattibile ed ha avuto l'assunzione accettabile, poche interruzioni procedura e un profilo di sicurezza eccellente. Fra i partecipanti di "chi" di T'ai, 62% ha assistito almeno a 70% delle classi durante il periodo di intervento di 12 settimane. Notevolmente, a 52 settimane, 70% dei partecipanti di "chi" di T'ai ha riferito la pratica della settimana prima, con una mediana di 3 giorni alla settimana e a 15 minuti/sessione. Sia la partecipazione che la percezione di utilità erano più basse nel gruppo di educazione sanitaria.

La più ricerca è necessaria sui trattamenti per dolore lombo-sacrale cronico in adulti più anziani. Il nostro studio ha indicato che è fattibile da fare un test clinico del "chi" di T'ai per questa circostanza.„

Karen Sherman, Ph.D., istituto di ricerca di salubrità di Kaiser Permanente Washington

Settimane di John del redattore capo di JACM, johnweeks-integrator.com, Seattle, WA, stati: “Molti di noi hanno acquisito dimestichezza con le maschere di grandi gruppi di gente più anziana in Cina o di Hong Kong che pratica insieme il "chi" di T'ai. Il lavoro del Dott. Sherman suggerisce che gli adulti più anziani qui negli Stati Uniti possano similmente trovare tali pratiche accettabili ed utili.„

Source:
Journal reference:

Sherman, K.J, et al. (2020) T'ai Chi for Chronic Low Back Pain in Older Adults: A Feasibility Trial. The Journal of Alternative and Complementary Medicine. doi.org/10.1089/acm.2019.0438.