Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio trova l'impatto della debolezza sui risultati lunghi di termine del ‐ dopo la chirurgia di emergenza

La debolezza è il termine medico per trasformarsi in livelli più bassi più deboli o d'esperimenti di attività/di energia. Diventando delicato come invecchiamo gli aumenti il nostro rischio per salubrità difficile, le cadute, l'inabilità ed altre gravi preoccupazioni. Ciò può essere particolarmente vera per la gente più anziana che affronta la chirurgia, fino alla metà di cui sono classificati come delicato.

Gli studi indicano che la gente delicata può avere un elevato rischio delle complicazioni, ospedale più lungo resta e un elevato rischio per la morte entro 30 giorni della loro chirurgia. Ciò è particolare interesse quando gli adulti più anziani delicati affrontano la chirurgia di emergenza per i termini addominali quali le ulcere di spurgo e le perforazioni delle viscere (il termine medico per sviluppare un foro nella parete dei vostri intestini). Ciò è perché non c'è tempo di aiutare qualcuno che affronta la chirurgia di emergenza per rafforzarsi prima della loro procedura.

Ora, gli esperti hanno informazioni come sulla gente delicata fare entro 30 giorni di chirurgia. Tuttavia, ancora non conoscono che come gli adulti più anziani delicati fanno i 30 giorni successivamente e di là. Questi informazioni sono importanti in moda da potere informare i pazienti circa i rischi ed aiutarli i fornitori di cure mediche aspettative stabilite per il ripristino dopo chirurgia.

Un nuovo studio nel giornale della società americana della geriatria ha cercato di ottenere più informazioni su come la debolezza pregiudica gli adulti più anziani nei mesi dopo chirurgia. Il gruppo di ricerca ha voluto verificare la loro teoria che questa gente avesse un elevato rischio per la morte un l'anno dopo chirurgia, avere più alte tariffe di invio agli impianti di cura a lungo termine piuttosto che alle loro case ed avere salubrità più difficile un anno dopo chirurgia.

Il gruppo di ricerca ha usato i reclami di Assistenza sanitaria statale per misurare la debolezza in pazienti 65 anni o più vecchi chi ha avuto uno di cinque tipi di chirurgie addominali di emergenza connesse con l'elevato rischio per la morte. Questi ambulatori hanno compreso la rimozione del colon di emergenza o il trattamento chirurgico di un'ulcera allo stomaco di spurgo. I ricercatori hanno definito i pazienti ad uno di quattro gruppi: non delicato, pre-delicato, leggermente delicato e moderatamente a severamente delicato.

I ricercatori hanno studiato 468.459 beneficiari più anziani di Assistenza sanitaria statale che hanno subito gli ambulatori. Di questi pazienti, 37 per cento erano pre-delicati, 12 per cento erano leggermente delicati e 4 per cento erano moderatamente a severamente delicato. I pazienti con delicato e moderato alla debolezza severa erano più vecchi, principalmente femminili e bianco; un quinto è stato ammesso all'ospedale da un'altra struttura ospedaliera.

In generale, quasi 16 per cento di tutti i partecipanti sono morto entro 30 giorni di chirurgia. Venticinque per cento sono morto nei 180 giorni e 30 per cento erano morto ad un anno che segue la chirurgia. La gente con il moderato alla debolezza severa ha fatta le più alte seguire tariffe della morte, da quelle con la debolezza delicata e la pre-debolezza, confrontate ai pazienti non delicati.

Lo studio ha trovato che i pazienti più anziani delicati hanno speso sei - 14 meno settimane a casa dopo lo scarico dall'ospedale confrontato ai pazienti non delicati. I ricercatori egualmente hanno notato che gli adulti più anziani delicati che hanno fatti sperimentare la chirurgia addominale quattro - sei volte più ospedale incontra (quali una visita del pronto soccorso o un'ospedalizzazione) dopo che sono stati scaricati dalla post-chirurgia dell'ospedale.

Secondo i ricercatori, questi risultati suggeriscono che l'ospedalizzazione iniziale per la chirurgia di emergenza sia il migliore momento per i chirurghi (e non chirurghi che fa parte del gruppo delicato della cura del paziente) di discutere le aspettative dei pazienti circa il loro ambulatorio seguente futuro. Poiché questi pazienti sono ad ad alto rischio della morte o di bisogno necessario della cura di ospedale futura, per il gruppo di sanità è importante avere conversazioni circa le loro preferenze di cura durante l'ospedalizzazione e prima di chirurgia. Ciò può anche contribuire a assicurarsi che tutti i trattamenti postoperatori siano in conformità con le preferenze dei pazienti.

Source:
Journal reference:

Lee, K.C., et al. (2020) The Impact of Frailty on Long‐Term Patient‐Oriented Outcomes after Emergency General Surgery: A Retrospective Cohort Study. Journal of the American Geriatrics Society. doi.org/10.1111/jgs.16334.