Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La metà delle morti di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti si è collegata a fuori delle emissioni dello stato

Più della metà delle morti dovuto qualità dell'aria difficile che accade negli Stati Uniti sia a causa delle emissioni dall'esterno dello stato in cui le morti si presentano, secondo un nuovo studio pubblicato nel febbraio 2020 nella natura del giornale.

Lo studio

La tendenza degli inquinanti atmosferici a causare la morte attraverso il cittadino e le frontiere internazionali è ben nota.  Il ricercatore Steve Barrett dice, “è stata ben nota in Europa per oltre 30 anni che le centrali elettriche in Inghilterra creerebbero la pioggia acida che pregiudicherebbe la vegetazione in Norvegia.„

D'altra parte, un conto dettagliato e sequenziale di questo fenomeno particolarmente riguardo alle sanità ancora non è stato fornito e questo ha motivato lo studio corrente.

I ricercatori hanno esaminato il percorso seguito dall'emissione di un intervallo degli inquinanti atmosferici prodotti da combustione in vari campi, durante i periodi 2005 - 2018. Hanno rintracciato queste emissioni in ogni stato, a partire da una stagione al seguente ed a partire da un anno al seguente anno.

Credito di immagine: Erkki Makkonen/Shutterstock
Credito di immagine: Erkki Makkonen/Shutterstock

Lo strumento

Nel passato, è stato difficile da calcolare gli effetti degli inquinanti atmosferici prodotti in uno stato sui residenti di un altro. La disponibilità dei computer moderni e dei programmi ha facilitato questo lavoro nel mondo corrente. Ciò significa che ora è possibile tenere la carreggiata il corso delle emissioni da e ad ogni stato riguardo agli stati restanti rapido ed efficientemente.

Barrett ed i suoi ricercatori hanno prodotto così strumento di calcolo ispirato tramite il lavoro di Daven Henze dell'università di colorado a Boulder. Ciò li ha aiutati per rintracciare gli effetti di inquinamento atmosferico su salubrità in ogni stato. Hanno esaminato l'anidride solforosa, l'ozono, il particolato fine ed altri agenti inquinanti da una miriade di sorgenti dell'emissione ad intervalli fissi per ogni ora di ogni giorno nel corso di intero anno.

Le sorgenti esplorate comprendono le emissioni commerciali e residenziali elettriche delle centrali elettriche, del trasporto stradale, delle navi, delle ferrovie, degli aeroplani. I dati dell'emissione sono stati raccolti nel 2005, 2011 e 2018.

I ricercatori hanno usato il modello di chimica atmosferica di GEOS-Chem per dire loro che cosa è stato di queste emissioni ad ogni stagione ed ogni anno. Il percorso di queste emissioni è stato tenuto la carreggiata ha basato sui reticoli del vento e sulle reazioni dei prodotti chimici nell'agente inquinante all'aria. Definitivo hanno usato un modello derivato dai dati epidemiologici per misurare il rischio di morte prematura dovuto l'esposizione di una popolazione a quegli agenti inquinanti.

Questo modello è così una matrice con molte dimensioni e mostra come le emissioni da qualcuno di questi settori da tutto lo stato in qualunque momento, contenendo qualunque agente inquinante, produce un impatto sulle misure sanitarie di un altro stato. Dice Barrett, “noi può capire, per esempio, quanti le emissioni di NOx dal trasporto della strada in Arizona a luglio pregiudicano le sanità nel Texas e possiamo fare immediatamente quei calcoli.„

I risultati

Lo studio indica che degli inquinanti atmosferici prodotti in uno stato, oltre 50 per cento è portato attraverso l'aria in altri stati. Quindi, ogni stato pregiudica la qualità di salubrità della gente che vive in altri stati e contribuisce al loro rischio di morte prematura. E non è appena stati attraverso il confine immediato che siano commoventi ma neppure quelli più lontano via. Le emissioni differenti, dice Barrett, distanze differenti di viaggio, ma alcuni stati di effetto più di mille miglia a partire dallo stato di origine.

L'elevato rischio della morte dovuto le emissioni si presenta come conseguenza della generazione di energia elettrica. Nel 2005, le emissioni dell'anidride solforosa dai camini della centrale elettrica hanno causato le morti in altri stati che quello in cui l'impianto è stato situato in 3 di 4 casi. Tuttavia, dal 2005 il numero delle morti premature dovuto inquinamento atmosferico ha indicato un calo significativo ed era quasi un terzo di meno nel 2018. Concretamente, questo i mezzi circa 30,000 persone non sono morto più presto di quanto preveduto a causa di inquinamento atmosferico.

Inoltre, la percentuale delle morti dovuto fuori delle emissioni dello stato egualmente sta diminuendo, da circa 53 per cento nel 2005 a circa 41 per cento nel 2018. La ragione può essere regolamento più rigoroso delle emissioni dalle centrali elettriche elettriche. Per esempio, la Legge dell'aria pulita è un regolamento passato dall'ente per la salvaguardia dell'ambiente (EPA), che è un contributore principale a diminuire le emissioni da questo settore, tra altre leggi. Barrett dice, “i regolatori negli Stati Uniti hanno fatto niente male un processo di colpire la maggior parte della cosa importante in primo luogo, che è produzione di energia, diminuendo le emissioni dell'anidride solforosa drasticamente e c'è stato un miglioramento enorme, come vediamo nei risultati.„

Tuttavia, le emissioni da altre sorgenti sono ora sull'aumento, wafting attraverso i confini di stato per causare le morti in altre posizioni. Secondo Barrett, i veicoli, le emissioni industriali e le emissioni residenziali ora sono aree d'interesse.

Le centrali elettriche inviano gli inquinanti atmosferici su nell'aria in modo che queste abbiano l'intervallo più esteso. Le emissioni inquinanti dalle case e dai reparti hanno un intervallo limitato, al contrario, perché i loro prodotti chimici reagiscono rapido con i gas nell'aria.

Gli stati che hanno causato un più alto numero delle morti in altri stati confrontati all'impatto negativo di altri stati sulla loro popolazione includono il Dakota del Nord ed il Wyoming, gli stati nordici del Midwest. Questi stati hanno un numero relativamente più basso della gente che vive in loro e perché i venti spazzano via le loro emissioni ad altri stati.

D'altra parte, gli stati dell'importatore netto comprendono gli stati della costa Est a causa del viaggio dei venti orientale, portando le emissioni da altri stati loro. In particolare, New York include l'inquinamento atmosferico responsabile di 60 per cento delle sue morti dovuto questa causa.

Le implicazioni

Barrett dice che il loro gruppo ha installato un database massiccio ad uso della gente preoccupata della salute pubblica. Conclude, “noi pensa che ci siano molte cose in cui i responsabili della politica possono scavare, per tracciare una carta di un percorso a salvare la maggior parte delle vite.„

Journal reference:

Dedoussi, I.C., Eastham, S.D., Monier, E. et al. Premature mortality related to United States cross-state air pollution. Nature 578, 261–265 (2020). https://doi.org/10.1038/s41586-020-1983-8

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, February 12). La metà delle morti di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti si è collegata a fuori delle emissioni dello stato. News-Medical. Retrieved on December 05, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200212/Half-the-air-pollution-deaths-in-the-US-linked-to-out-of-state-emissions.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "La metà delle morti di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti si è collegata a fuori delle emissioni dello stato". News-Medical. 05 December 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200212/Half-the-air-pollution-deaths-in-the-US-linked-to-out-of-state-emissions.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "La metà delle morti di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti si è collegata a fuori delle emissioni dello stato". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200212/Half-the-air-pollution-deaths-in-the-US-linked-to-out-of-state-emissions.aspx. (accessed December 05, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. La metà delle morti di inquinamento atmosferico negli Stati Uniti si è collegata a fuori delle emissioni dello stato. News-Medical, viewed 05 December 2021, https://www.news-medical.net/news/20200212/Half-the-air-pollution-deaths-in-the-US-linked-to-out-of-state-emissions.aspx.