la prova di sforzo “Non-così-stressante„ valuta la malattia di cuore congenita in bambini

Metta un bambino apparentemente timido con la malattia di cuore congenita (CHD) su una pedana mobile, fissi gli elettrodi al loro torace e collochi una maschera sopra la loro bocca e radiatore anteriore per misurare lo scambio di gas ed è stupefacente che cosa potete imparare circa la loro salubrità cardiovascolare e polmonare. Quello è i locali dietro i bambini di nuovo laboratorio di prova di esercizio del Cardiometabolic dell'Alabama, che hanno aperto questa estate. Il laboratorio è stato permesso con la generosità del gene e Leslie incassa la memoria amorosa dei loro contanti di Kelly della figlia.

“La capacità di esercizio può essere altamente premonitrice del rischio di complicazioni relative a CHD, compreso infarto di sviluppo,„ ha detto il cardiologo pediatrico Camden Hebson, M.D., che dirige il laboratorio. “Poichè il cuore ed i polmoni sono solitamente i fattori limitante sulle dimensioni della capacità di esercizio, la prova di sforzo è un modo meraviglioso valutare come i pazienti sono supportati.„

Al contrario, valutando un bambino a riposo, come con un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma, “è come la valutazione della qualità di un'automobile quando è nel reparto contro la cattura fuori sulla strada e vedendo come guida,„ ha detto.

Mentre la prova imita la prova di sforzo tradizionale, l'uso della maschera misurare il consumo dell'ossigeno (VO2) e l'eliminazione di CO2 è particolarmente importante, Hebson ha detto.

“Queste si trasformano nelle variabili chiave per dire da un punto di vista quantitativo come il cuore ed i polmoni vi supportano mentre vi esercitate,„ che lui ha detto.

I bambini che stanno vivendo con le condizioni del cuore per anni possono underappreciate la severità dei loro sintomi, ha detto. La prova di esercizio, tuttavia, fornisce i dati obiettivi che possono dimostrare i problemi e permettere l'intervento.

“Molti pazienti sono abituati a come ritengono con l'esercizio, eppure con la prova di sforzo possiamo identificare le limitazioni nella fase iniziale ed intervenire così in un modo più timelier,„ ha detto.

La prova egualmente permette alle valutazioni seriali di valutare col passare del tempo la funzione.

In alcuni casi, disse, i sintomi di un paziente sono attribuiti alla funzione cardiovascolare, ma l'esame di sforzo può provarlo che è stato collegato con la funzione polmonare invece.

A volte quello è duro da prendere in giro fuori perché siamo messi a fuoco sempre sul cuore. La prova di esercizio offre un modo fare quella connessione.„

Camden Hebson, M.D., cardiologo pediatrico

I bambini giovani come 7 anni possono completare la prova, disse, e quelli che non possono camminare o esecuzione sulla pedana mobile possono utilizzare una bici. Il punto chiave è quello “che devono stare abbastanza bene per entrare ed indossare una maschera, elettrocardiogramma piombo, ecc., mentre si esercita,„ ha detto.

Per catturare alcuna del timore e dell'ansia dall'esperienza, il gruppo ha decorato la stanza guardare invitante con i manifesti delle figure e delle decalcomanie di sport. Anche hanno aggiunto un tabellone segnapunti in cui i capretti possono scrivere il loro “nome in codice„ e vedere come confrontano ad altri che catturano la prova. Lo scopo, Hebson ha detto, è di fare il laboratorio guardare di meno come una regolazione dell'ospedale o della clinica e più simile ad un posto per avere divertimento.

La prova stessa richiede circa 15 minuti, con altri 30 minuti per l'impostazione e le spiegazioni. È coperta tipicamente da assicurazione.

Hebson, il personale infermieristico ed i genitori sono sempre nella stanza. Ha notato, “proviamo a rendergli il più minimo lo stressante come possibile, anche se è una prova di sforzo.„