Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'avanzamento della droga della proteina in lattuga va per trattare l'ipertensione arteriosa polmonare

Nell'ipertensione arteriosa polmonare (PAH), l'ipertensione nelle arterie dei polmoni induce il cuore a lavorare extra duro per pompare il sangue ai polmoni ed intorno al resto dell'organismo. La circostanza è rara ma estremamente ed i trattamenti correnti sono costosi ed hanno gli effetti secondari e modi inopportuni di consegna. Non c'è maturazione.

Con uno scopo di sviluppare un più efficace, la terapia conveniente e ed accessibile, la ricerca piombo da Henry Daniell del banco di Penn di odontoiatria ha prodotto una droga della proteina in foglie della lattuga per trattare il PAH. Ha lavorato con altri scienziati, compreso Steven M. Kawut della scuola di medicina del Perelman di Penn; Tim Lahm dalla scuola di medicina di Indiana University; Maria Arolfo e NG di Hanna dell'istituto di ricerca di Stanford, su tossicologia e sugli studi farmacocinetici; e Cindy McClintock e Diana Severynse-Stevens dell'internazionale di RTI, sugli studi regolatori.

La droga della proteina, composta di angiotensina degli enzimi che convertono enzyme-2 (ACE2) e di sua angiotensina del prodotto della proteina (1-7), può essere catturata oralmente e, in un modello animale del PAH, della pressione diminuita dell'arteria polmonare e di ricostruzione. Inoltre, la tossicologia e gli studi rigorosi di reazione al dosaggio hanno suggerito la sicurezza della droga in animali. Ulteriore lavoro sarà necessario da sviluppare questo approccio novello del trattamento per i pazienti con il PAH. I risultati del gruppo compaiono nell'emissione di marzo dei biomateriali del giornale.

Abbiamo completato le estese indagini altamente per esprimere queste proteine negli impianti della lattuga ed assicurare il prodotto è sicura ed efficace. Siamo pronti a progredire in ulteriore lavoro per muovere questo verso la clinica.„

Henry Daniell, il banco di Penn di odontoiatria

Daniell ha impiegato la sua piattaforma innovatrice per coltivare le proteine biomedico importanti di molti generi nelle foglie degli impianti. Il sistema funziona fisicamente bombardando il tessuto vegetale con i geni di interesse, richiedendo i cloroplasti nei geni prendenti e poi stabile esprimendo quella proteina. La propagazione dei quegli impianti poi crea un genere di azienda agricola farmaceutica da cui i ricercatori possono raccogliere, asciugare ed elaborare le foglie, con conseguente polvere che può essere collocata in una capsula o essere sospesa in un liquido per uso come farmaco orale.

Una pubblicazione 2014 nell'ipertensione del giornale, su cui lo studio corrente è stato basato, utile a Daniell un premio dall'associazione americana del cuore ed a supporto dagli istituti della sanità nazionali con la sua scienza che avanza verso il programma di traduzione e di terapia della ricerca (SMARTT), che obiettivi per tradurre efficientemente le scoperte di promessa di scienza di base in terapie che possono fare una differenza nelle vite della gente.

Quella pubblicazione più in anticipo aveva indicato che ACE2 e l'angiotensina (1-7) potrebbero essere espressi in foglie del tabacco e, una volta alimentato ai ratti con una circostanza che modella l'ipertensione arteriosa polmonare, potrebbero diminuire significativamente la pressione dell'arteria polmonare degli animali mentre però migliorando la funzione cardiaca.

Per creare una droga che gli esseri umani potrebbero ingerire sicuro, tuttavia, ha richiesto muoversi da un tabacco verso ad una piattaforma basata a lattuga. Il lavoro recente approfitta di altri avanzamenti che il laboratorio di Daniell ha fatto durante l'ultimo parecchi anni. Lui ed i colleghi hanno inventato con successo i metodi per migliorare l'espressione dei geni umani negli impianti e per eliminare il gene di resistenza a antibiotici che è usato per selezionare per gli impianti producenti angiotensina. Egualmente hanno funzionato con un partner per produrre gli impianti geneticamente costruiti in un'installazione produttiva che aderisce agli standard di FDA.

Nell'attività in corso, i ricercatori hanno dimostrato che potrebbero valutare esattamente la dose del ACE2 e le proteine dell'angiotensina (1-7) in lattuga e che i prodotti potrebbero essere asciugati ed hanno tenuto lo scaffale stabile per finchè due anni.

Il finanziamento dal programma di SMARTT ha permesso agli studi sugli animali che valutano la tossicologia, farmacodinamica ed agli studi farmacocinetici, che valutano la sicurezza della droga, a dove vanno nell'organismo ed a quanto tempo persistono nell'organismo alle dosi differenti, nel lavoro fatto alla Stanford University.

E per confermare che la formulazione della lattuga del prodotto ha avuta un impatto positivo sul PAH sperimentale, il gruppo ha alimentato a ratti una soluzione che contiene la droga per quattro settimane. Le loro pressioni del polmone sono sceso 30-50% e la struttura delle loro arterie egualmente è migliorato.

“Questo è un approccio innovatore a mirare al sistema dell'renina-angiotensina-aldosterone nell'ipertensione arteriosa polmonare,„ dice il Kawut della medicina di Penn, “che può tenere la promessa questo ed in altre malattie.„

“Siamo molto emozionanti circa questo lavoro che mostra l'efficacia di ACE2 bioencapsulated e di angiotensina (1-7) nel nostro modello animale di ipertensione arteriosa polmonare,„ diciamo il Lahm dell'università di Indiana. “Ora dobbiamo confermare che l'intervento egualmente funziona in altri modelli animali ed una volta dato più successivamente nella malattia. Infine, il nostro scopo è di muovere questo verso la clinica per le prove in pazienti, ma dobbiamo assicurarci che impariamo il più possibile dagli studi sugli animali e dagli studi nei soggetti umani in buona salute assicurarsi questo intervento proviene sicuro ed efficace in pazienti.„

In altri lavori futuri, Daniell spera di continuare a valutare gli effetti di ACE2 e di angiotensina (1-7) nel trattamento dei tipi di malattie cardiovascolari differenti, quale infarto.

“Ci sono alcune potenzialmente vaste applicazioni di questa droga che stiamo sperando di studiare,„ dicono Daniell.

Source:
Journal reference:

Daniell, H., et al. (2020) Investigational new drug enabling angiotensin oral-delivery studies to attenuate pulmonary hypertension. Biomaterials. doi.org/10.1016/j.biomaterials.2019.119750.