I ricercatori del UCLA identificano la nuova molecola che promuove la salubrità della galleria di ventilazione

Una molecola identificata tramite le guide dei ricercatori del UCLA mantiene un bilanciamento sano delle celle in vie respiratorie e nel tessuto polmonare. Se il composto, studiato finora soltanto in celle isolate del mouse e dell'essere umano, ha lo stesso effetto nella gente, può piombo alle nuove droghe per trattare o impedire il cancro polmonare.

“Pensiamo che questo potrebbe aiutarci a sviluppare una nuova terapia che promuove la salubrità della galleria di ventilazione,„ abbia detto il Dott. Brigitte Gomperts, un professore del UCLA della pediatria e di medicina polmonare, di un membro di vasto centro di Edythe e di Eli della ricerca a ricupero della cellula staminale e della medicina al UCLA e dell'autore principale dello studio. “Questo ha potuto non solo informare il trattamento del cancro polmonare, ma contribuisce ad impedire la sua progressione in primo luogo.„

Gli apparati respiratori degli esseri umani stanno danneggiandi costantemente -; da inquinamento e dai germi nell'aria respiriamo -; e deve essere riempito con le celle in buona salute. Quel trattamento è determinato dalle cellule staminali basali della galleria di ventilazione, che si dividono per produrre sia più cellule staminali che le celle mucociliary che allineano le vie respiratorie ed i polmoni.

Ci sono due tipi di celle mucociliary: celle del muco, che producono il muco che intrappola le particelle tossiche e contagiose e celle ciliate, che hanno proiezioni barretti barretta che spazzano il muco via per tenere l'apparato respiratorio sano e chiaro. In polmoni sani, soggiorno delle cellule staminali basali della galleria di ventilazione saldato fra la produzione delle celle mucociliary ed autorinnovante per mantenere una popolazione delle cellule staminali.

In celle precancerose nei polmoni, le cellule staminali basali si dividono più spesso di usuale, generando tantissime cellule staminali ma troppo poche celle mucociliary. Lo squilibrio risultante delle celle nelle vie respiratorie lascia le gallerie di ventilazione incapaci a detriti correttamente chiari e crea un maggior rischio che le celle precancerose provocheranno un tumore.

Nel nuovo studio, pubblicato oggi nei rapporti delle cellule, Gomperts ed i suoi colleghi hanno analizzato le celle della galleria di ventilazione dai numeri uguali delle biopsie della gente in buona salute, della gente con le lesioni premaligne del cancro polmonare e della gente con il cancro polmonare squamoso. Hanno scoperto quel un gruppo di molecole -; ha chiamato collettivamente il Wnt/beta-catenin via di segnalazione -; era presente ai livelli differenti nelle cellule staminali basali dei campioni pazienti contro le celle dalla gente in buona salute.

E quando i ricercatori hanno alterato i livelli di queste molecole in celle in buona salute della galleria di ventilazione dai mouse, il bilanciamento fra le cellule staminali e le celle mucociliary si è spostato, imitando lo squilibrio veduto nei pre-Cancri del polmone.

“Quando attivate il Wnt/beta-catenin via di segnalazione, queste cellule staminali appena si dividono e si dividono,„ ha detto Gomperts, che è egualmente un membro del centro completo del Cancro del UCLA Jonsson.

Per concludere, il gruppo ha schermato più di 20.000 composti chimici affinchè la loro capacità inverta questo effetto in cellule umane, abbassanti i livelli di Wnt e riparanti il bilanciamento delle cellule staminali e delle celle mature della galleria di ventilazione.

Un composto stato fuori affinchè la sua capacità limitino la proliferazione delle cellule staminali basali e di riportare al bilanciamento delle cellule staminali e delle celle mucociliary il normale. Il composto era egualmente meno tossico alle celle della galleria di ventilazione che altro, precedentemente scoperto, molecole che bloccano Wnt/beta-catenin segnalazione. Il gruppo ha nominato il composto composto 1 dell'inibitore di Wnt, o WIC1.

L'identificazione di questa nuova droga è uno strumento piacevole per prendere in giro a parte la biologia del Wnt/beta-catenin via di segnalazione e dei sui effetti su salubrità del polmone. È egualmente molto emozionante che può agire in un nuovo modo che altri Wnt attuale/beta-catenin inibitori di via di segnalazione ed ha tale bassa tossicità.„

Cody Aros, il primo autore di nuovo documento e di un dottorando del UCLA

Poiché WIC1 è stato identificato tramite uno schermo casuale della droga, i ricercatori ancora non sanno esattamente funziona, ma pianificazione gli studi futuri sul sui meccanismo e sicurezza.

Il composto provato dai ricercatori è stato utilizzato nelle prove precliniche soltanto e non è stato provato in esseri umani o non è stato approvato da Food and Drug Administration come sicuro ed efficace per uso in esseri umani.

Il composto recentemente identificato è coperto da una richiesta di brevetto file dal gruppo di sviluppo tecnologico del UCLA a nome dei reggenti dell'università di California, di Gomperts e di Aros come co-inventori.

Source:
Journal reference:

Aros, C.J., et al. (2020) High-Throughput Drug Screening Identifies a Potent Wnt Inhibitor that Promotes Airway Basal Stem Cell Homeostasis. Cell Reports. doi.org/10.1016/j.celrep.2020.01.059.