Adattamento della cura per i pazienti più anziani dopo che la latta della chirurgia di emergenza notevolmente migliora i risultati

L'adattamento della cura per i pazienti più anziani che hanno avuti chirurgia di emergenza può diminuire le complicazioni e le morti, fare diminuire la lunghezza dell'ospedale resta e ridotto l'esigenza di cura alterna a scarico, secondo un nuovo studio piombo un'università di ricercatore di alberta.

Rachel Khadaroo ha detto che la connessione fra la debolezza relativa all'età e una vulnerabilità aumentata alle complicazioni post-chirurgiche e la morte è stata capita sempre più bene in questi ultimi 20 anni.

I pazienti più anziani che entrano per la chirurgia di emergenza sono estremamente vulnerabili perché non hanno il tempo di preparato che ottengano con ambulatorio elettivo. Non posso suggerire che ritardiamo la vostra chirurgia di emergenza in moda da potervi terminare fumare ed ottimizzare voi il vostro cuore.„

Rachel Khadaroo, professore associato a U di A e chirurgo e specialista critico di cura all'università di ospedale di alberta

Khadaroo ha detto che lo scopo dello studio era di scoprire se riprogettando i pazienti di cura di ospedale ricevi dopo che l'ambulatorio di emergenza potrebbe migliorare i risultati.

“Voglio i pazienti avere una riuscita operazione, potere andare in seguito a casa ed avere una grande qualità di vita,„ ha detto.

I risultati hanno indicato che per i pazienti che hanno ricevuto la cura ottimizzata, le complicazioni e le morti importanti sono state diminuite da 19 per cento, la durata del soggiorno media in ospedale erano i tre giorni più brevi e più pazienti hanno ritornato a casa piuttosto che avendo bisogno della cura di continuazione.

“Realmente abbiamo potuti fare una differenza con a cura chirurgica adatta a anziano,„ ha detto Khadaroo.

Lo studio ha seguito 684 pazienti all'università di ospedali delle colline pedemontana di Calgary e di alberta dal 2014 al 2017. Tutti erano indipendente di 65 anni o più vecchi e vita quando sono stati ammessi per gli ambulatori di emergenza, variando dall'appendicite e dalle colelitiasi alle ernie ed hanno ostruito o perforato gli organi intestinali. Cento cinquanta sono stati classificati pure, 395 vulnerabili o pre-delicati e 139 quanto delicati.

Cento quaranta dei pazienti hanno ricevuto “agli gli approcci Adatti a anziano al programma di trattamento dell'ambiente chirurgico„ (FACILITÀ) progettato dal gruppo di Khadaroo, mentre il resto ha ricevuto la cura standard.

Il programma di FACILITÀ ha compreso una valutazione da un geriatra in 48 ore dell'ammissione, essendo definendo ad un reparto speciale con altri anziani post-chirurgici, modifiche o rimozione dei farmaci comunemente prescritti e consultazione iniziale su che genere di cura sarebbe stato richiesto dopo scarico.

Khadaroo ha scritto un insieme speciale degli ordini di medico per i pazienti di intervento, a cui selezione inclusa di delirio, ritiro iniziale dei tubi e filtri, smobilizzo iniziale per ottenere i pazienti dal letto e dalla camminata intorno e da una rassegna del farmaco.

“Il mio insieme di ordine era unico perché ha provato a appropriarsi dei problemi,„ ha detto Khadaroo. “Per esempio, ho ordinato la rimozione del tubo della vescica urinaria il più rapidamente possibile perché il tubo può aumentare la probabilità dell'infezione. Qualunque tipo di sacco o di riga che avete egualmente aumenta la probabilità che non state andando camminare molto bene.„

“Egualmente ho cambiato la dose di alcune delle nostre droghe di dolore per essere più adatto a anziano--più piccole dosi più frequentemente--per diminuire la probabilità del delirio, che è associato con un rischio aumentato di morte e la probabilità peggiore della casa andante.„

Il gruppo di intervento di pazienti egualmente ha partecipato ad un programma di ricondizionamento del lato del letto (MISURA) che li ha avuti fare i marzo messi del cinorrodo, gli aumenti parete-assistiti del vitello e la condizione su da una presidenza.

“È qualcosa che i pazienti possano fare per contribuire a tenere forte quando sono in ospedale,„ abbiano detto Khadaroo. “Non c' è molto da fare intorno a qui, in modo da perché non tenere i vostri muscoli forti come possibile?„

Khadaroo ha basato i suoi interventi ai sui modelli adatti a anziano di cura sviluppati per cura acuta e cura ortopedica. Ha detto che è duro da prendere in giro fuori che l'intervento ha reso la maggior parte della differenza perché sono stati impacchettati, sebbene pianificazione studio ulteriore sull'ottenere i pazienti dal letto presto con il suo programma di ricondizionamento del lato del letto.

Ha detto la popolazione di invecchiamento e le durate della vita estese significano che un numero crescente degli ambulatori di emergenza sta eseguendo sui pazienti più anziani e più delicati. Alcuni suggeriscono tali pazienti non dovrebbero essere ammissibili per la chirurgia di emergenza a causa dei rischi aumentati, ma Khadaroo ha detto che vorrebbe vedere la selezione standardizzata per la debolezza e la cura post-chirurgica migliore per i pazienti vulnerabili.

Ha aggiunto che gli interventi di FACILITÀ hanno un basso costo relativamente a causa del risparmio relativo a meno complicazioni e riammissioni ed il più breve ospedale resta.

“Il nostro punto è che a cura adatta a anziano che segue un'operazione migliora le probabilità di migliori risultati,„ lei ha detto. “Possiamo ottenervi migliore con meno complicazioni e una più breve degenza in ospedale, se abbiamo coordinata, ad approccio di gruppo adatto a anziano.„

Lo studio era una collaborazione fra i servizi sanitari di Alberta e la facoltà di medicina & l'odontoiatria a U di A ed è stato costituito un fondo per dall'associazione per la ricerca e l'innovazione nel sistema di salubrità fra Alberta innova e servizi sanitari di Alberta.

Source:
Journal reference:

Khadaro, R.G., et al. (2020) Clinical Effectiveness of the Elder-Friendly Approaches to the Surgical Environment Initiative in Emergency General Surgery. JAMA Surgery. doi.org/10.1001/jamasurg.2019.6021.