Entrambi i fili di microRNA cooperano per determinare la crescita del cancro e l'aggressività, manifestazioni della ricerca

Pensiero lungo dei ricercatori che soltanto un filo di un microRNA a doppia elica può fare tacere i geni. Sebbene la prova recente abbia sfidato quel dogma, è poco chiara che cosa l'altro filo fa e come i due possono partecipare al cancro. La nuova ricerca dall'università di Thomas Jefferson ha rivelato che entrambi i fili di un certo microRNA coordinano per agire sulle stesse vie del cancro, attraverso i cancri multipli, per determinare l'aggressività e la crescita - due marchi di garanzia della prognosi difficile per i malati di cancro.

Questo coordinamento di attività è realmente sorprendente. Sappiamo che i fili non colpiscono le stesse sequenze dell'obiettivo. Ma malgrado quel fatto, vediamo che stanno funzionando insieme.„

Christine M. Eischen, PhD, autore senior, professore e presidenza vice del dipartimento di biologia del Cancro a Jefferson e dei co-dirigenti del programma al centro del Cancro di Sidney Kimmel - salubrità della genetica e (SKCC) di biologia molecolare di Jefferson

I ricercatori hanno non pagato molta attenzione agli entrambi i lati di microRNA, in parte perché i reagenti creati per sondare i microRNAs sono stati puntati su soltanto un filo, “per un campo, non stavamo esaminando l'intera maschera,„ dice il Dott. Eischen.

L'opera è stata pubblicata nelle comunicazioni della natura, 20 febbraio 2020th.

Primo autore Ramkrishna Mitra, Ph.D., un istruttore di ricerca nel laboratorio di Dott. Eischen, iniziato usando un approccio di calcolo che ha permesso che lui cercasse entrambi i fili del microRNA. “I nostri dati hanno indicato che un filo di molte delle paia non è stato degradato come precedentemente ha pensato. Abbiamo veduto tantissime entrambe le paia in molti cancri,„ dice il Dott. Mitra.

Esaminando i dati da 5200 campioni del malato di cancro da 14 tipi del cancro, i ricercatori hanno trovato 26 paia del microRNA che sia sono sembrato più attivo che abbondante o meno attivo e l'abbondante attraverso i cancri multipli.

“Poi abbiamo limitato la nostra ricerca di più grandi effetti,„ dice Eischen. Il Dott. Mitra ha sviluppato un nuovo approccio di calcolo di biologia, in parte, con l'analisi dei geni essenziali per la sopravvivenza della cellula tumorale e crescita attraverso 290 linee cellulari del cancro per identificare le vie che entrambe le paia del microRNA hanno urtato attraverso i tipi multipli del cancro. I ricercatori egualmente hanno determinato quali paia del microRNA hanno avute un più grande impatto sul determinare o sulla soppressione della crescita del cancro insieme che qualsiasi filo da solo.

Hanno trovato due paia, nominate miR-30a e miR-145 che misura la fattura. “Ogni paio ha geni differenti dell'obiettivo, ma gli obiettivi colpiscono le stesse vie del cancro,„ dice il Dott. Eischen. “Questi microRNAs contribuiscono a tenere i cancri nell'assegno - come sia dati veduti del ricoverato che nelle linee cellulari del tumore. Di conseguenza, molti cancri, quale il rene, polmone, petto, diventato più aggressivo quando perdono questi microRNAs e questo urta la sopravvivenza paziente.„

Per convalidare i risultati del loro lavoro di calcolo, i ricercatori hanno ripiegato che cosa hanno trovato facendo uso di un approccio sperimentale. Hanno forzato l'espressione di miR-145 e di miR-30a nelle linee cellulari del cancro polmonare, che hanno diminuito i tratti aggressivi del cancro, specificamente la sue crescita e migrazione.

“Lo SKCC ha una cronologia di lunga durata della scoperta relativa alla piccola funzione del RNA nel cancro e le innovazioni del Dott. Eischen hanno potenziale significativo per sia lo sviluppo di comprensione del tumore che progressione del tumore,„ dice Karen Knudsen, PhD, vice presidente esecutivo dei servizi dell'oncologia a salubrità di Jefferson ed il Direttore di impresa del centro del Cancro di Sidney Kimmel - la salubrità di Jefferson, uno di soltanto 71 centro NSC-designato del cancro negli Stati Uniti.