Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gruppo di ricerca stabilisce il valore socio-emozionale generato da un ospedale

L'interesse espresso dal grande pubblico negli aspetti sociali sta sviluppandosi costantemente e ci sono sempre più società e le organizzazioni che vogliono conoscere che contributo sociale danno. Lo strumento utilizzato per analizzare questo aspetto è bilancio sociale, “un sistema di informazione che comprende il valore sociale che è generato nella società„, Leire spiegato San José, guida del gruppo di ricerca di ECRI.

L'etica del gruppo di ricerca di UPV/EHU ECRI nelle finanze e nel valore del sociale ha condotto questa analisi al porticciolo di Santa dell'ospedale fatto funzionare da Osakidetza. Ciò è la prima volta che si è applicata ad un ospedale. L'indice analitico a valore aggiunto sociale dell'ospedale è stato calcolato. “È uno strumento ideale per la valutazione del risparmio di temi sociale dell'ospedale perché stabilisce il quanto valore sociale è generato dal finanziamento pubblico che è assegnato a. Il grande interesse è esistito sempre nello scoprire quanto efficiente la spesa pubblica degli ospedali è, ma finora la prospettiva sociale non è stata compresa mai„, spiegato il conferenziere di UPV/EHU ed il supporto di Ph.D.

Le funzionalità della media del porticciolo di Santa dell'ospedale di Osakidetza che altamente è adatta alla conduzione di questo studio: è un ospedale pubblico di medie dimensioni (ha 238 letti e provvede a circa 200,000 persone), si occupa degli anziani con le malattie croniche o necessitante cura palliativa, in modo da è più facile da intervistare i consegnatari. Un ospedale ha molti consegnatari; oltre agli utenti reali dell'ospedale, egualmente sarebbe necessario da considerare le famiglie, il personale, il personale futuro (studenti), il corpo insegnante, i fornitori, la pubblica amministrazione, ecc.

Il valore sociale generato per questi consegnatari e la sua conversione in moneta permettono le decisioni innestate verso lo scopo sociale dell'ospedale pubblico da gestire più efficientemente.„

Leire San José, guida del gruppo di ricerca di ECRI

Che cosa il valore del contributo socio-emozionale è fatto da un ospedale?

La metodologia per bilancio sociale di conduzione è stata stabilita nei lavori precedenti, “ma ogni caso è differente: in ogni caso è necessario da considerare a cui un contributo sociale è fatto e quanto„, precisato il ricercatore. Dopo l'intervista dei consegnatari vari, il gruppo di ricerca ha elaborato una lista dei valori sociali citati e specificando le variabili fornite da un valore sociale, “le abbiamo tradotte in euro„, lei abbiamo spiegato.

Fra gli aspetti del sociale sono, in primo luogo, quelli collegati al servizio che sono incorporati nella contabilità tradizionale e “riguardano i fornitori, il personale, i pagamenti, le tasse, ecc.„ secondariamente, là sono gli aspetti non collegati al servizio, “quale il numero dei letti messi a disposizione in altri ospedali, negli internati dello studente, nel servizio offerto dai professionisti del settore medico-sanitario, nei vantaggi che si accrescono alle famiglie (alleviamento, tempo, ecc.), nei vantaggi forniti dall'infrastruttura dell'ospedale, ecc.„, ha aggiunto.

Il ricercatore ha precisato che il valore socio-emozionale del porticciolo di Santa dell'ospedale ammonta a circa 60 milione euro all'anno per il periodo 2013-2017; tuttavia, “la maggior parte della cosa importante è che l'ospedale è interessato nel fare questo effettuare studio, nel ricorso ai consegnatari per chiedere loro e scoprire che necessità di essere migliorato„. Il ricercatore egualmente ha spiegato che il bilancio sociale è immensamente utile nel permettere ad un'organizzazione di confrontarsi col passare del tempo, cioè “per vedere l'evoluzione di un'organizzazione mentre gli anni vanno vicino; ma è utile grande soprattutto nel permettergli di paragonarsi ad altri ospedali„, lei ha sollecitato. San José ha ammesso che “è vero che abbiamo cominciato con un ospedale che ha pochi pazienti e con i profili molto specifici, ma non c'è problema nell'applicazione del bilancio sociale a tutti i tipi di ospedali e sarebbe altamente desiderabile vedere che cosa altri egualmente scaturiscono. Può essere importante integrare il risparmio di temi sociale nella contabilità delle società; non appena a risparmio di temi basato a costo ma anche quello basati sui contributi sociali„, ha concluso.

Source:
Journal reference:

San-Jose, L., et al. (2019) Social value added index: a proposal for analyzing hospital efficiency. Sanitary Gazette. doi.org/10.1016/j.gaceta.2019.08.011.