Soddisfazione o fiducia paziente influenzata non significativamente tramite il genere e la corsa del medico

Quando un paziente arriva oggi ad un pronto soccorso americano, hanno un'più alta probabilità che mai prima di vedere un medico che è una donna o una persona di colore. E sono egualmente più probabili che mai ottenere un'indagine dopo che vanno a casa, chiedente come soddisfatto erano con la loro cura di ER.

Ma alcuni si sono preoccupati che una combinazione di diversità aumentata del medico, di tendenziosità pazienti di fondo e di più enfasi sulle classificazioni di soddisfazione di ER potrebbe creare le emissioni - particolarmente se gli ospedali con le classificazioni pazienti basse di ER affrontano la segnalazione pubblica o persino le pene finanziarie in futuro.

Un nuovo studio da un gruppo dall'Yale University e dall'università del Michigan può facilitare alcuni di quei timori.

Pubblicato nella rete di JAMA aperta, lo studio trova che pazienti stimati la loro soddisfazione con una visita simulata di ER appena come altamente se il medico definito a caso loro fosse bianco o afroamericano ed uomo o donna. La fiducia nel loro medico egualmente non ha variato basato sul genere o sulla corsa del medico.

Ciò ha sostenuto anche dopo che i ricercatori hanno considerato la variazione nelle caratteristiche demografiche e negli atteggiamenti dei dichiaranti come il pregiudizio e la discriminazione sessuale.

Risultati di sorpresa

L'autore principale Rachel Solnick, M.D., M.Sc., nota che lo studio non significa che i medici di emergenza non affronteranno mai le diverse situazioni dove un paziente esprima di sbieco contro di loro a causa della corsa, del genere, dell'età o di altri fattori.

Infatti, era la sua propria esperienza con tali tendenziosità come un residente della medicina di emergenza come pure la ricerca precedente da altre, quella piombo Solnick per fare lo studio.

Il fatto che i pazienti di ER non ottengono di scegliere che li curano vede, a differenza con della maggior parte degli altri campi di medicina, aggiunge al potenziale per tendenziosità a strisciamento nell'interazione del medico-paziente.

Realmente siamo stati sorpresi che anche dopo l'esame dei questi dati in molti modi diversi, non abbiamo veduto la prova di tendenziosità di genere o razziale che pregiudica la soddisfazione o la fiducia paziente. Ciò non è di dire che la gente è tendenziosità tendenziosità, ma non è sembrato prendparteere alle loro classificazioni di cura nelle indagini. Ciò è buone notizie, con un granulo di sale.„

Rachel Solnick, autore principale

Più circa lo studio

Solnick, ora uno studioso nazionale del clinico all'istituto di U-M per polizza e l'innovazione di sanità, vede i pazienti come medico della medicina di emergenza alla medicina del Michigan, il centro medico accademico di U-M. È uno circa del 25% dei medici americani di ER che sono donne; 5% di tutti i medici di ER identificano come afroamericano.

Lavorando con i colleghi di Yale compreso Kyle Peyton, Ph.D., Gordon Kraft-Todd, Ph.D. (ora all'istituto universitario di Boston) e Basmah Safdar, M.D., M.Sc., il gruppo ha progettato uno studio che ha ricavato i sui “pazienti„ da due piattaforme online comunemente usate nella ricerca accademica. Più di 1.600 di loro sono stati reclutati dall'interfaccia meccanica del Turco di Amazon e gli altri 1.600 sono stati reclutati con lucido facendo uso di un campione di quota abbinato a dati demografici di censimento.

Ciascuno “paziente„ ha ricevuto lo stesso scenario: erano andato al ER per i sintomi dello stomaco e le prove ricevute, una diagnosi della gastroenterite virale e la pianificazione complementare del trattamento dal medico simulato hanno definito a caso loro.

Accanto alla diagnosi del medico era una diagnosi contraddittoria da un controllore online di sintomo, che ha suggerito che i loro sintomi potrebbero indicare una molto più questione seria: un'appendice infettata. Questo contrasto è stato destinato per infondere il dubbio nella competenza del medico nella fornitura della cura appropriata.

La valutazione della tendenziosità paziente verso o contro determinati tipi di medici di ER è particolarmente importante attualmente, Solnick aggiunge.

I centri federali per Assistenza sanitaria statale e servizi di Medicaid sta verificando la possibilità di nuovo strumento di indagine chiamato le esperienze pazienti del pronto soccorso con attenzione (EDPEC) affinchè gli ospedali usino con i pazienti di ER che non hanno ottenuto ammessi all'ospedale.

Un tal strumento potrebbe essere utilizzato nel futuro per applicare le sanzioni finanziarie agli ospedali con le classificazioni di soddisfazione basse di ER, appena come le classificazioni pazienti per altri tipi di cure già fanno. Il nuovo strumento di indagine del CMS è oltre a quei privati che gli ospedali già usano in-house.

“Le indagini pazienti della soddisfazione realmente hanno alterato il fabbricato del medico di emergenza/relazione paziente, perché oltre al pensiero al trattamento medico che egualmente stiamo considerando come “saremo classificati„ alla conclusione dell'incontro,„ dice Solnick.

Ciò non è necessariamente una cattiva cosa, lei sottolinea. Infatti, ha reso la chiara comunicazione in tutto una visita di ER ancor più importante -- proprio mentre il ERs fa fronte all'ammucchiatura e devono accettare ogni paziente che viene a loro.

Punti seguenti

La ricerca corrente non ha studiato le valutazioni pazienti di medici da altre razziale e origini etniche, stati di immigrazione, le età o origini nazionali. Inoltre, lo scenario i ricercatori studiati è stato basato su una regolazione di ER ed altre aree del sistema sanitario in cui i pazienti hanno una relazione più a lungo termine con il loro medico o discrezione di esercizio maggior nella scelta del medico possono rivelare i risultati differenti. Quello ha potuto essere un altro viale per gli studi di approfondimento.

Sebbene questo studio non trovi quella corsa o genere del medico ha pregiudicato negativamente la soddisfazione paziente, in media, là è prova coercitiva che aumentare la diversità della mano d'opera del medico ha vantaggi positivi per la salute pubblica. Per esempio, una prova in campo recente a Oakland, CA ha trovato che gli uomini di colore hanno trattato dai medici maschii neri hanno riferito la maggior soddisfazione ed hanno approntato le misure sanitarie più preventive che gli uomini di colore curati dai medici maschii bianchi.

Ma allo stesso tempo, i medici di minoranza e le donne che i medici avvertono spesso le più alte tariffe di bruciano dal loro processo ed alcuni riferiscono le più alte tariffe del volume d'affari di processo dovuto distinzione.

Solnick ed i colleghi ritengono che questi nuovi punti di informazioni il riflettore della ricerca verso altre sorgenti dei colleghi potenziali di distinzione del posto di lavoro, dei superiori e delle polizze e della necessità per le istituzioni di identificare ed evolversi per sostenere ed incoraggiare una diversa mano d'opera.

Source:
Journal reference:

Solnick, R.E., et al. (2020) Effect of Physician Gender and Race on Simulated Patients’ Ratings and Confidence in Their Physicians. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2019.20511.