È COVID-19 “gli scienziati temuti di malattia X„ ci ha avvertiti circa?

Appoggi nel febbraio 2018, l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) ha parlato di nuovo virus che emergerà e provocherà la distruzione attraverso il globo. La malattia X era il termine usato per questo nuovo agente patogeno sconosciuto che potrebbe causare un'epidemia futura.

Due anni più successivamente, il coronavirus del romanzo COVID-19, si è evoluto da un delicato al virus micidiale e sta spargendosi attraverso il globo. Ciò elemosina la domanda, è COVID-19 la malattia temuta X che il WHO ha predetto nel 2018 indietro?

La malattia X è un nome del segnaposto adottato dall
La malattia X è un nome del segnaposto adottato dall'organizzazione mondiale della sanità (WHO) per tutto l'nuovo agente patogeno sconosciuto che può causare la malattia e potenzialmente un'epidemia in futuro. Credito di immagine: Lightspring

Che cosa è malattia X?

La malattia X è una peste micidiale e uno scoppio di malattia del tipo di influenza, che può provocare una pandemia che può uccidere milioni di persone universalmente. Nel 2018, il WHO ha classificato la malattia X come più estremamente della febbre di Lassa e della malattia di virus di Ebola.

La malattia X egualmente rappresenta la conoscenza che un'epidemia internazionale seria potrebbe essere causata da un agente patogeno sconosciuto per causare la morbosità e la mortalità. Durante quel tempo, le malattie che sono studiate dal WHO comprendono malattia la febbre emorragica (CCHF) del Della Crimea-Congo, la malattia di virus di Ebola, della febbre di Lassa, di virus di Marburgo, Nipa e malattie henipaviral, coronavirus respiratorio di sindrome di Medio Oriente (MERS-Cov), sindrome respiratorio acuto severo (SARS), febbre della Rift Valley (RVF) ed il virus di Zika.

Grandezza di infezione di Coronavirus

La malattia di coronavirus (COVID-19) è pensata per emergere alla fine del dicembre 2019 in un mercato dei frutti di mare nella città di Wuhan, la provincia di Hubei, Cina. Da allora, il virus si è sparso a 30 paesi attraverso il globo.

A partire da scrittura, ci sono 79.152 casi confermati del virus micidiale ed ha ucciso 2,470 persone, la maggior parte di cui nell'epicentro dello scoppio nella provincia di Hubei. La maggior parte dei casi era in Cina continentale, mentre fuori del paese, la Corea del Sud ha riferito il più grande numero delle infezioni, con 763 casi, seguiti dall'Italia con 155 casi.

Il WHO ha dichiarato il 30 gennaio il coronavirus un'emergenza globale di salubrità dovuto la diffusione rapida del virus. Molti paesi hanno già chiuso loro confini dai paesi con molti casi confermati.

La Corea del Sud ha veduto la diffusione rapida della malattia nel paese, spingente i funzionari a dichiarare il advisory di più alto avviso. Il numero dei casi è aumentato dopo da 31 il 18 febbraio all'i 763 sei giorni di vacillamento. La punta improvvisa nelle infezioni può essere rintracciata alla città di Daegu. I funzionari hanno identificato un gruppo religioso, la chiesa di Shincheonji di Gesù, come focolaio di coronavirus, in cui una donna infettata ha assistito alle masse per parecchie occasioni.

Il virus si è sparso a 30 paesi, compreso la Corea del Sud, l'Italia, il Giappone, Singapore, Hong Kong, l'Iran, la Tailandia, gli Stati Uniti, Taiwan, l'Australia, la Malesia, la Germania, il Vietnam, gli Emirati Arabi Uniti, la Francia, Macao, il Canada, il Regno Unito, le Filippine, l'India, la Russia, la Spagna, il Libano, il Nepal, la Cambogia, l'Israele, il Belgio, la Finlandia, la Svezia, l'Egitto e lo Sri Lanka.

È il coronavirus la malattia X?

Il coronavirus è diffusione veloce e se non è contenuto, può diventare catastrofico. L'interesse di conoscere di aumenti di Tedros Adhanom Ghebreyesus del Direttore Generale del WHO about il numero aumentante del coronavirus senza un chiaro collegamento epidemiologico.

Ha aggiunto che che cosa temono è se il virus si sparge ad un paese senza un sistema sanitario sano e forte. Teme che se il virus raggiunge questi paesi, che hanno sistemi sanitari deboli, possa essere devastante.

Ora, gli scienziati avvertono che il modo del virus dell'infezione è ancora poco chiaro. Durante le prime settimane della sua diffusione, il periodo di incubazione è stato stimato per essere una coppia di giorni ai 14 giorni, ma i nuovi casi sono emerso con i periodi di incubazione più lunghi. Più ulteriormente, la malattia può essere trasmessa dall'uomo a uomo, con aerosol e le goccioline come modo di trasmissioni possibile.

Con parecchie cose ancora poco chiare circa il virus e come si sparge, gli scienziati dicono che il coronavirus novello misura la categoria di malattia X.

“Se sarà contenuto o non, questo scoppio sta trasformandosi in rapido nella prima vera sfida pandemica che misura la categoria di malattia X, quotata al WHO è lista di priorità delle malattie per cui dobbiamo preparare nella nostra società globalizzata corrente,„ Marion Koopmans, testa del viroscience al centro medico di ERASMUS a Rotterdam e un membro del WHO è comitato di emergenza ha scritto nella cella del giornale.

“Chi vivrà vedrà se gli sforzi consolidati delle autorità cinesi e la comunità internazionale di ricerca e di salute pubblica riusciranno. Ma egualmente dobbiamo capirlo come rendiamo questo modello della preparazione a prova di futuro,„ abbiamo aggiunto.

Sources:

World Health Organization (WHO). (2018). Prioritizing diseases for research and development in emergency contexts. https://www.who.int/activities/prioritizing-diseases-for-research-and-development-in-emergency-contexts

World Health Organization (WHO). (2020). Coronavirus disease 2019 (COVID-19) Situation Report – 33. https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200222-sitrep-33-covid-19.pdf?sfvrsn=c9585c8f_2

Zhang, Y., Koopmans, M., Yuen, K., Andersen, K., Perlman, S., Hogue, B., and Eckerle, I. (2020). The Novel Coronavirus Outbreak: What We Know and What We Don’t. Cell. https://www.cell.com/cell/pdf/S0092-8674(20)30171-9.pdf

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, February 23). È COVID-19 “gli scienziati temuti di malattia X„ ci ha avvertiti circa?. News-Medical. Retrieved on May 27, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200223/Is-COVID-19-the-dreaded-Disease-X-scientists-warned-us-about.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "È COVID-19 “gli scienziati temuti di malattia X„ ci ha avvertiti circa?". News-Medical. 27 May 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200223/Is-COVID-19-the-dreaded-Disease-X-scientists-warned-us-about.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "È COVID-19 “gli scienziati temuti di malattia X„ ci ha avvertiti circa?". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200223/Is-COVID-19-the-dreaded-Disease-X-scientists-warned-us-about.aspx. (accessed May 27, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. È COVID-19 “gli scienziati temuti di malattia X„ ci ha avvertiti circa?. News-Medical, viewed 27 May 2020, https://www.news-medical.net/news/20200223/Is-COVID-19-the-dreaded-Disease-X-scientists-warned-us-about.aspx.