I problemi topologici del DNA possono causare il linfoma, manifestazioni di studio

I ricercatori dalla ricerca sul cancro nazionale spagnola concentrano (CNIO), Madrid ed il centro a ricupero molecolare andaluso e di biologia della medicina (Cabimer), Siviglia, pubblicata oggi un documento nelle comunicazioni della natura che mostra a quel DNA i problemi topologici può causare le rotture endogene del DNA che hanno una relazione causale con cancro.

Il punto di partenza dello studio, intitolato “rotture del DNA Ii-mediate topoisomerase endogeno determina la predisposizione timica del cancro collegata alla carenza di BANCOMAT„, è che, durante la maturazione del linfocita, una serie di regioni genomiche devono trovarsi e riorganizzare per generare la variabilità di sequenza del DNA richiesta per la risposta immunitaria.

Questo studio dimostra che i movimenti ed i cambiamenti nella struttura del genoma 3D creano i nodi ed aggroviglia in DNA che, durante la loro risoluzione, è una sorgente di rottura cromosomica. Nelle circostanze in cui la risposta a questi si rompe è alterato, gli spostamenti cromosomici che possono essere associati con lo sviluppo di linfoma può accadere. Realmente, questo è vero sopra le mutazioni nel gene di BANCOMAT, che sono molto comuni nelle malignità ematologiche e nella causa del telangiectasia linfoma-incline di atassia di sindrome.„

Felipe Cortés Ledesma, autore principale e testa della topologia e del DNA rompe il gruppo a CNIO

Il telangiectasia di atassia (A), anche citato come sindrome di Louis-Barr, è una malattia genetica causata dalla mutazione genetica di BANCOMAT ed ereditata in un reticolo recessivo autosomica. Il gene è situato sul braccio lungo del cromosoma 11. La parte costituita un fondo per spagnola di associazione di Telangiectasia di atassia (AEFAT) di questo studio, pubblicata oggi e co-creata da Felipe Cortés Ledesma, da Alejandro Álvarez-Quilón e da José Terrón Bautista, da Cabimer.

Come descritto nell'estratto del documento, la chinasi di BANCOMAT è un regolatore matrice della risposta di danno del DNA alle rotture del doppio filo e ad un soppressore affermato del tumore a cui la perdita è la causa della sindrome neurodegenerative e cancerizzabile. Ai pazienti sono predisposti specialmente sviluppare i linfomi. “I nostri risultati mostrano una forte relazione causale fra i problemi topologici e lo sviluppo del cancro (...), confermanti queste lesioni come driver importante delle malignità linfoidi Bancomat-carenti e potenzialmente altri circostanze e tipi del cancro,„ gli autori dicono nel documento.

La pubblicazione pubblicata nelle comunicazioni della natura apre le nuove strade capire le cause di cancro. Una di loro, secondo Cortés Ledesma, è la possibilità “di ottenere una comprensione più profonda dei meccanismi molecolari in questione nell'aspetto e nella riparazione di questo tipo di rottura del DNA,„ come pure di prova se c'è una relazione fra questi risultati ed altri tipi del cancro. Seguendo questa riga, il gruppo di ricerca indica la possibilità di avanzamento degli studi clinici dentro ai pazienti.

Due centri di ricerca biomedici di livello internazionale

Lo studio è stato effettuato dagli scienziati da due dei centri di ricerca biomedici più prestigiosi in Spagna.

Il centro nazionale spagnolo di ricerca sul cancro (CNIO) è un'istituzione pubblica che si specializza nella ricerca, nella diagnosi e nel trattamento di cancro affiliati all'istituto di salubrità di Carlos III (Ministero di scienza e di innovazione). Allineato fra i centri di ricerca sul cancro del principale dieci del mondo (sorgenti: SCImago; L'indice analitico della natura), CNIO copre l'intero intervallo di R&D+I, da ricerca di base ai test clinici, applicanti i risultati della ricerca nel sistema nazionale di salubrità e nelle industrie https://www.cnio.es/en/) di Biotech e farmaceutiche.

Quanto a Cabimer, è un centro di ricerca biomedico pluridisciplinare aprente la strada in Spagna, impegnata in una combinazione di ricerca di base ed applicata migliorare la salubrità ed il benessere della gente. Riferisce al Consiglio nazionale delle ricerche spagnolo (CSIC), al governo dell'Andalusia, l'università di Siviglia (US) ed a Pablo de Olavide University (UPO) (https://www.cabimer.es/web3/en/home/).

Per concludere, AEFAT è un'organizzazione di non per utili ha stabilito nel 2009 ed ha nominato un'associazione di interesse pubblico nel 2014. È fatto delle famiglie e degli amici dei pazienti con da ogni parte della Spagna. AEFAT fa parte della federazione spagnola delle malattie rare (FEDER) e della federazione spagnola delle atassie (FEDAES). Raccoglie regolarmente i fondi per la ricerca in A (https://www.aefat.es).

Source:
Journal reference:

Álvarez-Quilón, A., et al. (2020) Endogenous topoisomerase II-mediated DNA breaks drive thymic cancer predisposition linked to ATM deficiency. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-020-14638-w.