I ricercatori identificano la tubercolosi immunoterapia-associata di fondo dei meccanismi

I ricercatori all'università di Southampton hanno identificato come i nuovi trattamenti dell'inibitore del controllo per cancro possono attivare la tubercolosi in alcuni pazienti.

Le terapie immuni per cancro stanno trasformando il trattamento attivando le celle immuni dell'organismo per combattere fuori il cancro. I controlli immuni fa parte del sistema immunitario del corpo umano che impediscono l'infiammazione offensiva e gli inibitori del controllo sono droghe utilizzate nell'immunoterapia per permettere il sistema immunitario dell'organismo di attaccare le cellule tumorali.

Sorprendente, l'attivazione immune con gli inibitori del controllo può a volte piombo alla tubercolosi rapido progressiva, un'infezione che ha usato per uccidere uno in tre genti nel Regno Unito. I ricercatori nella facoltà di medicina all'università di Southampton hanno descritto uno dei casi più in anticipo della tubercolosi immunoterapia-associata nel dicembre 2018 nel giornale americano della medicina respiratoria e critica di cura ed i rapporti di simili casi si sono accumulati progressivamente. Tuttavia, l'incidenza vera è sconosciuta come progressione di cancro e lo sviluppo della tubercolosi può essere simile.

per capire i meccanismi che sono alla base di questo fenomeno emergente, Dott. Liku Tezera, un ricercatore senior all'università che piombo il progetto, usata un modello dimensionale della coltura cellulare 3 per misurare l'effetto degli inibitori del controllo sulla capacità del sistema immunitario di gestire i batteri che causa la malattia della tubercolosi. I risultati del gruppo, riferiti nell'ultima edizione di eLife, dimostrano che l'aggiunta di un inibitore immune del controllo, anti-PD1, piombo ad un'eccessiva risposta immunitaria, che realmente ha aumentato la crescita dei batteri. La partecipazione di PD-1 nella risposta immunitaria naturale all'infezione di TB in pazienti è stata dimostrata con i collaboratori a lungo termine basati all'istituto di ricerca di salubrità dell'Africa (AHRI), a Durban, il Sudafrica.

Ciò è un fenomeno clinico emergente importante e capendo il trattamento quella piombo alla crescita aumentata della tubercolosi, possiamo identificare le terapie attuali che potrebbero essere applicate diminuiscono la severità dell'infezione e permettono la continuazione del trattamento del cancro. Ciò può migliorare i risultati quando questo effetto collaterale sorprendente delle immunoterapie emergenti del cancro accade„.

Dott. Liku Tezera, ricercatore senior all'università di Southampton

Il gruppo corrente sta mirando a stabilire un registro nazionale per catturare l'incidenza vera di questo fenomeno e sta mettendo a punto il sistema del laboratorio per predire che cosa altre nuove terapie del cancro possono avere un simile effetto. Southampton - il gruppo di Durban è stato costituito un fondo per da un premio globale delle fondamenta del fondo di ricerca di sfide di MRC per stabilire le collaborazioni sostenibili della ricerca per indirizzare le malattie globalmente importanti.

Source:
Journal reference:

Tezera, L.B., et al. (2020) Anti-PD-1 immunotherapy leads to tuberculosis reactivation via dysregulation of TNF-α. eLife. doi.org/10.7554/eLife.52668.