Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'Italia, Iran che affronta una crisi di coronavirus

Lo scoppio di malattia di coronavirus (COVID-19) ha scintillato il timore ed il panico da quando ha cominciato spargersi alla fine del dicembre 2019. Ora, il numero delle infezioni ha completato oltre 80.000, con più di 2.699 morti riferite in appena due mesi. Sebbene il numero dei casi diminuisca in Cina continentale, questo non è il caso in altre parti del mondo.

L'Iran e l'Italia hanno riferito un forte aumento nel numero della gente infettata, con il numero di vittime che aumenta costantemente. L'Italia ha complessivamente 229 casi, con sette morti.

L'Iran riferisce 61 caso, ma il numero di vittime è alto, con 12 morti riferite appena in una coppia di giorni.

Illustrazione medica di infezione 3D di malattia COVID-19 di Coronavirus. Credito di immagine: Shutterstock
Illustrazione medica di infezione 3D di malattia COVID-19 di Coronavirus. Credito di immagine: Shutterstock

Occultamento dell'Iran?

Il governo iraniano ha negato la prova di dissimulare le dimensioni complete dello scoppio di coronavirus nel paese. Il ministro di salubrità del delegato del paese aveva negato il reclamo di un occultamento, ma un parlamentare per Qom, l'epicentro dello scoppio nell'Iran, funzionari accusati di menzogne circa quanto severo lo scoppio nella nazione è.

Ahman Amirabadi-Fatahani riferisce che già c'erano stati 50 morti in Qom da solo.

Le autorità hanno negato l'affermazione ed hanno insistito che fossero trasparenti circa le morti di segnalazione collegate allo scoppio COVID-19.

Nel frattempo, in Medio Oriente, altri paesi hanno riferito i loro primi casi di coronavirus, tutte le persone di coinvoluzione che sono venuto dall'Iran, compreso Afghanistan, l'Irak, il Kuwait ed il Bahrein.

L'Italia che affronta uno scoppio importante

In Italia, il tributo di caso è aumentato a 229, su appena 155 di 24 ore. L'epicentro dello scoppio di coronavirus in Italia del Nord è stato basso bloccato, con le restrizioni imposte specialmente alla Lombardia ed a Veneto.

Mentre l'Italia ha riferito la maggior parte dei casi nelle due regioni, c'erano casi supplementari nel Lazio, in Emilia Romagna ed il Piemonte.

In mezzo della punta improvvisa degli argomenti, l'organizzazione mondiale della sanità ed il centro europeo per prevenzione delle malattie e controllo hanno assistito le autorità locali nell'area. Per impedire la diffusione del virus, le autorità hanno le attrazioni turistiche importanti chiuse, le classi sospese e riunioni private posposte. I funzionari hanno invitato i residenti nelle aree commoventi a restare all'interno ed evitare il contatto con l'altra gente.

Più ulteriormente, le restrizioni del trasporto sono state imposte ed i residenti sono esclusi dal lasciare la regione senza autorizzazione speciale. Le misure precauzionali contenere il virus comprendono la sorveglianza attiva e la quarantena dei contatti di fine di potenziale dei casi confermati.

Corrente, i funzionari ammettono che ancora non sanno dove il coronavirus ha cominciato in Italia, rendendola dura staccare lo scoppio dal gambo. per contenere la diffusione del virus, le 12 città bloccate-giù, residenti di richiesta per accumulare alimento.

Le vie, i servizi, i centri commerciali e le soste importanti sembrano abbandonati nelle regioni commoventi. Le autorità ed i funzionari della sanità sollecitano per calma. Ammucchiando i supermercati e le drogherie fanno il rischio di contratto del virus più su. Invece di tratteggiatura ai supermercati per comprare l'alimento, sarebbe migliore occuparsi della gente più vulnerabile che è all'elevato rischio, secondo Beppe Sala, il sindaco di Milano.

Come proteggersi

L'organizzazione mondiale della sanità (WHO) ricorda ad ognuno per restare prudente e vigilante mentre i casi del coronavirus novello aumenta di altre parti del mondo. Sebbene il numero dei casi sia diminuito costantemente in Cina, altri paesi hanno riferito i nuovi casi.

È vitale proteggersi dal contratto dell'infezione limitando il WHO da uomo a uomo della trasmissione- incoraggia ognuno a lavarsi regolarmente le mani con sapone ed acqua. Se non c'è accesso da insaponarsi e l'acqua, usi un prodotto disinfettante a base di alcool. Più ulteriormente, ognuno dovrebbe praticare distanziare sociale, mantenendo un 1 metro o 3 piedi di distanza da altre, particolarmente coloro che è malato.

Quando siete malato, resti all'interno ed eviti il contatto con l'altra gente. Pratichi l'igiene respiratoria starnutendo o tossendo su un pezzo di tessuto ed eliminila subito dopo di. Dopo il contatto delle superfici comuni, quali le maniglie della porta, le automobili della drogheria, i telefoni ed i bottoni dell'elevatore, tra l'altro, si lavano immediatamente le vostre mani e si astengono da dal contatto i vostri occhi, radiatore anteriore e bocca.

Per la gente con il contatto vicino con la gente infettata e coloro che ha una cronologia di viaggio alle aree coronavirus-direzione, primo soccorso di ricerca subito se i sintomi emergono.

Journal references:

World Health Organization (WHO). (2020). Coronavirus disease 2019 (COVID-19) Situation Report – 35. https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/situation-reports/20200224-sitrep-35-covid-19.pdf?sfvrsn=1ac4218d_2

Dong, E., Du, H., Gardner, L. (2020). An interactive web-based dashboard to track COVID-19 in real-time. The Lancet. https://www.thelancet.com/journals/laninf/article/PIIS1473-3099(20)30120-1/fulltext

World Health Organization (WHO). (2020). Coronavirus disease (COVID-19) advice for the public. https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/advice-for-public

Coronavirus COVID-19 Global Cases by Johns Hopkins CSSE - https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6

Covid-19, the cases in Italy at 6 pm on February 24: 229 people infected - http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4098

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2020, February 24). L'Italia, Iran che affronta una crisi di coronavirus. News-Medical. Retrieved on June 06, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20200224/Italy-Iran-facing-a-coronavirus-crisis.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "L'Italia, Iran che affronta una crisi di coronavirus". News-Medical. 06 June 2020. <https://www.news-medical.net/news/20200224/Italy-Iran-facing-a-coronavirus-crisis.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "L'Italia, Iran che affronta una crisi di coronavirus". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200224/Italy-Iran-facing-a-coronavirus-crisis.aspx. (accessed June 06, 2020).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2020. L'Italia, Iran che affronta una crisi di coronavirus. News-Medical, viewed 06 June 2020, https://www.news-medical.net/news/20200224/Italy-Iran-facing-a-coronavirus-crisis.aspx.