Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo sforzo diminuito si è associato con i cambiamenti nel profilo del metabolita del plasma

Lo sforzo diminuito è collegato ai cambiamenti nel profilo dei metaboliti del plasma, un nuovo studio dall'università di manifestazioni orientali della Finlandia. Secondo i ricercatori, i risultati possono fare luce sulle associazioni di benessere psicologico con metabolismo e sul rischio di malattia. Lo studio è stato pubblicato nei rapporti scientifici.

Lo stress psicologico è conosciuto per essere associato con l'obesità, l'infiammazione di qualità inferiore ed i disordini metabolici, ma i meccanismi di fondo rimangono capiti male. Nello studio recentemente pubblicato, i ricercatori hanno usato il metabolita che profila per studiare se il benessere psicologico migliore è associato con i cambiamenti misurabili nel metabolismo. Lo studio è uno sotto-studio di elisir, i grandi studi multicentrati di intervento di stile di vita intrapresi dalle università di Helsinki, la Finlandia orientale e Jyväskylä e l'istituto della salute sul lavoro finlandese.

I partecipanti di studio erano persone obese con i sintomi percepiti di stress psicologico all'inizio dello studio. Sono stati divisi in due gruppi: un gruppo per subire un intervento psicologico di stile di vita (60 persone) e un gruppo di controllo (64 persone). Entrambi i gruppi sono riuscito a perdere il peso, ma lo sforzo diminuito ed il benessere psicologico migliore sono stati riferiti dal gruppo di intervento in particolare. Facendo uso delle tecniche di metabolomics, i ricercatori hanno eseguito un'estesa analisi dei metaboliti di digiuno in tutti i partecipanti di studio all'inizio lo studio ed ancora nove mesi di più successivamente, dopo che l'intervento aveva cessato. Lo sforzo ed il benessere psicologico sono stati valutati tramite le indagini e le misure della variabilità di frequenza cardiaca.

I cambiamenti nei livelli del plasma di molte fosfatidilcoline sono stati associati con benessere psicologico migliore e ad un certo grado egualmente con perdita di peso. Lo sforzo e la perdita di peso diminuiti sono stati associati con i livelli più bassi di determinati lysophosphatidylcholines e con i livelli elevati di alcuni plasmalogeni. L'obesità e l'antagonista infiammatorio del ricevitore dell'indicatore interleukin-1, d'altra parte, sono stati associati inversamente con questi livelli. I ricercatori egualmente hanno scoperto i lipidi precedentemente sconosciuti che hanno correlato con i livelli di sforzo.

Le associazioni osservate di benessere e di perdita di peso psicologici con i cambiamenti nel profilo del lipido del plasma suggeriscono che i lipidi in questione svolgano un ruolo dei nei meccanismi livelli molecolare che collegano la salubrità psicologica e metabolica.

Source:
Journal reference:

Noerman, S., et al. (2020) Plasma lipid profile associates with the improvement of psychological well-being in individuals with perceived stress symptoms. Scientific Reports. doi.org/10.1038/s41598-020-59051-x.