L'esercizio estremo di resistenza può aumentare il rischio di eventi cardiovascolari

Per la maggior parte della gente, i vantaggi dell'esercizio aerobico lontano superano i rischi in peso, tuttavia, esercizio estremo di resistenza - quale partecipazione alle maratone ed a triathlon per la gente che non si abitua all'esercizio ad alta intensità - può sollevare il rischio di arresto cardiaco improvviso, di fibrillazione atriale (un disordine di ritmo del cuore) o di attacchi di cuore, secondo eventi cardiovascolari acuti In relazione con l'esercizio di una nuova istruzione scientifica “ed adattamenti deleteri potenziali che seguono l'addestramento a lungo termine di esercizio: Collocando i rischi nell'aggiornamento di Prospettiva-Un dall'associazione americana del cuore,„ ha pubblicato oggi nella circolazione prima del giornale dell'associazione.

Gli esercizi aerobici sono attività in cui i grandi muscoli si muovono in un modo ritmico per un tempo continuo. Possono essere fatti all'intensità bassa o ad alta intensità ed includere camminando, camminando attivo, funzionando, andando in bicicletta, nuotando e molto altro.

Eserciti è medicina e non c'è domanda che modera ad attività fisica vigorosa è utile a salubrità cardiovascolare globale. Tuttavia, come medicina, è possibile a underdose ed alla dose eccessiva sull'esercizio - più non è sempre migliore e può piombo agli eventi cardiaci, specialmente una volta eseguito da inattivo, da inadatto, le persone con la malattia di cuore conosciuta o undiagnosed.

Più gente è maratone correnti, partecipanti ai triathlon e facenti l'addestramento ad alta intensità di intervallo. Lo scopo di questa istruzione è di mettere i vantaggi ed i rischi di questi programmi vigorosi di esercizio nella prospettiva.„

Barry A. Franklin, Ph.D., presidenza del comitato per la nuova istruzione scientifica, Direttore di scrittura di cardiologia preventiva e di ripristino cardiaco a salubrità di Beaumont in quercia reale, Michigan, professore di medicina interna alla scuola di medicina di William Beaumont dell'università di Oakland a Rochester, Michigan

Dopo l'esame dei più di 300 studi scientifici, il comitato di scrittura ha trovato che, per la vasta maggioranza della gente, i vantaggi dell'esercizio e del miglioramento dell'idoneità fisica superano i rischi in peso. La gente fisicamente attiva, quali i camminatori regolari, ha fino ad un massimo di 50% più a basso rischio di attacco di cuore e della morte cardiaca improvvisa. Tuttavia, il comitato egualmente ha identificato i rischi potenziali con addestramento intenso di esercizio.

Il gruppo di scrittura egualmente ha esaminato un piccolo studio che ha concluso il rischio di morte cardiaca improvvisa o l'attacco di cuore è basso fra la gente che partecipa all'esercizio ad alta intensità quali le maratone ed i triathlon. Tuttavia, col passare del tempo, il rischio di attacco di cuore o la morte cardiaca improvvisa fra i partecipanti maratona maschii è aumentato, suggerendo che questi eventi stiano attirando i partecipanti di elevato rischio (coloro che può avere uno stato cardiovascolare di fondo o undiagnosed quali le anomalie del ritmo del cuore o un attacco di cuore priore). Per le donne, che hanno compreso soltanto 15% la popolazione di studio, l'avvenimento della morte cardiaca improvvisa era volta 3,5 di meno che negli uomini.

Fra i partecipanti a triathlon quasi 40% degli eventi cardiaci si è presentato in partecipanti principianti, indicanti che l'addestramento insufficiente o i problemi di fondo del cuore può essere implicati. Il gruppo di scrittura egualmente ha trovato quello:

  • La metà degli eventi cardiaci si presenta nell'ultimo miglio di una maratona o di una mezza maratona, in modo da mantenendo un passo costante piuttosto che sprinting si consiglia;
  • Il rischio di eventi cardiaci è maggior alle elevate altitudini, ma può essere diminuito spendendo almeno l'un giorno che acclimata all'elevazione prima dell'attività gravosa; ; e
  • Il rischio di fibrillazione atriale (AFib), un'aritmia comune del cuore che solleva il rischio di colpo, è diminuito favorevolmente con i volumi moderati di esercizio ma è più alto nella gente che è sedentaria e quasi come alto nella gente che è impegnata molto nei grandi volumi di addestramento di esercizio, cioè, addestramento ad alta intensità (come esecuzione delle 60-80 miglia un la settimana).

Per la gente che vuole diventare più attiva, l'associazione suggerisce che la maggior parte della gente possa iniziare un programma leggero dell'esercizio ed accumularsi lentamente ad un moderato al regime vigoroso di esercizio senza vedere un medico in primo luogo, a meno che abbiano sintomi fisici quali dolore toracico, pressione del torace o dispnea severa mentre si esercitano. “È importante da cominciare esercitarsi - ma il rallentamento d'attività, anche se eravate un atleta in High School,„ ha detto Franklin.

Inoltre, la gente con la malattia di cuore conosciuta (quali un attacco di cuore, un ambulatorio di esclusione o un'angioplastia precedente) dovrebbe ottenere l'approvazione del loro medico prima dell'iniziare un programma di esercizio.

Per corrente gente inattiva/sedentaria, l'associazione egualmente suggerisce di controllare con il vostro medico prima dell'aggancio in tutte le attività gravose come spalare gli sport della racchetta o della neve, che creano gli aumenti rapidi nella frequenza cardiaca e nella pressione sanguigna e notevolmente aumentano lo sforzo sul cuore.

per applicare un programma di attività fisica sano:

  • Il riscaldamento prima dell'esercizio facendo l'attività prevista - come camminata - ad un passo più lento per lasciare la vostra frequenza cardiaca aumenta gradualmente;
  • Cammini su una superficie livellata per 6-8 settimane, diventando la camminata sulle colline, pareggiare o la partecipazione alle attività più vigorose finchè nessun sintomo si presenta quali dispnea, sventatezza, dolore toracico o pressione del torace;
  • Aumenti il lasso di tempo speso incrementalmente sull'esercizio cinque - dieci minuti all'inizio ed accumuli lentamente al tempo desiderato;
  • Abbassi l'intensità del vostro esercizio quando le condizioni ambientali collocano un maggior sforzo sul cuore, quali alta umidità o elevata altitudine a cui non vi abituate;
  • Raffreddi dopo che esercizio camminando a rilento per lasciare la vostra frequenza cardiaca ritornare al normale; e
  • Fermi e cerchi la valutazione medica se avvertite qualunque sintomi in relazione con il cuore quali sventatezza, dispnea, o dolore toracico o pressione.