Lo studio contribuisce a migliore comprensione della sindrome rara di KAT6A

Un gruppo di ricerca ha descritto cinque nuovi casi di una malattia rara - conosciuta come la sindrome di KAT6A di cui ci sono soltanto ottanta casi dominanti universalmente. Questo disordine neurologico ed inerente allo sviluppo, causato tramite le alterazioni nel gene dell'acetiltransferasi 6A della lisina (KAT6A), comprende l'inabilità intellettuale, il danno di linguaggio, il tono di muscolo basso, la malformazione cardiovascolare ed i difetti dell'occhio, tra altre ostentazioni.

Lo studio, pubblicato nel giornale di Orphanet del giornale delle malattie rare, piombo da un gruppo guidato co dai ricercatori Daniel Grinberg e Susanna Balcells e Roser Urreizti, dal gruppo umano della genetica molecolare della facoltà di biologia dell'università di Barcellona e del centro di ricerca biomedico della rete rara di malattie (CIBERER) e dagli esperti Estrella López-Martín ed Eva Bermejo-Sánchez, dall'istituto della ricerca rara di malattie (IIER) dall'istituto di salubrità di Carlos III (ISCIII).

Sindrome di KAT6A: sintomi di notizie relativi ad una malattia rara

Il gruppo di ricerca ha confermato in cinque nuovi pazienti alcune delle funzionalità del quadro clinico relativo alla patologia, oltre a descrivere i nuovi sintomi ed ostentazioni nello sviluppo della malattia. In particolare, gli autori overserved i nuovi sintomi quale cryptorchidism (atrofia testicolare), syndactyly (barrette fuse) e trigonocephaly (deformazione nella parte frontale del cranio), oltre all'emergenza delle infezioni ricorrenti.

Gli esperti dal gruppo umano della genetica molecolare del UB, anche membri dell'istituto della biomedicina dell'università di Barcellona (IBUB) e dell'istituto di ricerca Sant Joan de Déu (IRSJD), hanno contribuito a specificare il ruolo delle mutazioni genetiche che sono state vedute in questa malattia di minoranza. Malgrado la sindrome in primo luogo è stato collegato con le mutazioni troncanti, il nuovo studio descrive una variante della malattia senza ostentazioni cardiache che è collegata con le mutazioni di senso sbagliato.

Quattro sui cinque pazienti descritti in questo studio hanno mostrato le sostituzioni di senso sbagliato ed il quinto caso che hanno osservato una mutazione di senso sbagliato che non ha seguito le ostentazioni cardiache.

In silico studia - con le simulazioni informatiche ha confermato che la mutazione di senso sbagliato ha generato un trattamento parziale dell'impionbatura del quello ha causato il troncamento prematuro della proteina che ha dato l'origine alla patologia.

Il nuovo studio contribuirà per capire meglio la storia naturale di questa sindrome e per ampliare il fenotipo clinico dei pazienti, avanzamenti che sono essenziali per delimitare la caratterizzazione e la definizione fenotipiche di questa malattia rara. Secondo gli autori, questi risultati contribuiranno ad aumentare le probabilità diagnosticare più presto altri pazienti commoventi. Altri partecipanti allo studio sono esperti dall'istituto di ricerca medica di Del Mar dell'ospedale (IMIM), da Hospital de la Fe (Valencia) e dall'università di Adelaide (Australia).

Source:
Journal reference:

Urreizti, R., et al. (2020) Five new cases of syndromic intellectual disability due to KAT6A mutations: widening the molecular and clinical spectrum. Orphanet Journal of Rare Diseases. doi.org/10.1186/s13023-020-1317-9.