Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La trasmissione dei virus di influenza aviaria dal consumo alimentare del pollame è improbabile

Nello stato federale di Brandeburgo, un caso di influenza aviaria altamente patogena (citata spesso come influenza aviaria) è stato trovato in un'oca selvatica, causata da un virus del sottotipo H5N8. Secondo lo stato corrente di conoscenza scientifica, è improbabile che l'agente patogeno possa essere trasmesso agli esseri umani via alimento.

Nel passato, il contatto diretto con pollame vivo infettato era quasi esclusivamente responsabile della trasmissione di altri virus di influenza aviaria dagli uccelli agli esseri umani. Finora, non c'è prova che gli esseri umani possono essere infettati tramite il consumo di uova crude o di salsiccie crude che contenente il pollame dagli animali infettati. Per principio, conformità with le norme di igiene quando trattare e preparare i prodotti crudi del pollame e del pollame dovrebbero essere assicurate, anche riguardo ad altri agenti patogeni che possono essere presenti.

Le seguenti linee guida generali dell'igiene si applicano:

  • Memorizzi esclusivamente e prepari i prodotti crudi del pollame e l'altro alimento, particolarmente se l'ultimo non è riscaldato.
  • Pulisca completamente le attrezzature e le superfici che hanno entr inare contatto con i prodotti crudi del pollame con acqua ed il detersivo caldi.
  • Materiali da imballaggio Dispose of, acqua di disgelo e simile immediatamente.
  • Mani del lavaggio con acqua e sapone caldi.
  • Pasti del pollame del cuoco completamente. Ciò significa che una temperatura interna di °C 70 deve essere raggiunta per almeno 2 minuti.
  • Le uova dovrebbero essere cucinate prima di consumo fino alle chiare dell'uovo ed i rossi d'uovo sono costanti, cioè per almeno 6 minuti secondo la dimensione.