Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'età della menopausa connessa con i ritrovamenti della malattia di cuore studia

C'è stato prova contraddittoria per quanto riguarda menopausa in anticipo e un rischio aumentato per la malattia di cuore fra le donne. Questa connessione è stata attribuita all'abbassamento dei livelli femminili dell'estrogeno dell'ormone nel sangue. Ora, un nuovo studio rivela che non c'è associazione fra menopausa in anticipo e lo sviluppo dei fattori di rischio che sono associati con la malattia cardiovascolare. Lo studio nominato, “l'età a cessazione di periodo e le traiettorie dei fattori di rischio cardiovascolari attraverso la metà di e vita più tarda,„ sono stati pubblicati oggi nel cuore del giornale.

Credito di immagine: fizkes/Shutterstock
Credito di immagine: fizkes/Shutterstock

Che cosa è conosciuto e che cosa è questo studio circa?

Ci sono stati parecchi studi nel passato che guardano all'età di menopausa e dei fattori di rischio per la malattia cardiovascolare in donne. I ricercatori hanno spiegato che il rischio è stato considerato maggior se la menopausa si presentasse prima dell'età di 45 anni. Hanno aggiunto che non c'erano stati studi che guardano ai tempi di menopausa ed i fattori di rischio per la malattia di cuore quale obesità, pressione sanguigna, emoglobina glycated (HbA1c che indica le glicemie alterate) hanno sollevato i lipidi o la dislipidemia.

Che cosa è stato fatto?

Per questo studio, i dati sulle donne dall'indagine nazionale BRITANNICA del Consiglio di ricerca medica di salubrità e lo sviluppo sono stati riuniti. Le donne erano fra il medio evo a 69 anni. Un'associazione fra l'età di menopausa nelle donne e parecchi fattori è stata controllata. Questi fattori inclusi -

  • Pressione sanguigna sistolica (SBP)
  • Pressione sanguigna diastolica (DBP)
  • Indice di massa corporea (BMI)
  • Circonferenza della vita (WC) fra le età 36 e 69 anni
  • Trigliceride, colesterolo della lipoproteina a bassa densità (LDL-C), colesterolo della lipoproteina ad alta densità (HDL-C) fra 53 e 69 anni
  • HbA1c fra 53 e 69 anni

I dati oltre da 1.000 donne sono stati raccolti ed analizzato stati per lo studio.

Risultati

I risultati hanno indicato che non c'era associazione fra l'età di menopausa e delle alterazioni o l'aumento nelle frazioni del lipido quali trigliceride, LDL-C e HDL-C fra 53 e 69 anni o cambiamenti nella pressione sanguigna sistolica e diastolica fra 36 e 69 anni fra le donne. Sia la menopausa naturale come pure la menopausa dovuto l'isterectomia o la rimozione dell'utero (causando menopausa) sono state considerate chirurgicamente nello studio che nei risultati erano simile. L'età di menopausa, tuttavia, è stata associata con alcuni dei fattori quali BMI, la circonferenza della vita e HbA1c. Tuttavia, queste differenze si sono sbiadite all'età di 69 anni. In generale nessuna differenza statistica è stata notata che associa la menopausa in anticipo ed i fattori di rischio cardiovascolari, hanno scritto i ricercatori.

Implicazioni e modo in avanti

Il gruppo ha scritto in conclusione, “come e quando la cessazione di periodo di esperienza delle donne è improbabile da pregiudicare avversamente i fattori di rischio cardiovascolari convenzionali attraverso la metà di e vita più tarda. Le donne ed i clinici responsabili circa l'impatto di tipo e la sincronizzazione della cessazione di periodo sui composti intermedi cardiovascolari convenzionali dalla metà della vita dovrebbero essere rassicurati che l'impatto nel lungo termine è piccolo.„

Il gruppo dei ricercatori avverte che questo era appena uno studio d'osservazione e così l'associazione esatta non potrebbe essere risoluta. Hanno scritto, “… gli studi con le più grandi dimensioni del campione in popolazioni più eterogenee sono richiesti per ripiegare i nostri risultati e per fornire i preventivi più precisi delle associazioni.„

Editoriale collegato

Il Dott. Carl Lavie, del cuore di John Ochsner ed istituto vascolare ed il Dott. Felice Gersh della divisione di medicina integrante, istituto universitario di università dell'Arizona di medicina, ha scritto un editoriale collegato su questo studio nella stessa edizione del giornale. Il loro editoriale è stato intitolato, “terapia di sostituzione di ormone e della menopausa nel XXI secolo„.

Gli autori hanno spiegato che la perdita dell'estrogeno femminile dell'ormone nel sangue dovuto menopausa potrebbe ancora pregiudicare avversamente le donne. Hanno scritto che l'estrogeno si è rivelato essere utile per la salubrità del cuore. Tuttavia, hanno aggiunto, le linee guida recenti dall'associazione americana del cuore specifica che HRT ed i modulatori selettivi del estrogeno-ricevitore (SERMs) dovrebbero essere utilizzati con prudenza in donne della menopausa e non dovrebbero essere usati per “la prevenzione primaria o secondaria della malattia cardiovascolare (CV) (CVD).„

Hanno scritto, “c'è… senza dubbio che con l'arrivo di menopausa, la progressione delle malattie insidiose di invecchiamento e la disfunzione [cardiovascolare], accelerano. L'estradiolo, l'estrogeno principale prodotto dalle ovaie, supporta tutti gli aspetti del [apparato cardiovascolare.„

Il duo di medico ha scritto che la terapia di sostituzione di ormone potrebbe aiutare le donne della menopausa nei modi multipli. Hanno detto che molte donne ricevono HRT per altre indicazioni quali “l'osteoartrite, la perdita della visione dovuto le cataratte, la perdita del dente dovuto la malattia peridentale e le fratture da osteoporosi,„ e la prevenzione del rischio della malattia di cuore dovrebbe essere considerata ugualmente importante e dovrebbe essere trattata con HRT.

Raccomandano che le donne della menopausa “meritino di essere offerte HRT, facendo uso degli ormoni identici a quelli prodotti dalle ovaie umane e gli ormoni dovrebbero essere prescritti nel modo più fisiologico possibile.„

Journal references:
Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2020, February 26). L'età della menopausa connessa con i ritrovamenti della malattia di cuore studia. News-Medical. Retrieved on May 14, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20200226/Menopause-age-not-associated-with-heart-disease-finds-study.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "L'età della menopausa connessa con i ritrovamenti della malattia di cuore studia". News-Medical. 14 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20200226/Menopause-age-not-associated-with-heart-disease-finds-study.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "L'età della menopausa connessa con i ritrovamenti della malattia di cuore studia". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20200226/Menopause-age-not-associated-with-heart-disease-finds-study.aspx. (accessed May 14, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2020. L'età della menopausa connessa con i ritrovamenti della malattia di cuore studia. News-Medical, viewed 14 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20200226/Menopause-age-not-associated-with-heart-disease-finds-study.aspx.